www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Ragguaglio su olii Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Jeep » Grand Cherokee » Archivi storici » Archivio fino al » Ragguaglio su olii « Precedente Seguente »

  Titolo Utente Messaggi Pagine Ultimo Messaggio
Archive through Stefano Pasquetti (S20 25-11-05 12:58
  ClosedChiuso: Non sono accettati nuovi messaggi in questa pagina        

Autore Messaggio
 

Marzio DePonti (Avitech)
Advanced Member
Username: Avitech

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 13:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

una personale considerazione sull'atf+4 sintetico:
chrysler considera il cambio olio tradizionale solo in coppa,ogni 50000 circa con ovvia sostituzione dei filtri.
Essendo olio minerale,per quanto buono,il fatto che cambiandolo solo in coppa e lasciando altrettanto olio minerale nel convertitore,mi lascia un po perplesso,per questa ragione,io preferisco sostituirlo completamente.
Passando ad un sintetico,la cosa cambierebbe,nel senso che ogni 50000 si andrebbe a cambiare l'olio solo in coppa,tanto i filtri vanno comunque cambiati perchè il cambio lascia residui di frizioni e qualche possibile antipatica limatura,però è fisiologico nell'automatico,quindi ogni 50000 comunque un cambio filtri è da farsi,e a quel punto metterei solo olio alla coppa.
Il sintetico,anche a fronte di qualche sporadico surriscaldamento reggerebbe ancora meglio,e quindi manterrebbe le originali proprietà riuscendo a raffreddare meglio il cambio.
La prima causa di usura accelerata del cambio è l'eccessivo calore,quindi olio e radiatore sono le prime cure 'vitali' per il cambio.
Chi traina avrà ancora piu necessità di rispettare queste condizioni,e visto che la spesa si fa ogni 50000 km credo ne valga veramente la pena.
 

Marzio DePonti (Avitech)
Advanced Member
Username: Avitech

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 13:25:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

si,i fori di immissione sono anche i riferimenti del livello,ora dirti se 1,7 o 1,9 kg,dipende sempre dal differenziale per es un 44 è piu capiente di un 35 comunque i valori enunciati sono il rif giusto.
 

Stefano Pasquetti (Stefanuccio)
Junior Member
Username: Stefanuccio

Registrato: 03-2005
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 13:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

a ok grazie per la delucidazione!
sempre esauriente!!

ciao ciao!
Stefano
 

Marco (Duke)
Junior Member
Username: Duke

Registrato: 06-2002
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 14:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Sui differenziali vari-lock montati sul quadra drive, è previsto il 75w140 sia davanti che dietro (dana 44 in alluminio). L’80/90 non è contemplato, soprattutto per il posteriore che riceve la maggior coppia.

In conce ufficiale, quando mandai mia moglie a comprare l’olio per i differenziali, arrivò a casa con lo SPIRAX 90, al che, ovviamente, andai personalmente a farmelo sostituire col 75-140 + additivo e mi dissero che loro mettevano quello (andando contro le specifiche della casa!) perché risolveva il problema della rumorosità dei differenziali, problema che persisteva utilizzando il 75-140. Un preparatore di 4x4 mi ha assicurato essere lo SPIRAX 90 un mineralaccio di bassa qualità, mentre mi ha riferito essere il migliore da lui provato un sintetico 80/90, sempre della Shell, in quanto era l’unico che permetteva di tornare dalla sabbia africana con le coppie coniche in perfetto stato, riuscendo a superare i picchi di temperatura elevatissimi che si producono guidando su sabbia morbida.

Per riconoscere un olio additivato per differenziali autobloccanti, di solito c’è la sigla “LSD” limited slip diff.

Ciao
Marco
 

PieroMilton (Merz)
Junior Member
Username: Merz

Registrato: 07-2005
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 20:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

A stefano.
Veramente sulle schede di manutenzione di Wjjeeps.com per il 4.7 H.O ho trovato che l'olio motore prescritto è un -10W30 ONLY.
Ciao. Piero
 

giorgio (Giorgiox)
New member
Username: Giorgiox

Registrato: 11-2005
Inviato il venerdì 25 novembre 2005 - 20:29:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao. A me è stato detto che nel varilok posteriore va benissimo l'ATF +4 senza additivi, mentre sull'anteriore va bene il 75 W 140 con addi mopar. Che ne pensate, visto che oltretutto il rumore al diffe post in sterzata stretta o manovra mi pare costituisca casistica tutt'altro che rara??
 

Stefano Pasquetti (Stefanuccio)
Junior Member
Username: Stefanuccio

Registrato: 03-2005
Inviato il sabato 26 novembre 2005 - 00:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

@Marco: sei sicuro di ciò che dici? perchè fino ad ora, per impegni poco gravosi, ho letto anche da altre parti che al diff. posteriore può essere usato anche un 80w90 (additivato)!!

@Piero: hai ragione, è stata una svista mia di cui me ne ero accorto subito, ma passati 5 minuti il post non è più modificabile, così mi ero ripromesso di correggermi nel post successivo....poi fra un olio ed un altro me ne sono dimenticato!!
chiedo venia!
non vi sfugge niente!!!! eheheheh

@Giorgio: quale è la tua fonte? io fino ad ora non ho trovato nessuno che sostenesse l'atf-4 andare bene anche al diff, posteriore!
Può darsi che sbagli io!

ciao ciao
Stefano
 

giorgio (Giorgiox)
New member
Username: Giorgiox

Registrato: 11-2005
Inviato il sabato 26 novembre 2005 - 12:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

@stefano : non so se posso fornire full info nel forum, in caso contattami in PVT, e comunque posso assicurare che la fonte è assolutamente qualificata...cioè piu' di cosi' non potrebbe. A buon intenditor...
 

Stefano Pasquetti (Stefanuccio)
Junior Member
Username: Stefanuccio

Registrato: 03-2005
Inviato il sabato 26 novembre 2005 - 15:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

we raga!!
ho trovato (grazie anche all'aiuto di un ragazzo del forum, Guido, che saluto e ringrazio) l'olio per i T-cases dei Quadra drive!!
eccolo:

http://lnx.raceporter.com/catalog/product_info.php ?cPath=27&products_id=57

e se guardate alla fine della prima pagina di questo secondo link vedrete che è l'equivalente dell'olio Mopar NV247 P/N 05016796AA per T-case!
14,20 euro (iva compresa)

http://64.233.183.104/search?q=cache:hk8GHCGAGhwJ: www.hrpworld.com/client_images/ecommerce

facendo due conti, la sostituzione di tutti gli oli verrebbe 284 euro (in sostanza ho calcolato 20 barattoli di olio in tutto)!

quanto costano i rispettivi in chrysler?

ciao ciao
Stefano
 

PieroMilton (Merz)
Junior Member
Username: Merz

Registrato: 07-2005
Inviato il sabato 26 novembre 2005 - 16:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Leggendo questo 3rd e tutti voi veramente competenti sugli OLII- ieri sera tornato a casa ho controllato il livello dell'olio del cambio. Non era molto caldo xchè fatto solo 3 km, comunque motore al minimo, leva in N, il livello olio era esattamente a metà fra i buchi Cold e Hot. Quindi ho pensato che forse mancava un pò d'olio, anche se lo hanno cambiato 700 km fà, dal conce.
Sull'astina del livello c'e scritto:
- Non aggiungere olio se il livello è fra i buchi inferiori per Freddo (70 Farenheit) e quelli per Caldo (180 Farenheit) cambio in folle (Idle in Neutral)- Usare Mopar ATF+4 typo 9602-
Stamani a freddo ho rimisurato a motore spento e il livello era 2 cm oltre i fori dell' HOT.
Ma non avrebbe dovuto essere a livello COLD?
Voi che dite?

Non sono riuscito a capire poi dal sito wjjeeps.com che Trasmission ha il 4.7 H.O./2002 Ovld: 42RE o 45RE o 545RE.Voi lo sapete?

Per il Tr/Case Quadradrive del 4.7 HO non va bene quello Mopar Transfer Case Lubrificant P/N 05016796AA?

Piero.



(Messaggio modificato da merz il 26 novembre 2005)

(Messaggio modificato da merz il 26 novembre 2005)
 

Stefano Pasquetti (Stefanuccio)
Junior Member
Username: Stefanuccio

Registrato: 03-2005
Inviato il domenica 27 novembre 2005 - 11:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao Piero.
pe ril T-cases va benissimo (anzi, a quanto apre è l'unco olio che si può usare) il Mopar che ahi detto tu.
il mio post era rierito solo al fatto che nessuno conosceva alternative agli oli Mopar (eccetto Marzio, che però non poteva provarli perchè non riusciva a farli venire dagli USA).
Così ho fatto una ricerca, sopratuttto perchè 28 euro + iva per un 75w140 (l'olio per i differenziali ant e post) mi sembrava un furto.
e così ho trovato questi red line che sembrano ottimi olii, totalmente sintetici, e sentendo altri si sono trovati molto bene (il prezzo è di 14,20 euro a litro, per ogni tipo di olio, quindi anche il 75w140)
in più ho trovato anche l'alternativa Red line al Mopar per T-cases, che sembrava non esistesse... insomma, io credo che proverò questio oli quando farò il cambio generale.

Senti, mi sai dire quanto costa l'olio per t-cases dei quadra drive? giusto per fare un raffronto...

Riguardo all'asticcella dell'olio cambio, non so bene risponderti, ma credo che vada bene così com'è perchè il controllo va fatto a caldo e non a freddo (credo che a freddo l'olio si depositi tutto in coppa e quindi l'asticella segna una quantità maggiore, invece bisogna vedere quanto ce n'è a caldo...almeno credo, forse sbaglio)

ciao ciao
Stefano
 

PieroMilton (Merz)
Junior Member
Username: Merz

Registrato: 07-2005
Inviato il domenica 27 novembre 2005 - 15:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Stefano, infatti quel sito dei Red Line è molto interessante.
Quando mi hanno consegnato la macchina mi hanno cambiato tutti gli olii dal conce inclusi nel prezzo, quindi non so quanto costano. Almeno spero che lo abbiano fatto così come promesso: non posso verificare perchè non ho la fattura, ma ho solo la scheda base della garanzia che dice che è stato fatto.
L'olio motore e cambio comunque sono nuovi, si vede.
Per il prezzo di quello per il Tr/case farò una telefonata e ti saprò dire.


Ridomando a tutti:
-non sono riuscito a capire poi dal sito wjjeeps.com che Trasmission ha il 4.7 H.O./2002 Ovld: 42RE o 45RE o 545RE.
Voi lo sapete?

Ciao. Piero
 

Stefano Pasquetti (Stefanuccio)
Junior Member
Username: Stefanuccio

Registrato: 03-2005
Inviato il domenica 27 novembre 2005 - 18:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ok! cmq non ti preoccupare, tanto devo andarla a ritirare anche io in chrylser a bre, quindi chiedo direttamente! era giusto per saperlo subito...per togliermi una curiosità!

riguardo il cambio, credo che per sapere con certezz ach emodello monti devi chieder ein chrysler con il VIN number (quel numero che trovi sulla plancia, vicino al tweeter sinistro, sotto il parabrezza)
comunicando questo numeo a loro, possono dirti che cambio monti! lo farò anche io :-)

ciao ciao
Stefano
 

Marco (Duke)
Junior Member
Username: Duke

Registrato: 06-2002
Inviato il lunedì 28 novembre 2005 - 14:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

@Stefano: la fonte è il libretto di uso e manutenzione.
Per il quadra track 2 parla di 80/90 e, in caso di superlavoro per traino, consigliato il 75/140.
Per il Varilock del Quadradrive, non indica alternative, viene prescritto solo il 75/140 + additivo per LSD.
In ogni caso, personalmente mi sembra abbastanza logico utilizzare un olio dalle migliori caratteristiche (75/140) al posteriore ed eventualmente uno meno performante (e meno costoso) all’anteriore e non il contrario!
Cosidera il fatto che in utilizzo full time la coppia si scarica al 90 % sulla coppia conica del diff. posteriore, ed è lo stesso motivo per cui il diff.posteriore ha dimensioni maggiori.
Questo in via teorica basandosi sulla veridicità dei dati di etichetta.
All’atto pratico, attualmente io all’anteriore ho un 80/90 per LSD sintetico poiché il mecca (che prepara per l’africa, e non solo, molte delle auto di forumisti di FOL da tutta Italia) mi ha spergiurato essere il migliore che gli sia mai capitato fra le mani e, date le referenze ho deciso di fidarmi.

@Giorgio: mi pare strano che un olio per trasmissioni possa sostituire un olio per ingranaggi, dovrebbero svolgere un lavoro un po’ diverso. Comunque non metto in dubbio la tua fonte, mi sembrava quantomeno curioso…… se qualcuno ha da aggiungere qualcosa, sarebbe interessante.

Ciao
Marco
 

Marco (Duke)
Junior Member
Username: Duke

Registrato: 06-2002
Inviato il lunedì 28 novembre 2005 - 14:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

@PieroMilton: il livello a freddo lo devi controllare comunque con il motore acceso e la leva in N, non a motore spento.
Ciao
Marco
 

PieroMilton (Merz)
Junior Member
Username: Merz

Registrato: 07-2005
Inviato il lunedì 28 novembre 2005 - 14:33:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ok. Ora mi torna.
Quindi quando l'ho controllato diciamo che il motore era quasi freddo (2/3 km percorsi) e l'olio era tiepido, non certo a 180 Farenheit.
Se il livello era a metà fra i fori del Cold e dell'Hot, mi sembrerebbe giusto.
Che ne dici?
Grazie. Piero.
 

Marco (Duke)
Junior Member
Username: Duke

Registrato: 06-2002
Inviato il lunedì 28 novembre 2005 - 16:41:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per me è proprio come dici tu. Quando provai a controllarlo a freddo (col motore in moto) mi stava giusto tra le tacche “COLD”, però per una misurazione corretta è necessario sia ben caldo, la misurazione a freddo usala solo come verifica di massima (in conce ufficiale lo avevano provato tiepido dopo un giretto nei dintorni e ne avevano aggiunto un chilo, col risultato che a caldo superava il massimo ed ho dovuto aspirarlo fuori….’sti impediti….).
Ciao
Marco
 

Most (Samost)
Senior Member
Username: Samost

Registrato: 04-2007
Inviato il venerdì 19 novembre 2010 - 18:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Nel cambio si deve usare, per i benzina, solo ATF+4 (R) dove r sta per marchio registrato, red line non lo è.

QUESTI e NIENT'ALTRO

http://www.centerforqa.com/licensedatf4brands.html

Il t-case? Costa poco quello Mopar perchè prendere altra roba???

(Messaggio modificato da samost il 19 novembre 2010)
 

Tasso (Tasso)
Senior Member
Username: Tasso

Registrato: 11-2008
Inviato il venerdì 19 novembre 2010 - 18:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Most, la prossima volta diglielo 4 anni e 11 mesi prima...
 

Giorgio M. (Geonemesis)
Junior Member
Username: Geonemesis

Registrato: 07-2010
Inviato il venerdì 19 novembre 2010 - 21:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ahahahahah
all'inizio poi leggo, ho solo 30000km e io: "cavoli ma è nuova!"

tralasciando poi che con l'atf+4 nel crd fai un bel trito


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione