www.fuoristrada.it | scriveteci | pubblicità






Grand Cherokee 3100 Laredo.... Log In | Log Out | Indice | Cerca
Amministratori | Iscriviti | Profilo utente

Indice » Jeep » Grand Cherokee » Archivi storici » Archivio fino al » Grand Cherokee 3100 Laredo.... « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Alex Barracu (Vegeta)
Member
Username: Vegeta

Messaggio numero: 0
Registrato: 03-2003
Inviato il lunedì 15 novembre 2004 - 14:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Salve a tutti!
mia madre avrebbe intenzione di cambiare il suo attuale Land rover Freelander, con un Grand cherokee 3100 laredo, sugli anni 2000-2001.
secondo voi come è questo modello?
premetto che non ha intenzione di usarlo in fuoristrada, ma come prima auto di famiglia, per i viaggi e altro...
il motore (VM) ha dei particolari problemi?
cosa devo controllare per non prendere un bidone?
Aspetto con ansia vostri consigli!
Un saluto Vegeta.
 

Luigi C. (Ras)
New member
Username: Ras

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il lunedì 15 novembre 2004 - 16:57:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

da quel che ho letto in questo forum (quindi il mio non è un giudizio per esperienza diretta) mi sembra che il 3.1 non brilli propriamente per affidabilità...molti infatti si orientano sul 4.7 a benzina per poi mettere l'impianto a gas!
 

ALESSANDRO (Conan1)
Senior Member
Username: Conan1

Messaggio numero: 0
Registrato: 08-2004
Inviato il lunedì 15 novembre 2004 - 17:06:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

è un "colabrodo"... nel senso che in autostrada a 180 il mio faceva i 3 con 1 lt...
a parte questo non ho mai avuto problemi dentro è un vero e proprio salotto... ha tutto, compresa la bussola!
la tenuta di strada soffre di forti rollii in curva e si imbarca parecchio, ma nel complesso è molto buona. il motore ha una coppia fantastica, discrete le prestazioni.
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il lunedì 15 novembre 2004 - 17:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ho posseduto un Chrysler Vojager con motore Vm 2.5 e posso dire che al confronto dei moderni diesel eravamo ancora ai tempi della pietra.

Per quanto il 3.1 del G.C. sia stato riveduto e corretto, non è poi cambiato un granchè nella sostanza, almeno dalle informazioni in mio possesso.

Sostanzialmente il motore deriva da quello che equipaggaiva le prime alfa 164 Td e poi via via sino ai giorni nostri.

Già possiamo considerare "VECCHIO" il 2.7 montato oggi sul G.C. e sulle Mercedes 270 serie E e C

Per farsi un'idea di un motore diesel moderno consiglio di leggersi la scheda del motore BMW della 535d di cui riporto solo alcuni dati:

la BMW 535d accelera da 0 a 100 km/h in appena 6,6 secondi. Sviluppa una potenza massima di 200 kW/272 CV. La loro coppia massima di 560 Nm è già disponibile a 2.000 giri, ma oltre 500 Nm sono già disponibili a partire da 1.500 giri

Nel presentare questa tecnologia per la prima volta in un'auto di serie, gli ingegneri della BMW superano l'annoso problema d'incompatibilità tra il "ritardo della turbina" nelle accelerazioni dai bassi regimi e la disponibilità di grandi riserve di potenza alle alte velocità autostradali.Dopo aver compresso l'aria di aspirazione nella prima turbina, la tecnologia multi-stadio BMW la comprime ulteriormente in una seconda turbina. L'aria aspirata attraversa quindi un intercooler alla pressione massima di 2,85 bar, per immettersi direttamente nelle camere di scoppio, dove l'accresciuta pressione nei cilindri assicura un notevole aumento di potenza.

L'eccezionale spontaneità nella risposta del motore viene assicurata dal secondo stadio di compressione, dal momento che l'elevata efficienza così ottenuta garantisce un rapido aumento della pressione nella turbina già dai bassi regimi.


Sono alcuni brani tratti dal sito BMW Italia, per dire quale sarà il futuro del diesel... forse in futuro qualche amante del benzina leggendo i valori di coppia del 3.5 BMW (560 Nm/2.000 rpm con ben 272 HP) potrà ....ripensarci....

Non lapidatemi però

e perdonatemi, non volevo bestemmiare, ma io sono sempre stato un amante del diesel fin dalla mia prima auto una Fiat Ritmo 1700 Diesel del 1984, la poveretta sviluppava ben 56 HP con una velocità di punta di 135 Km/h.... Ci ho fatto 200.000 Km in giro per Iatlia e Europa e mai un problema.

Ciao a tutti

Franz
 

matteo ricci (Xriccio)
Advanced Member
Username: Xriccio

Messaggio numero: 0
Registrato: 01-2002
Inviato il lunedì 15 novembre 2004 - 18:57:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non ti lapido,ti correggo solo dato che il 535d a dispetto della sigla sarà sempre il 3000cc che oggi equipaggia tutti i modelli serie 1 a parte

hai ragione dicendo che il diesel anche solo 5 anni fa era 1 altra cosa,oggi come oggi il diesel viene costruito con delle tolleranze minime e con sistemi di iniezione,preriscaldamento,overboost,sensori di pressione all'acceleratore con geometria variabile del turbo ecc.....
ma su una fuoristrada è consigliabile tutto cio'?
quanta elettronica in +......
non crediate poi che il 3100 VM non sia raffinato...è meno agricolo di quello che la voce lasci a pensare..
qualche anno fa leggevo un dossier sul 2.5 VM,motore che pur avendo ancora iniezione indiretta era tecnologicamente molto + evoluto di tanti altri motori,con speciali trattamenti alle camicie,acceleratore elettronico,modulare..
insomma un motore non costruito al risparmio

e il 3100 ne è una ulteriore evoluzione
e di coppia ne ha + che abbondante
motivo per non spremerlo invano e per farlo durare come tutti gli altri motori

Ciao
Matteo
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il martedì 16 novembre 2004 - 11:33:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao Matteo,

hai ragione per il motore BMW 3.0 preso dalla foga dei 560 Nm a 2.000 giri non avevo controllato la cilindrata...certo che...coppia...mica bau bau micio micio.

Comunque relativamante al 2.5 VM ti posso dire che avendo posseduto un Vojager del 1998, è stato l'unico punto a sfavore di quella splendida vettura.

Come ti dicevo, la rumorosità, il consumo di olio, il fumo costantemente presente allo scarico, lo facevano assomigliare ai vecchi diesel aspirati degli anni 80.

io l'ho venduto con 100.000 km fatti bene, e con tutti i tagliandi regolari, e credo che fosse ormai arrivato alla frutta.

Vero altresì che anche il 2.5 di coppia ne aveva da vendere, però... l'esperienza è stata decisiva nel non farmi acquistare il 3.1 GC (come sognavo) e a suo tempo prendere una Mercedes E 270 SW.

Il mio sogno l'ho coronato quando Daimler Chrysler ha deciso di equipaggiare anche il mitico GC con il 2.7 mercedes e non ho potuto e saputo resistere, anche se onestamente, sono daccordo con voi sul fatto che non è proprio il suo motore ideale.

Chissà, forse il model year 2005 che monterà un nuovo propulsore di 3.0 Litri sempre Mercedes, colmerà in parte il gap.

Ciao

Franz
 

Luigi C. (Ras)
New member
Username: Ras

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il martedì 16 novembre 2004 - 15:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

sai qualcosa di + sul prossimo 3.0 td?
quando arriverà?
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il martedì 16 novembre 2004 - 16:36:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

L'uscita del Model Year 2005 motorizzata con il nuovo 3.0 TD è prevista per la fine del 2005.

Per ora sono disponibili le versioni:
3.7 V-6, 210 hp
4.7 V-8, 230 hp
5.7 V-8, 325 hp

quest'ultima equipaggiata con il nuovo motore
dotato di Multi Displacement System che "spegne" 4 degli 8 cilindri in caso di marcia a bassa velocità e comunque in tutte le condizioni di impiego che non richiedono l'urlo del V 8.

I tecnici Chrysler garantiscono una riduzione dei consumi nell'ordine del 20%

Ciao

Franz
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il martedì 16 novembre 2004 - 17:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

P.S.

Incrociamo però le dita, perchè il modello in mostra a New York alla presentazione del nuovo modello era equipaggiato con un 2.8 CRD da 160 Hp che mi sa tanto sia ....quello del Cherokee europeo....a i u t o
 

matteo ricci (Xriccio)
Advanced Member
Username: Xriccio

Messaggio numero: 0
Registrato: 01-2002
Inviato il martedì 16 novembre 2004 - 22:09:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

....quindi...Detroit Diesel.......
....alias...
ex VM (ebbene si,ancora una volta)
eheh

Ciao
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 17 novembre 2004 - 09:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

E si che alla Daimler Chrysler di motori diesel non ne mancano mica...

Le berline a con la stella utilizzano 2.2 - 2.7 - 3.2 e 4.0

Quest ultimo poi mi avrebbe fatto sognare sul GC.

4.0 Ltr - 8 V - con 250 hp ed una coppia di 560 Nm/1.700-2.600 rpm.

Le solite sporche politiche commerciali lo hanno fatto installare sulla classe M....

Ciao

Franz
 

Luigi C. (Ras)
New member
Username: Ras

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 17 novembre 2004 - 16:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Franz, sei sicuro che quello a NY avesse il 2.8 vm?
io ho letto che per ora c'erano solo i motori a benzina (gli stessi citati da te) e mi pare strano che in Usa presentino un diesel, visto che lì non lo vuole nessuno!
Inoltre di solito i GC per l'Europa son assemblati in Austria.
fosse vero il discorso del 2.8 vm mi devo affrettare a prendere l'attuale GC col 2.7 mercedes!!
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 17 novembre 2004 - 16:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

L'ho letto proprio ieri in una corrispondenza da New York.

Se la trovo ancoro ti posto il link, comunque diceva che oltre ai modelli a benza vi era in mostra un disel che appunto montava quel...."terribile"...motore.

Ritengo che fosse solo per presentare la gamma anche ai giornalisti europei intervenuti, ma dalle indiscrezioni che ho potuto raccogliere tra persone del settore mi si dice che il my 2005 sarà equipaggiato con un 3.0 Litri Mercedes di nuova concezione ed arriverà per la fine del 2005...incrociamo le dita

Ciao

Franz
 

Luigi C. (Ras)
New member
Username: Ras

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 17 novembre 2004 - 17:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Franz..sei iper informato, è difficile coglierti in fallo!

Sto cercando di capire quale potrebbe essere il 3.0 tdi mercedes...in quanto, come tu sicuramente sai, attualmente c'è il 2.7 a 5 cilindri e il 3.2 a 6 cil nelle versioni 280 (177 cv)e 320 (con + di 200 cv)..forse potrebbe essere un 5 cil con cubatura aumentata, magari rifacendosi alle esperienze fatte dalla AMG col 3.0 cdi che è appunto un 2.7 maggiorato...comunque c'è ancora un anno ...
 

Franz (Franz_pd)
New member
Username: Franz_pd

Messaggio numero: 0
Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 17 novembre 2004 - 17:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Credo che il Mercedes 2.7 CDI sia arrivato al culmine del suo sviluppo.

Non dimenticare che proviene del vecchio e glorioso 2.5 Turbodiesel con 5 cilindri che faceva 150 hp.

Stesso discorso vale per il 6 cilindri 3.2 che pur con tutti i possibili aggiornamenti, ormai comincia a sentire il peso degli anni.

E' invece ipotizzabile (e sperabile) l'introduzione di un nuovo motore per rimanere al passo dei recenti sviluppi di BMW che del 3.0 Td sta facendo un vero cavallo di battaglia.

Ciao

Franz

Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
Indice | Messaggi ultime 2 ore | Cerca | Aiuto | Regolamento | FAQ | Top | Home Amministrazione