www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Mot. Avv. 2100 XJ Kaput Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Jeep » Cherokee XJ » Mot. Avv. 2100 XJ Kaput « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

roberto (Centurione)
Advanced Member
Username: Centurione

Registrato: 02-2009
Inviato il giovedì 17 gennaio 2013 - 23:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Dopo 25 anni di onesto lavoro, dopo essere sopravissuto alla fusione di un motore, scampato alle acque dei guadi affrontati, essere rinato a seguito del rifacimento delle spazzole, tornitura collettore e altre cure che si riservano ai più valorosi pezzi meccanici, singh con grande dispiacere ed enorme tristezza, in piena stagione off road è venuto a mancare ai primi rigori dell'inverno lo starter al mio 2100 Renault - detto tra noi poteva scegliere il caldo dell'estate...-. Il "motorino" (peserà 8-10 Kg.) in questione è un Paris Rhone D11 E 272, in particolare a me servirebbe il solenoide che è entrato in dispersione e non magnetizza adeguatamente con la conseguenza di non trasmettere corrente al motore e non lanciare il pignone sul volano, il codice è CED 519. Se qualche anima pia avesse dei pezzi di ricambio o tutto il motore intero o compatibile non eviti di farmelo sapere, a condizione di volere prezzi da appassionato e non da commerciante. Grazie a tutti
Condividi et vinci, Centurione
 

giovanni (Giovannixj)
Junior Member
Username: Giovannixj

Registrato: 01-2009
Inviato il lunedì 21 gennaio 2013 - 13:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao,
io l'anno scorso ho avuto la fortuna di trovarlo sulla baya tedesca nuovo ed originale per la metà del prezzo che chiedeva la Chrysler in Italia comprese le spese di spedizione ed ora funziona benissimo. Fa meno rumore di quello del vm 2.5 td.
Ho cercato il venditore ma non ha più quel motorino ma ho visto sempre sul sito tedesco che c'è qualcosa. Verifica tu se può andar bene per te. in bocca al lupo.
 

roberto (Centurione)
Advanced Member
Username: Centurione

Registrato: 02-2009
Inviato il lunedì 21 gennaio 2013 - 23:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Grazie giovanni, sono andato in Germania e attendo risposte. Poi dicono che i tedeschi ci mangiano in testa. Che tristezza:-(
 

roberto (Centurione)
Advanced Member
Username: Centurione

Registrato: 02-2009
Inviato il venerdì 08 febbraio 2013 - 19:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Devo dire da genovese che sostituire un motorino di avviamento per un solenoide, mi faceva girare l'aggeggio come la lanterna....
Scrutato per bene il solenoide che davo per spacciato, ho provveduto a forzare la ribaditura della carcassa e a estrarre l'avvolgimento, guardandolo con una lente, ho notato che una delle saldature ai capi dell'avvolgimento era fredda e lesionata, così le ho rifatte entrambe, per sicurezza. Una volta reintrodotto nella carcassa ho provveduto a ribadirlo con un martello. Ora tira da far invidia a un diciotenne... non so se ho reso l'idea
Non mene vogliano i Signori del commercio spenderò i miei soldini in un altro momento.
Condividi et vinci - Centurione
 

Pietro (Pippoepluto)
New member
Username: Pippoepluto

Registrato: 03-2012
Inviato il martedì 12 febbraio 2013 - 13:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

EVVAI!!!!!
Sicuro che l'avrai smontato da "sotto" (e non da sopra dovendo smontare 1/3 del motore,come me), gioisco e condivido la tua soddisfazione.
All'ITIS (perito in elettrotecnica) si faceva AGGIUSTAGGIO, una materia che era tutto uno smontare,osservare,pulire,sgrassare,smiccare,e rifare gli avvolgimenti a mano contando le spire.
Dobbiamo tenerlo presente prima di sostituire il tutto.
Un paio di anni fa sul Bosch del BMW moto, ho incollato il magnete dello statore con colla-resina, resistente ad alte temperature, prezzo irrisorio.Mi avevano detto di buttare il tutto.
Saluto, P.
 

roberto (Centurione)
Advanced Member
Username: Centurione

Registrato: 02-2009
Inviato il martedì 12 febbraio 2013 - 22:01:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si, si smonta da sotto in un'oretta, avendo un paio di attenzioni.Vecchia scuola Pietro e tu la conosci bene! mi piace seminare ma non so se nascerà qualcosa, speriamo nella primavera.
 

roberto (Centurione)
Advanced Member
Username: Centurione

Registrato: 02-2009
Inviato il martedì 12 febbraio 2013 - 22:17:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Dimenticavo, io mela sono cavata con un paio di saldature ma il rifacimento è molto semplice, si tratta di un unico avvolgimento su più piani in senso contrario uno all'altro, giusto le regole dell'elettromagnetismo. Entrambi i capi sono collegati al positivo, basta contare le spire ed è fatta. Vi è poi anche un altro piccolo avvolgimento costituito da filo più sottile e da un numero eseguo di spire, questo è collegato al + e a massa sulla carcassa - presumo serva per smagnetizzare il nucleo nel momento in cui cessa l'alimentazione. Il solenoide, elettrocalamita o elettromagnete è tutto qui.
 

Pietro (Pippoepluto)
New member
Username: Pippoepluto

Registrato: 03-2012
Inviato il mercoledì 13 febbraio 2013 - 16:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Al di la dell'essere genovesi...Ricordo che il costo dello starter è di 1600 euro RIGENERATO! Nel mio caso è un BOSCH. Se il motore è un VM (quindi non raggiungibile da sotto) la manodopera a quanto ammonta???
Allora credo sia democratico il tuo motto: condividi et vinci. Per la versione Diesel tu ed io possiamo condividere come nel caso di Paolo...speriamo che qualcuno voglia farlo per altre motorizzazioni.
Mi piace la tua primavera Roberto....
Pietro.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione