www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Archive through Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Registro Italiano Toyota » archivio 2009 -2010 » Archive through « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Beppe (Cowtoy)
Senior Member
Username: Cowtoy

Registrato: 03-2005
Inviato il mercoledì 27 maggio 2009 - 10:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

davide, come dalle tue parti nessuno sa saldare l'alluminio???
dalle mie parti ho portato un radiatore del clima piegato e bucato me lo hanno raddrizzato e saldato...

ciao
beppe
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il mercoledì 27 maggio 2009 - 18:26:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

che vuoi che ti dica, fatto sta che l'ho buttato.... nessuno sapeva saldarlo (forse costava troppo e non ne valeva la pena... boh).
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il mercoledì 27 maggio 2009 - 19:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

http://foto.fuoristrada.it/Toyota/fyg

ho preso un apio di misure su come vorrei fare il roll bar

che ne dite?
 

Massimiliano (Maxbj)
Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 10:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Perchè metti le barre sottoporta?
E' strana la forma che vuoi dare.
 

Massimiliano (Maxbj)
Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 10:16:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Cioè tutti quei triangolini agli angoli complicano solo la realizzazione. A me piace molto il rollbar postato da Matteo che mi pare molto semplice ed ho anche capito che la forma l'hai ripresa dall'fj arancione postato da te. Comunque evita di fare tanti pezzettini e poi saldarli.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 13:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

le barre sottoporta le metto per collegare l'arco anteriore con il posteriore. I triangolini sopra, so che complicano la realizzazione, ma se ci fai caso costruento un'arco avanti ed uno dietro, per collegare sopra gli archi bisogna attacarsi nelle curve e così la barra viene troppo vicino la testa.

Ho preso spunto da questo, mentre per la parte posteriore mi piace un casino questo perchè non finiste con i classici "controarchi".
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 15:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ma la rigidezza tra i due archi te la da il telaio o la cassa, dipende dove la fissi. Non c'è bisogno della traversa sottoporta. Se ti piace il roll del bj arancio copialo pari così com'è.
 

Paolo -p.nightmare- (Pnightmare)
Advanced Member
Username: Pnightmare

Registrato: 09-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 16:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

comunque, 320€+iva per il condensatore dell'a/c...
vedo di farlo saldare o sto al caldo
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 19:30:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Paolo ma scalda parecchio il condensatore?
 

Paolo -p.nightmare- (Pnightmare)
Advanced Member
Username: Pnightmare

Registrato: 09-2003
Inviato il giovedì 28 maggio 2009 - 20:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

mah, quando l'ho provato l'altro giorno con la carica appena fatta per trovare la perdita, la lancetta dell'acqua era poco oltre la metà. non so per il fatto che il motore sforzasse di più o perché scaldasse effettivamente il condensatore.

certo partendo al semaforo quasi dovevo mettere le ridotte
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il venerdì 29 maggio 2009 - 09:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Perchè se non scalda eccessivamente potresti metterci una toppa col vetroresina se la perdita non è all'interno della massa radiante. Magari esistono anche fibre aramidiche che sopportano temperature alte, ma risolveresti molto semplicemente il problema. Probabilmente la fibra di carbonio regge.
 

Paolo -p.nightmare- (Pnightmare)
Advanced Member
Username: Pnightmare

Registrato: 09-2003
Inviato il venerdì 29 maggio 2009 - 12:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

stamattina gli ho fatto dare un'occhiata da un radiatorista e mi ha detto che non ci sono problemi, in settimana lo smonto e glielo porto...
meglio così dai
 

Beppe (Cowtoy)
Senior Member
Username: Cowtoy

Registrato: 03-2005
Inviato il sabato 30 maggio 2009 - 09:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

max, la vetroresina non terrebbe non per il calore ma per la pressione che raggiunge l'impianto...

ciao
beppe
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il sabato 30 maggio 2009 - 09:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Beppe io l'avrei usata come ultima soluzione, cioè se il radiatore doveva essere sostituito. Se la toppa non avesse funzionato buttava tutto ugualmente.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 16:01:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

oggi, ho preso il cambio che mi ha spedito beppe ed ho levato un pò di grasso. Ho costruito un supporto per tenere il cambio in posizione "comodo" a 1 metro da terra, ancorandolo dai 4 fori della campana. Ho utilizzato prima la nafta, con risultati deludenti, poi il diluente nitro (buoni risultati) ma con il pennello in una mattinata ho pulito a stento solo il riduttore. Se provassi con sgrassante per motori ed idropulitrice? Qualcuno ha un metodo più efficace? Vorrei sgrassarlo e tingere il cambio perchè ossidato (a tal proposito beppe poi ho un paio di domande da farti, su come dipingerlo).
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 16:06:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

altra domanda (magari è una sciocchezza e qualcuno riderà), l'ho lasciato appeso dai 4 fori, penso sia impossibile, ma non è che si deforma la cassa?
 

Daniele (Dany_toy40)
Advanced Member
Username: Dany_toy40

Registrato: 01-2005
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 16:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Davide l'unica maniera e' sgrassante e idropulitrice a caldo se possibile.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 18:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

è meglio del diluente?
lo sgrassante non l'ho mai utilizzato.

Con il diluente ho perso una mattinata per fare solo mezzo riduttore (ed in certi punti è rimasto del grasso).
 

Salvo (Salvobj)
Member
Username: Salvobj

Registrato: 12-2006
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 20:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Davide alcuni usano il solvente per pulire motori e parti di meccanica però va tolto subito perche è potentissimo e intacca la superfice.
Io di solito utilizzo uno sgrassatore di nome AZ se non erro, è blu, va diluito in base al risultato che si vuole ottenere.
Ma che cambio hai preso?? per l'1-hdt
 

Daniele (Dany_toy40)
Advanced Member
Username: Dany_toy40

Registrato: 01-2005
Inviato il domenica 31 maggio 2009 - 22:14:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Io utilizzo del fulcron come sgrassante e poi utilizzo l'idro.
Per il solvente va bene pero primo ti costa un capitale, e secondo ci metti un mese a pulire solo il riduttore.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione