www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Fascette tuberia Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Lada Niva » Fascette tuberia « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

mockba993 (Mockba993)
New member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 09:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao ragazzi desidero condividere una piccola accortezza che credo possa essere utile a tutti, ieri sera vado a prendere l auto e noto una macchiolina di liquido di raffreddamento.
inizialmente penso a un tubo rotto poi prima di mettere via l auto stamane tornato dal turno do una stretta alla fascetta di metallo che stringe il tubo al radiatore, e comunque anche se stretta al max non la vedo improntare bene il tubo come quella a monte.
Nel pomeriggio consultandomi con Riccardo decido di sostituire la fascetta con una nuova presa dal ferramenta più robusta dell originale (50 cents).

La perdita è sparita ...credo che sostituirò tutte le fascette della belvaccia con delle fascette nuove,perchè quelle originali sono veramente scadenti e con una minima spesa si acquista in affidabilità...
lavoretto veloce alla portata anche dei più intellettuali
 

liniva (Lucaioris)
Member
Username: Lucaioris

Registrato: 09-2010
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 11:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Confermo. Io ne ho sostituite due. Quelle sostituite erano praticamente spannate e quindi non si fissavano bene.Ancnche io avevo delle piccole perdite all'inizio. Tieni controllati ogni tanto i manicotti; sono abbastanza affidabili ma senza calza interna; con le vibrazioni succede che, se hai una fascetta spannate o rotta e la stringi, li può tagliare..Riccardo ne sa qualcosa...
Ps: messo su nivaforeve l'articolo per il tensionamento cinghia

Ciao

Luca

(Messaggio modificato da LUCAIORIS il 10 dicembre 2013)

(Messaggio modificato da LUCAIORIS il 10 dicembre 2013)
 

Luigi Bonafede (Elleib57)
Member
Username: Elleib57

Registrato: 10-2011
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 13:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Anche io avuto problema, stretto la fascetta... ma ritornato il problema dopo un po'.
Ho in cantiere una giornata in officina per smontare le ventole e sostituire carboncini... ne approfitto per controllare i tubi e le fascette sostituendole.....
diametro della fascetta? semmai me le procuro un paio...
 

Riccardo Altamura (Lada4x4m)
Member
Username: Lada4x4m

Registrato: 01-2011
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 14:16:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Io le sto cambiando tutte, soprattutto il tipo a molletta (non so come si chiamino in verità), quelle senza vite per intenderci.
Sto usando 3 diametri differenti, la misura esatta in mm. non me la ricordo, ma con un calibro si fa presto...

Ciao.

Riccardo
 

mockba993 (Mockba993)
Junior Member
Username: Mockba993

Registrato: 10-2013
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 14:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Diametri non so darteli comunque essendo regolabili diciamo che servono più o meno 3 tipi piccole(1.5 in su) medie(4cm in su) e grandi(8cm in su) che poi sono le misure che trovi più facilmente in ferramenta.
Io pensavo magari fino al tagliando dei 10000 di tenere gli stessi tubi e cambiare solo tutte le fascette rinforzando magari i manicotti con un giro di nastro specifico per tuberia .
Chiedo ai più esperti se puo funzionare o vado a cambiare troppo la capacità espansiva dei tubi variando le pressioni all interno dell impianto.
 

Angelo Sitara (Naniva)
Advanced Member
Username: Naniva

Registrato: 10-2010
Inviato il martedì 10 dicembre 2013 - 23:12:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Controllate il liquido con un densimetro che trovate dai ricambisti per vedere che sia corretta la quantità di acqua e antigelo perchè potrebbe resistere meno alle alte temperature e far espandere di più i tubi.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione