www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Non ama lavarsi... Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Lada Niva » Non ama lavarsi... « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

mockba993 (Mockba993)
New member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il giovedì 05 dicembre 2013 - 14:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ok non ho mai avuto una niva è non ho mai letto il libretto di istruzioni dell auto prima di usarla,

con la nivetta ho deciso di cambiare così grazie a Riccardo che mi ha girato il manuale in italiano me lo sono letto e....(il mio in tedesco lo digerivo male)

NON LAVARE MAI A MOTORE ACCESO???????

ehhhhh???????? vabbhe l ho già fatto in uno di quei lavaggi a rulli non è successo nulla ma mi chiedevo, perchè mai?voi l avete mai fatto ?che può succedere ?

altra roba ho letto che per accenderla bisogna per forza tenere premuta la frizione e poi rilasciarla lentamente ....perchè non si può semplicemente mettere in folle e accenderla...

scusate l ignoranza ma ormai mi conoscete e con voi non mi vergogno ahahahah



p.s. ho scoperto anche che bisogna schiacciare la leva per mettere la retro ...ra mi spiego i litigi iniziali...fortuna che i primi 700 km li ho fatti in autostrada sul dritto XD
 

sara e carlo (Saramilani)
Junior Member
Username: Saramilani

Registrato: 01-2013
Inviato il giovedì 05 dicembre 2013 - 23:13:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao!
provo a risponderti io! gli altri confermeranno o mi correggeranno all'occorrenza
frizione: non è che si è obbligati a pigiarla, ma così facendo si evita che il motorino si trascini dietro tutta una serie di ingranaggi che girano anche col cambio in folle, pigiando il pedali scolleghi il tutto per il tempo necessario ad avviare, il tutto a beneficio del motorino e , con queste temperature, un assorbimento minore di corrente.
sul lavare a motore acceso, non saprei, forse si riferisce a non lavare il motore mentre questi è acceso per evitare che l'acqua possa andare dove non deve, altrimenti non ne vedo il motivo
sara
 

mockba993 (Mockba993)
New member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il giovedì 05 dicembre 2013 - 23:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Grazie in effetti non avevo pensato al trascinamento dei vari ingranaggi...
Per quanto riguarda il lavaggio forse a questo punto hanno tradotto male il libretto russo anche se anche il mio in tedesco della nuova m riporta anche lui in prima pagina e scritto in grossetto non lavare mai il veicolo a motore acceso....
Misteri russi forse seppeliti negli archivi del Cremlino
 

Luigi Bonafede (Elleib57)
Member
Username: Elleib57

Registrato: 10-2011
Inviato il sabato 07 dicembre 2013 - 19:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per il lavaggio: un motore in moto aspira aria da qualche parte... quindi potrebbe entrare aria attraverso il filtro?
Ma sono accortezze ovviamente...non è detto che per fotìrza debba succedere qualcosa...
 

mockba993 (Mockba993)
New member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il sabato 07 dicembre 2013 - 20:01:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

anche io Luigi pensavo che potesse "bere" acqua da qualche parte...forse scrivendo così la casa madre un po si lava le mani da possibili corti o problemi di affogamento...dopo di che ogni tanto capita di guidare sotto acquazzoni biblici allora sarebbe pericolosa anche questa situazione...
 

Luigi Bonafede (Elleib57)
Member
Username: Elleib57

Registrato: 10-2011
Inviato il sabato 07 dicembre 2013 - 20:11:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

La uno Selecta di mia Moglie, ogni volta che prendevo una pozza d'acqua iniziava a sussultare e si fermava, Ormai ero attrezzato, accostavo, spesso sotto la pioggia, asciugavo i carboncini dello spinterogeno, grattatina con carta vetrata e ripartivo.....
 

Marcello (Nivailterribile)
Member
Username: Nivailterribile

Registrato: 07-2010
Inviato il domenica 15 dicembre 2013 - 20:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Dopo mesi e mesi e mesi mi faccio vivo hehehe
@ Mockba993: Per quanto riguarda la frizione quoto Saramilani.
Per quanto riguarda il non lavare il motore quando questo è in moto beh... un po' credo ia normale - non credo tu sia solito lasciare la nivetta accesa quando la lavi hehehe - inoltre altre cose riportate sul libretto potrebbero sembrare strane per svariati motivi, direi (secondo me) che i principali sono:
è una macchina d'altri tempi - quindi richiede cure d'altri tempi.
è fatta per il loro mercato e per i loro climi e territori, certe situazioni da noi non si verificheranno mai (tipo i millemila gradi sottozero - nemmeno se vivi in una cella frigorifera) quindi non sappiamo nella vita pratica a cosa potremmo andare incontro. magari l'hanno scritto pensando al contadino russo che lava il motore acceso con acqua molto molto fredda il che provocherebbe uno shock termico incredibile, a danno delle componenti metalliche del motore (per esempio).
Il libretto della niva te lo devi fare in parte te, in base a dove vivi ;)

(Messaggio modificato da nivailterribile il 15 dicembre 2013)
 

Maurizio (Mauring)
Advanced Member
Username: Mauring

Registrato: 08-2010
Inviato il domenica 15 dicembre 2013 - 21:30:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si sconsiglia di lavare l'auto a motore acceso per il fatto che potresti inavvertitamente puntare un getto d'acqua potente vicino al punto di aspirazione aria e quindi fargli aspirare l'acqua.

Per quel che riguarda il premere la frizione prima di avviare il motore è una regola classica per non far sforzare inutilmente il motorino d'avviamento e la batteria, specie d'inverno, quando l'olio cambio è molto freddo e molto denso, poiché lasciandola in folle a frizione rilasciata il motore dovrebbe trascinare anche l'albero primario del cambio e muovere l'olio, con notevole dispendio d'energia.

Allo stesso modo è una buona regola rilasciare poi lentamente la frizione, per non dare contraccolpi inutili a tutte le parti in movimento.
 

mockba993 (Mockba993)
Junior Member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il domenica 15 dicembre 2013 - 23:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il discorso della frizione è sacrosanto e l ho capito anche se ammetto che sia un accortezza che non ho mai riservato a nessun mezzo e non ho mai rotto il motorino d avviamento...
per il lavare tutto nasce perchè appena presa l ho infilata in uno di quei lavaggi a rullo dove te la fanno tenere accesa...e dopo mi sono letto il manuale
 

Maurizio (Mauring)
Advanced Member
Username: Mauring

Registrato: 08-2010
Inviato il lunedì 16 dicembre 2013 - 10:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non è questione di rompere il motorino ma di non farlo sforzare inutilmente in determinate condizioni.

Ad esempio potrebbe succedere, se devi avviare in montagna dopo una notte a -20°, che senza quell'accorgimento non ci riesci proprio, perché l'olio del cambio è densissimo (e te ne accorgi perchè a motore in moto, rilasciando la frizione in folle la macchina tende ad avanzare, e neanche poco).

Per quel che riguarda i lavaggi a rullo, essi sono assimilabili ad un viaggio sotto un'acquazzone, magari seguendo un'auto che butta su l'acqua, per cui non creano alcun problema.
Viceversa un getto con la canna è piu' potente e puo' essere direzionato ovunque, facendolo entrare anche da sotto, raggiungendo la zona di aspirazione.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione