www.fuoristrada.it | scriveteci | pubblicità






AR59 o Alfa Matta? Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Fiat - Iveco » Campagnola » AR59 o Alfa Matta? « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Tazmamart (Tazmamart)
New member
Username: Tazmamart

Registrato: 06-2006
Inviato il giovedì 29 giugno 2006 - 10:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Buon giorno a tutti,
vorrei acquistare uno di questi due mezzi ma al di la di tutto quel che ho letto sull'argomento vorrei l'opinione di chi è andato e va per boschi...

-costo di acquisto iniziale
-reperibilità dei pezzi di ricambio
-robustezza
-capacità in fuoristrada

Mi date una mano a fare una comparazione tra i due mezzi?Mi affido a voi esperti del web

Andrea
 

Roberto De Carlo (Roby65to)
Advanced Member
Username: Roby65to

Registrato: 03-2003
Inviato il giovedì 29 giugno 2006 - 15:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

non sono un esperto di Campagnola, ma ti posso assicurare che il costo di mantenimento di una Matta e la reperibilità dei ricambi sono dolori. Per conto è una macchina molto più rara e sicuramente più raffinata meccanicamente (motore bialbero) per cui come veicolo da collezione è molto più affascinante ed anche le prestazioni sono superiori.
 

Tazmamart (Tazmamart)
New member
Username: Tazmamart

Registrato: 06-2006
Inviato il giovedì 29 giugno 2006 - 16:31:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ma di quali cifre stiamo parlando per l'acquisto di una Matta in buone condizioni?
E di una campagnola?

Andrea
 

Nicola Bianchi (Nicola)
Moderator
Username: Nicola

Registrato: 11-2000
Inviato il giovedì 29 giugno 2006 - 23:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Una 59 in buone condizioni non sono meno di 5-6.000 euro; una Matta...non saprei; ovvero se tutta originale parti da 6.000 in su, ma se ne trovano anche a meno però bisogna vedere come sono conciate.

Le 59 sono molto più semplici in fatto di costruzione, manutenzione e costi.
 

claudio casarin (Don_caio)
Member
Username: Don_caio

Registrato: 01-2004
Inviato il venerdì 30 giugno 2006 - 09:02:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Certo che con sti €, una volta una Campagnola costava al massimo 4-5 milioni, ora son diventati 4-5 mila €, mah....
 

pablo escobar (Diaz79)
Advanced Member
Username: Diaz79

Registrato: 03-2005
Inviato il venerdì 30 giugno 2006 - 09:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

certo ma non si può pensare di comprare una macchine d'epoca per risparmiare..
 

Roberto De Carlo (Roby65to)
Advanced Member
Username: Roby65to

Registrato: 03-2003
Inviato il venerdì 30 giugno 2006 - 09:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Una matta in condizioni decenti, ne vale almeno 9000, se restaurata bene può raggiungere cifre astronomiche.
 

Tazmamart (Tazmamart)
New member
Username: Tazmamart

Registrato: 06-2006
Inviato il lunedì 03 luglio 2006 - 18:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Belin ragazzi che botte..avevo sentito che per una Campa in buone condizioni fossero sufficienti 2500 euro... Ho visto oggi un annuncio su internet che chiedo 9000 euro per un AR59........
 

Roberto De Carlo (Roby65to)
Advanced Member
Username: Roby65to

Registrato: 03-2003
Inviato il lunedì 03 luglio 2006 - 19:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

2500 magari bastano per una nuova campagnola, ma non di sicuro per una AR59 che non sia ridotta ad un rottame.
 

Vincenzo (Pistone)
Member
Username: Pistone

Registrato: 03-2002
Inviato il venerdì 07 luglio 2006 - 00:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Comunque la campagnola è più facile ed economica da reperire, così come i ricambi, quanto a prestazioni non penso che la Matta sia molto superiore, (non l'ho mai provata)ma motore a parte derivano più o meno dallo stesso progetto..
 

paolo bellenghi (Palbel)
New member
Username: Palbel

Registrato: 05-2006
Inviato il venerdì 14 luglio 2006 - 18:55:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao, io ho avuto sia la matta che la campagnola ar 55, la campagnola costava poco di acquisto e di manutenzione, 30 anni fa molte officine avevano i ricambi in casa, e molti erano addirittura compatibili con quelli della fiat 1400 b, i semiassi con i famosi giunti spicer hardy periodicamente si rompevano perdendo i rullini delle crociere, ma a parte quello l'unico pericolo era quello di sgranare l'ingranaggio della seconda in ridotta nei passaggi difficili quando si strappava. allora occorreva aprire tutto il cambio. la matta derivava da uno strano progetto nel quale i tecnici alfa non avendo di meglio avevano copiato la land rover per le trazioni, realizzato un cambio ex novo, addirittura con ingranaggi a chevron, indistruttibili, ed adattato il motore bialbero duemila dell'alfona, il tutto condito da un demenziale avantreno a barre di torsione e parastrappi coassiali impossibile da lavorare senza attrezzi specifici, e da crocere estremamente costose, le solite "pivi" costavano a metà anni 70, per tutta la serie, oltre duemilioni e mezzo, e bisognava ingrassarle costantemente. unico punto debole della matta l'ingranaggio della retromarcia e la tendenza della quarta a sfilarsi. Il cambio era analogo a quello delle prime campagnole 51, con la impossibilità di inserire la trazione anteriore senza le ridotte. Un bel mezzo, la matta, ma oggi come oggi non la comprerei, proprio per il costo eccessivo dei ricambi, le due ditte blognesi che li trattavano, Bacchi e Morselli, hanno chiuso da anni, ma sopratutto per la progressiva sparizione dei vecchi meccanici che avendo lavorato su mezzi analoghi erano in grado di metterci le mani senza fare danni. Sulla "nuova campagnola" non mi pronuncio, partita da un prototipo "nato" a pianale estremamente sofisticato, che a me peraltro ricorda tanto quello dello steyr puch haflingher, è stato realizzato il solito accrocco fiat che sarebbe meglio definire un aborto, sopratutto per la cronica ruggine e la estrema delicatezza delle crocere dei semiassi, una cosa vergognosa. ed infatti la campagnola ar 79 o come si chiamava, è morta ben prima delle sue tre antenate e nessuno oggi la rimpiange. se in fiat avessero scopiazzato il progetto della niva, che nasceva a togliattigrad negli stessi anni, avrebbero fatto forse meglio.
 

Tazmamart (Tazmamart)
New member
Username: Tazmamart

Registrato: 06-2006
Inviato il lunedì 17 luglio 2006 - 17:45:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mi pare di capire quindi che la AR55-59 secondo te tutto sommato è preferibile.
Mi sono confrontato anche con chi ha la Matta, in particolare sul loro sito.
Inutile dirti che loro la pensano esattamente al contrario... che casino...

Andrea
 

paolo bellenghi (Palbel)
New member
Username: Palbel

Registrato: 05-2006
Inviato il martedì 18 luglio 2006 - 07:53:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

se ci vuoi girare spesso forse è meglio la fiat perchè qualunque meccanico di oltre 40 anni ci mette le mani senza problemi, se vuoi fare il fighetto con una macchina strana, va meglio la matta perchè praticamente non ce ne sono più in giro visto che ne hanno costruite pochissime, e ancora meno sono sopravvissute, ma dal meccanico sono dolori... La campagnola migliore in ogni caso era la ar59, che rappresenta il top della evoluzione della campagnola, sia come meccanica che come impiantistica, ma a tanti anni di distanza credo sia difficile fare valutazioni su veicoli che dopo la radiazione hanno fatto chissà quanti chilometri. Coi fuoristrada comunque è sempre questione di feeling e di idee, oggi ho un toyota hilux ed una niva, ma mi trovo meglio con la niva che col toyota....vedi tu e va dove ti porta il cuore.
 

Vincenzo (Pistone)
Member
Username: Pistone

Registrato: 03-2002
Inviato il domenica 23 luglio 2006 - 15:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non sapevo di tutte queste differenze tra Fiat e Alfa e pensare che nascono tutte dallo stesso copia-copia....C'è sempre da imparare
 

Giovannni Terrevoli (Bebopalula)
New member
Username: Bebopalula

Registrato: 08-2006
Inviato il giovedì 03 agosto 2006 - 15:52:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

No, confermo che si tratta di due mezzi molto diversi... per la Matta ci vuole amore infinito, disponibilità economica e pazienza, collezionisticamente è cento volte più rara ed è comunque un'Alfa, ma se la vuoi usare sul serio orientati immediatamente sulla Campagnola. non per altro, se rompi in un paio di giorni sei di nuovo in strada, mentre con la Matta devi pregare di non spaccare qualche pezzo raro e difficile da trovare...
En passant, una buona Campagnola si può anche trovare a partire dai 3500, magari con qualche lavoretto da fare, la Matta si divide in due categorie, quelle in ordine, che non costano meno di 8/10.000 Euro ed i rottami, che puoi trovare anche per 1000/1500.
Ti consiglio un giretto su www.campagnola.org, troverai molte info a riguardo di entrambi i mezzi.
Gianni
 

giacomo guerra (Guercaig)
New member
Username: Guercaig

Registrato: 03-2008
Inviato il mercoledì 05 marzo 2008 - 14:40:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao a tutti
io sono in possesso di un'alfa matta (un po arrugginita.
il motore non è originale ora monta un ford...
volevo chiedervi se si riesce a trovare un motore originale...
 

emanuele (Autoreverse_1)
New member
Username: Autoreverse_1

Registrato: 10-2008
Inviato il martedì 13 gennaio 2009 - 17:00:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao... a Modena ci dovrebbe essere ancora il mio motore.... originale.... se vuoi info contattami:

lotti.emanuele@tiscalinet.it
 

Erepecuru (Erepecuru)
New member
Username: Erepecuru

Registrato: 10-2008
Inviato il mercoledì 14 gennaio 2009 - 06:53:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

la matta montava il motore dell'alfa 1900 degli anni 50, con un pò di pazienza ne puoi trovare. Per rispondere a tazmamart ti consilgio di prendere un AR 59 modello più recente possibile diciamo anni 70 che sono quelli a cui sono state apportate tutte le megliorie. E' un buon mezzo ma da usare con un pò di cortesia altrimenti il cambio ed i semiassi si rompono. Insomma è una macchinetta che va ovunque ma non è un toyota BJ 40 ossia non puoi caricarla e poi strattonarla per passare un dosso profondo. Ma se vuoi andare ovunque con su tu e la tua ragazza non si rompe vai tranquillo e poi come dicevano gli altri amici è facile da riparare ed i ricambi si trovano
 

Andrea (Andreav8)
Advanced Member
Username: Andreav8

Registrato: 11-2006
Inviato il mercoledì 14 gennaio 2009 - 07:14:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Secondo me ormai sono entrambe macchine da collezione.. Io ti consiglierei di orientarti altrove per sfruttare spesso la macchina.
ciao!
 

Cisco (Cisco82)
New member
Username: Cisco82

Registrato: 11-2012
Inviato il lunedì 12 novembre 2012 - 21:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao ragazzi, io ho una Matta e una M151 vi posso garantire che la matta in fuoristrada è assolutamente una bomba.... altro che Campagnola, il progetto è completamente diverso ed era nato più come prototipo per umiliare la Fiat, infatti ne furono costruite solo 2000 circa. Per i pezzi di ricambio è vero costano un patrimonio e la meccanica è molto complicata
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione