www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Archive through Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Registro Italiano Toyota » archivio 2009 -2010 » Archive through « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Francesco Bevilacqua (Demolition_zuki)
Senior Member
Username: Demolition_zuki

Registrato: 07-2002
Inviato il lunedì 06 luglio 2009 - 23:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

per il primo non ci sarebbero problemi, ovviamente davanti avrebbe una bocca o una rulliera e nel longherone avrebbe un tubo a fare da guida.

il mio dubbio era proprio sul fatto che ci fosse il rischio che tirando il telaio si storcesse.

francesco
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il martedì 07 luglio 2009 - 21:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Quando stendete lo stucco a spruzzo sulla carrozzeria che pistola usate?
Io ho usato una elettrica ed ho fatto un gran bel casino oltre che intasarla tutta.
Ma esiste un solvente per quella robaccia?
 

Salvo (Salvobj)
Member
Username: Salvobj

Registrato: 12-2006
Inviato il martedì 07 luglio 2009 - 22:02:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

pistola elettrica????
usa una pistola normale meglio una HVLP
Come ugello va bene 1,8.
per pulire la pistola, basta smontarla e usare il diluente alla nitro.
 

Salvo (Salvobj)
Member
Username: Salvobj

Registrato: 12-2006
Inviato il martedì 07 luglio 2009 - 22:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Se qualcuno fosse interessato ho una presa di forza toyota da vendere
e anche una base sedile ammortizzata.

(Messaggio modificato da salvobj il 07 luglio 2009)
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il martedì 07 luglio 2009 - 22:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Salvo ho quella elettrica perchè non ho il compressore.
Ho provato col diluente della nitro, ma non è che sciolga un granchè.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 09:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

anche a me, con quella normale a compressore lo stucco spray veniva passato male, la pistola si otturava e formava grumi, poi si deve carteggiare e lisciare, uno sforzo immane.

Ho provato a passarlo anche a pennello, e devo dire che è meglio.
 

Francesco Bevilacqua (Demolition_zuki)
Senior Member
Username: Demolition_zuki

Registrato: 07-2002
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 10:07:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

davide, ce ne pensi della mia idea del verricello?

francesco
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 10:36:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Infatti adesso voglio vedere come cacchio faccio a carteggiare i goccioloni che si sono formati. Vi aggiorno.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 11:11:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

maz io ho utilizzato il flex con il platorello a grana mooooolto fine. Ma esiste anche la levigatrice apposita (quella per passare la cera). Dopo che hai dato una sgrossata, leviga ad acqua. Io non sono esperto in carrozzeria, forse ho commesso qualche errore, ma il lavoro non è venuto malaccio.
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 12:32:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

I dischi di grana più fine che ho trovato per il flex sono a grana 130. Non sono troppo abrasivi? E poi il flex non gira troppo veloce rischiando di levare anche più del dovuto?
 

Salvo (Salvobj)
Member
Username: Salvobj

Registrato: 12-2006
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 13:54:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Max, per levigare con il platorello ci vuole quello professionale...meglio fare a mano...
Non so quanto sono spesse le gocce ma ti riporto il processo che uso io dopo aver passato il fondo:
Carteggiare con carta 240 poi 320 con acqua tutto a mano, se la vernice è ad acqua passa anche la 600 ... per la carta da usare con acqua dietro c'è scritto waterprof

Davide hai usato il flex normale con il platorello??..la levigatrice prof rotoeccentriche fa dai 600/700giri al minuto a regolabili, il flex ne fa 11mila al minuto.....
http://www.rupes.com/it/products/ak_200a_160.html

come hai fatto a levigare in modo uniforme?
 

Massimiliano (Maxbj)
Advanced Member
Username: Maxbj

Registrato: 03-2003
Inviato il mercoledì 08 luglio 2009 - 21:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ho carteggiato un po' a mano, ma devo ancora capire bene se verrà un lavoro decente quantomeno nella parte più schifosa.
Su altre parti dove sono piccole superfici sicuramente verrà bene. Al limite la ridistendo col pennello come ha detto Davide.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 08:55:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

salvo il flex l'ho usato solo sui grumi grossi. Andandoci da vicino molto delicatamente di punta. Il resto l'ho fatto a mano, devo dire il lavoro più faticoso che abbia mai fatto, peggio ancora del 4link.

MAX ho notato una cosa, le imperfezioni appena percettibili sullo stucco, da verniciati diverranno solchi, quelle invece percettibili diventeranno voragini. In pratica viene tutto amplificato al 300%
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 09:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

francesco, io non credo che la tensione del cavo del verro possa strappare il telaio. Sono importantissimi i punti di entrata e d'uscita del cavo (dovrai usare due bocche, quella in entrata, rovesciata).

Addirittura ho visto verricelli centrali dove il cavo arrivava al muso senza essere infilato nei longheroni od in un tubo, era libero.
 

Francesco Bevilacqua (Demolition_zuki)
Senior Member
Username: Demolition_zuki

Registrato: 07-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 09:29:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

sì, farò bocche in entrata e in uscita.
il cavo libero non mi convince troppo, non mi da sicurezza.
come mi facevano notare dei miei amici, il rischio di farlo passare dentro il longherone è quello di piegare o danneggiare il longherone stesso, soprattutto nel punto in cui fa la gobba.

l'idea alternativa era quella di farlo passare in un tubo che corresse attaccato al longherone ma esternamente ad esso.

francesco
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 10:14:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il tubo devi collegarlo comunque al longherone, quindi la sollecitaizone viene scaricata su esso, in ogni caso. Meglio della gola, in entrata, usa la ruota dei cancelli, come una taglia.
 

Salvo (Salvobj)
Member
Username: Salvobj

Registrato: 12-2006
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 10:17:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

....DAVIDE: devo dire il lavoro più faticoso che abbia mai fatto, peggio ancora del 4link.

così rischi di mettermi in testa di fare il 4link nell amia macchina!!!!!

E' verissimo che le piccole imperfezioni si amplificano tantissimo a lavoro finito infatti la bravura sta nel saper prepare bene la superfice da verniciare.
Poi con la pratica si sviluppa anche la sensibilità al tatto e la vista.
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 11:06:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

beh salvo, è personale.... magari a te viene meglio verniciare he saldare (a me sicuramente NO!!!).
 

Francesco Bevilacqua (Demolition_zuki)
Senior Member
Username: Demolition_zuki

Registrato: 07-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 12:41:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

non so davide.
secondo me se uso un tubo bello grosso, diciamo di diametro 40 con sezione di 10, anche fa delle curve non dovrebbe piegarsi sotto la tensione del cavo.

francesco
 

davide (0davide0)
Moderator
Username: 0davide0

Registrato: 01-2002
Inviato il giovedì 09 luglio 2009 - 12:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

allora, secondo me è da valutare la posizione del verro. AL massimo fa una curva il cavo. Perchè poi lungo i longheroni corre diritto, fino ad uscire sul davanti. L'unica curva che fa è uscendo dal verro per entrare nel tubo (il verro lo metterai parallelo ai logheroni e non perpendicolare come l'anteriore). Ci hai pensato che se si rompe il cavo (magari in gara) sostituirlo dentro un tubo è difficile?
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione