www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Xj 4.0 96 Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Jeep » Cherokee XJ » Xj 4.0 96 « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il domenica 31 marzo 2013 - 14:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao a tutti da poco oltre alla 2.5 vm , ho acquistato una country 4.0 ho , a cui ho gia' iniziato a fare qualche modifica, hsvrei alcune domande da fare: il motore gira sempre a 100° , e' normale? (ho provato altri 4.0 wrangler ,gc e anche quelle giravano cosi' alte...boh) , altra cosa siccome ho il catalizzatore a pezzi , pensavo di svuotarlo, puo' dare qualche problema ai valori lambda? Quqlcuno di voi lo ha gia fatto? Ringrazio e buona pasqua.
 

flavio pegoraro (Flaviope)
Member
Username: Flaviope

Registrato: 01-2011
Inviato il domenica 31 marzo 2013 - 14:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

non sono troppo pratico ma ho un gc 4.7 v8 del 2001 e viaggia anche lui intorno a quella temperatura ma esiste un termostato aftermarket che ho montato che ti abbassa la temperatura

(Messaggio modificato da flaviope il 31 marzo 2013)
 

Albiebear (Albiebear)
New member
Username: Albiebear

Registrato: 12-2008
Inviato il lunedì 08 aprile 2013 - 18:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Cento gradi è la sua temperatura.

Non tocca' niente!!! ;-)

Alberto
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il martedì 09 aprile 2013 - 20:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

a ok allora è apposto, e riguardo al cat? posso svuotarlo?
 

Albiebear (Albiebear)
New member
Username: Albiebear

Registrato: 12-2008
Inviato il sabato 13 aprile 2013 - 09:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Io il cat lo terrei così com'è; magari smontalo e metti un tubo dritto.

Ti conviene tenerlo e rimontarlo in caso di revisione.
 

roberto ceserani (Cinghio56)
New member
Username: Cinghio56

Registrato: 10-2010
Inviato il sabato 13 aprile 2013 - 17:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Io in una ford mondeo il cat l'avevo eliminato col tubo dritto solo miglioramenti.x le revisioni no problem.
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il sabato 13 aprile 2013 - 21:52:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

No io il cat volevo eliminarlo perche' si e' staccato internamente e quando e' al minimo saltella dentro, ma io mi chiedevo se eliminandolo mi poteva dare problema all' iniezione dato che c'e` la sonda lambda dopo
 

Albiebear (Albiebear)
New member
Username: Albiebear

Registrato: 12-2008
Inviato il domenica 14 aprile 2013 - 09:17:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Secondo me il problema che ti può dare è una modifica della miscela aria benza. Leggendo dei valori diversi da quelli che si aspetta la centralina tenta di trovare la migliore miscela per far viaggiare il motore.
Il consiglio che ti posso dare se vuoi proprio staccare il cat, è di staccare per una notte la batteria.
Quando la riattacchi e accendi il motore la centralina "dovrebbe" rileggere tutti i parametri di combustione senza il cat e trovare la miscela migliore per il motore. Il rischio è che ti consuma di più.

Questa procedura l'ho seguita con la mia moto Ducati quando ho tolto il cat ma sicuramente ha una centralina con un software più avanzato del chero :-)
Pensavo di consumare meno perché il motore dovrebbe essere più fluido e meno "attappato".
Risultato la moto va meglio ma consuma un pelo di più.

Nel tuo caso sicuramente ti togli dalla testa questo tintinnio fastidioso, quindi staccalo, tanto un cat a pezzi non serve a niente.
Alberto
 

Andrea (Blade)
Senior Member
Username: Blade

Registrato: 08-2003
Inviato il domenica 14 aprile 2013 - 10:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per ora non è stata scritta UNA sola cosa corretta sul catalizzatore/sonde delle Jeep.
intanto parliamo della seconda sonda lambda, presente all'uscita del catalizzatore.
la sua funzione (almeno sui motori Jeep 4.0, ma è identica per tutti i sistemi ad almeno due sonde) è ESCLUSIVAMENTE verificare il corretto funzionamento del catalizzatore.
NON modifica in alcun modo la carburazione (compito svolto dalla PRIMA sonda, sul collettore di scarico).
Se rimuovete il cat, la spia "check engine" si accenderà per indicarvi il malfunzionamento del cat. fine della storia.
Detto ciò, togliere il catalizzatore non è una scelta corretta.
Intanto di ordine ETICO, in quanto il mezzo inquina di più (e direi che siamo in un mondo già fin troppo inquinato).
Ma anche volendo sorvolare su questo (con il tipico atteggiamento italiano del "che vuoi che sia i problemi sono altri") vi posso assicurare che la jeep va decisamente peggio senza catalizzatore che con un catalizzatore efficiente.
Perde ai bassi in modo significativo, consuma di più, perde di elasticità.
Il miglioramento che avvertono le persone che eseguono l'intervento di rimozione è dato dal pessimo stato in cui versa il pezzo rimosso (spesso otturato ) e dall'effetto psicologico dato dal sapere di avere fatto una modifica e di sentire più rumore (peraltro sembra il rumore di una A112 Abarth...non una M3...).
Inoltre, l'erogazione sarà più "aapuntita", e darà l'idea che ad un certo punto vada di più di prima. Sbagliato..va MENO.è solo che sotto non ha più nulla, e vi sposta la coppia più su (dati banco rulli alla mano) e quindi quando arriva sembra che voli...
La scelta migliore in merito al catalizzatore è metterne uno di tipo "sportivo" in inox progettato per il motore/anno corretto( e che costa sui 200 €)
I motori USA sono catalizzati dai primi anni '70 progettati e migliorati per usare il catalizzatore.
Volete fare un bel lavoro?
fate lo scarico completo in acciaio, da collettori a finale, comprate una termostatica che apre prima in modo da avere la temperatura del motore più bassa di 10-15°C e metteteci un filtro più aperto.
Reset della centralina (c'è una procedura facile, on line) e mano mano che la jeep apprende i dati, vedrete che andrà sempre meglio....

(Messaggio modificato da Blade il 14 aprile 2013)

(Messaggio modificato da Blade il 14 aprile 2013)
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il lunedì 15 aprile 2013 - 21:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

a cosi mi dici... infatti ho notato un' pò di pigrizia in basso con la botta in alto, bon proverò a vedere quà in giro per un cat nuovo cosa mi chiedono, avevo già chiesto al mio fornitore di fiducia,di solito ha sempre buoni prezzi perche importa dagli usa ma mi aveva chiesto 290 euro e allora prima di prenderlo volevo vedere se si poteva risolvere in altra maniera... comunque grazie
 

Federico (Passe)
Member
Username: Passe

Registrato: 06-2003
Inviato il martedì 23 aprile 2013 - 11:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao io avevo proprio un xj 4.0 del 96, con cat sbriciolato e ne avevo recuperato uno usato ma in buone condizioni a meno di 100€
quoto per il suggerimento di mettere un termostato che apre un pò prima (sui 90) data la nota tendenza a salire di temperatura quando sotto sforzo
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il mercoledì 24 aprile 2013 - 08:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao il termostato, l'ho gia' preso da un po' solo che devo montarlo...questo apre a 85°,quello originale dovrebbe aprire a 95°...
 

michele (Vrgl)
Member
Username: Vrgl

Registrato: 08-2012
Inviato il mercoledì 24 aprile 2013 - 09:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il cat lo puoi eliminare con un tubo dritto , su auto cosi vecchie non se ne accorge nessuno, ne l'elettronica di bordo ne il test alle visite periodiche, io non lo svuoterei, chiunque conosco che lo ha fatto ha generato una risonanza anche un pò fastidiosa, il tubo dritto è la scelta più economica, altrimenti ti posso vendere un catalizzatore brain inox 100 celle omologato a 150 euro
 

pklorenz (Pklorenz)
Junior Member
Username: Pklorenz

Registrato: 08-2008
Inviato il martedì 10 settembre 2013 - 22:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ragazzi, ho alcuni problemi col jeep, premetto che ho fatto un tagliando completo compreso cavi candele rotore calotta, e filtro benzina;
quando la vado a mettere in moto è come facesse un giro di più prima di mettersi in moto( non sempre comunque);
secondo, alla richiesta di potenza schiaccio tutto il pedale scala la marcia ma affoga, io mollo leggermente il pedale e comincia a spingere con tutti i suoi cavalli.
Terzo mi succede solo quando faccio off road e stando fermo al minimo conl'acqua che va a 100 mi inizia a mancare qualche cilindro , mi fermo accellero un pò finche ritorna tutto alla norma...
qualcuno ha qualche idea?
pensavo alla bobina di accensione?


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione