www.fuoristrada.it | scriveteci | pubblicità






Comprare auto all' estero Log In | Log Out | Indice | Cerca
Amministratori | Iscriviti | Profilo utente

Indice » Land Rover » Defender » Archivio fino al » Comprare auto all' estero « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Filo (Disco_xs)
New member
Username: Disco_xs

Messaggio numero: 0
Registrato: 07-2007
Inviato il martedì 24 luglio 2007 - 12:26:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Buongiorno ragazzi,
vorrei sapere se è mai capitato a qualcuno di comprare auto in Inghilterra.
Sapete quali documenti servono o quali bisogna richiedere e quali giri bisogna fare.
Una volta in Italia si può lasciare targa inglese?
Ho trovato un bel Defender su Ebay....
Thanks
 

arkadia9 (Arkadia9)
Member
Username: Arkadia9

Messaggio numero: 0
Registrato: 01-2003
Inviato il martedì 24 luglio 2007 - 12:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

...ciao...sinceramente non so nulla; so solo che le targhe estere le puoi utilizzare per 12 mesi.

Una cosa che dico sempre: sei sicuro di goderti un guida a dx? hai mai provato?
 

Andy (Andy_marcio)
New member
Username: Andy_marcio

Messaggio numero: 0
Registrato: 12-2006
Inviato il martedì 24 luglio 2007 - 23:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

come te anch'io mi sto informando per comprare un land in Inghilterra considerando che costa mooolto meno (trovatemi un V8 in buone condizioni a 3500 euro in Italia...)!!!!e la guida la puoi spostare da sx a dx.
vai ad informarti bene in un'agenzia di pratiche auto che si occupi di importazioni oppure all'aci (se invece hai tempo vai direttamente alla motorizzazione)

assicurati che chi ti vende l'auto ti possa fornire questi documenti perchè te li chiederanno per poter nazionalizzare l'auto:

1. "VEHICLE REGISTRATION DOCUMENT V5 " in ORIGINALE ed una sua fotocopia con TRADUZIONE GIURATA . In sostituzione può essere presentato il "CERTIFICAT OF PERMANENT EXPORT V561 "in ORIGINALE ed una sua fotocopia con TRADUZIONE GIURATA (presentando il mod. V5 alla motorizzazione inglese ti rilasciano il mod. V561 che secondo me è meglio)
2. " MOT TEST CERTIFICATE "in ORIGINALE ed una sua fotocopia - autenticato dall'Autorità
competente- con TRADUZIONE GIURATA ;
3. Scheda tecnica - autenticato dall'Autorità competente - (rilasciata per telaio con indicazione delle direttive CEE relative alle emissioni gas , frenatura, sterzo cinture di sicurezza ecc ) ecco per quanto riguarda la scheda tecnica ho dei dubbi, alcuni mi hanno detto che le specifiche tecniche te le scrivono sul mod. V561 quelli della motorizzazione inglese, se invece acquisti dal concessionario chiedigli se ti può fornire le "technical specifications"

Assolvimento degli obblighi IVA:

I veicoli da considerarsi "nuovi", immatricolati o no, sono soggetti all'assolvimento dell'IVA.

I veicoli sono considerati nuovi se ricorre una delle seguenti condizioni:

* hanno percorso meno di 6000 km;
* sono stati ceduti (con riferimento al trasferimento di proprietà attestato dalla data indicata sul contratto di vendita tra il cedente straniero e l'acquirente italiano) prima di 6 mesi dall'immatricolazione.

I veicoli sono considerati usati se hanno percorso oltre 6000 km e sono stati ceduti dopo 6 mesi dalla prima immatricolazione.

Un veicolo "nuovo" immatricolato in un paese della Comunità europea è sempre soggetto all'IVA nel paese di destinazione. Pertanto, in sede di nazionalizzazioni di veicoli nuovi o usati provenienti dalla UE dovranno essere presentati i documenti.

Veicoli da considerarsi usati già immatricolati all'estero acquistati dal richiedente l'immatricolazione direttamente all'estero.
Il richiedente l'immatricolazione deve presentare:

* fotocopia della fattura (ed esibizione in originale) per veicoli acquistati da un commerciante straniero o fotocopia del trasferimento di proprietà per i veicoli acquistati da precedente proprietario;
* dichiarazione di percorrenza del veicolo alla data dell'atto, superiore a 6000 km.


guidi fino a casa e porti tutti i papiri alla tua agenzia di pratiche auto, una volta immatricolata fai il collaudo.... mi pare di aver messo tutto
 

Filo (Disco_xs)
New member
Username: Disco_xs

Messaggio numero: 0
Registrato: 07-2007
Inviato il mercoledì 25 luglio 2007 - 09:54:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao, grazie per le precisie informazioni.... sapete, mi ha sempre affascinato possedere una macchina inglese ( da grande amante del popolo e del Regno Unito ), specialmente the most famous brittish car in the world.
La guida a destra non sarebbe un problema anzi è proprio quello che mi piace, visto che per il fuoristrada e le spedizione ho il mio bel Discovery, ma se mi dite che la targa non si può tenere mi passano tutte le voglie.
Vedrò come fare, grazie ancora per l'aiuto.
 

Andy (Andy_marcio)
New member
Username: Andy_marcio

Messaggio numero: 0
Registrato: 12-2006
Inviato il mercoledì 25 luglio 2007 - 20:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

non c'è l'obbligo di consegna delle targhe, al max le puoi incorniciare e te le appendi in casa!
 

Filo (Disco_xs)
New member
Username: Disco_xs

Messaggio numero: 0
Registrato: 07-2007
Inviato il giovedì 26 luglio 2007 - 10:57:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Scusa Andy, cosa intendi per traduzione giurata?
E' due ore che provo a chiamare la motorizzazione e non risponde nessuno, viva gli statali!!!!
 

GuyInTheSkyIsInTheMudForLove (Inthemudforlove)
Junior Member
Username: Inthemudforlove

Messaggio numero: 0
Registrato: 05-2007
Inviato il giovedì 26 luglio 2007 - 14:12:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

rinuncia a chiamare la motorizzazione.io il mese scorso ho chiamato decine di volte, quando mi rispondevano al centralino inoltravano la chiamata al reparto con cui volevo parlare e nessuno mi rispondeva.Dopo un po di volte la centralinista mi ha addirittura attaccato il telefono appena riconosciuta la mia voce.10 minuti dopo ero li incazzato come una biscia e dopo le scuse mi hanno dato le info che volevo.
ROBA DA MATTI
 

GuyInTheSkyIsInTheMudForLove (Inthemudforlove)
Junior Member
Username: Inthemudforlove

Messaggio numero: 0
Registrato: 05-2007
Inviato il giovedì 26 luglio 2007 - 14:13:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Poi magari ci saranno anche uffici seri, di sicuro non il mio ne il tuo.
 

Andy (Andy_marcio)
New member
Username: Andy_marcio

Messaggio numero: 0
Registrato: 12-2006
Inviato il venerdì 27 luglio 2007 - 01:57:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

forse fai prima ad andare di persona alla MCTC...
Le traduzioni giurate (o asseverate) sono traduzioni che sono rese ufficiali con un giuramento di fronte al tribunale, al giudice di pace o al notaio. Le traduzioni giurate servono per presentare alcuni tipi di documenti alle autorità nazionali ed estere: tutti quelli che vanno presentati di fronte ad un’autorità, ad un organo o ad un ente ufficiale. Tra i documenti che possono richiedere traduzioni giurate, quelli più frequenti sono quelli di circolazione, patenti, documenti per regolarizzare lo stato degli stranieri, titoli di studio, testamenti e atti notarili.
qualcuno di voi ha idea se Land rover Italia rilascia le famose schede tecniche?
 

Filo (Disco_xs)
New member
Username: Disco_xs

Messaggio numero: 0
Registrato: 07-2007
Inviato il venerdì 27 luglio 2007 - 08:53:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Cosa che ovviamente si può fare anche in Italia una volta arrivati giusto?
 

Andy (Andy_marcio)
New member
Username: Andy_marcio

Messaggio numero: 0
Registrato: 12-2006
Inviato il venerdì 27 luglio 2007 - 14:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

si, la puoi fare in italia
forse anche per la scheda tecnica la land rover italia può rilasciarla (pagando)anche se non ne capisco l'utilità, perchè tutti i dettagli della macchina sono trascritti sul libretto di circolazione ( V5, ora V5C).....
comunque la mia idea è di prendere un bel 90 V8 (trovato a meno di 3000 euro) portarlo alla RPI engineering mettere su un motore nuovo (magari un 3.9 o 4.2) ed impianto a gas e riportarmi l'auto a casa in regola (ad avere i soldi un 5.2 non sarebbe mica male!)
 

Enrico (Fuorione)
New member
Username: Fuorione

Messaggio numero: 0
Registrato: 07-2007
Inviato il martedì 31 luglio 2007 - 17:28:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

anch'io sarei interessato a comprare un 90 V8 mettere l'impianto gpl ed importarlo...ma farlo non mi sembra una cosa così semplice come dirlo...
non sarebbe più comodo e facile organizzarsi per fare tutto questo insieme? magari anche il prezzo potrebbe essere più vantaggioso...ciao
 

Andy (Andy_marcio)
New member
Username: Andy_marcio

Messaggio numero: 0
Registrato: 12-2006
Inviato il mercoledì 01 agosto 2007 - 00:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

per come ho capito io l'unico problema è rappresentato da questa scheda tecnica, poi alcuni dicono che anche la motorizzazione fa storie x auto con guida a dx, io però ne ho viste in circolazione e con targa italiana!
la trafila da seguire in inghilterra è semplice;

- se la persona da cui compri l'auto ti possiede il V5, bisogna andare in uno degli uffici della DVLA compilare la sezione apposita e loro ti daranno il V561 certificate of permanent export e con quello te ne torni in italia;

-se invece chi vende ha il nuovo modello V5C basta compilare la sezione viola e senza passare da nessun ufficio te ne puoi tornare a casa.

x quanto riguarda le modifiche (ad es. sostituire il motore con un 4.6) ecco cosa mi hanno risposto dalla DVLA:

If the engine is changed the registered keeper should notify DVLA Swansea using V5C registration certificate.

Please enter the new details in the "Changes" section on your Registration Certificate (V5C). However, before our records can be amended, it will be necessary for you to provide documentary evidence to support the change.

This evidence can take the form of: -

A receipt of purchase containing cylinder capacity information for the replacement engine

Written confirmation from your insurance company.

Written confirmation by the manufacturers.
The Registration Certificate and documentary evidence should be sent to DVLA. Only original documentation is acceptable and it will be returned after verification.

qui dipende se chi fa il lavoro spedisce i documenti originali alla sede centrale della DVLA...altimenti bisogna perdere altro tempo, mi informerò

Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
Indice | Messaggi ultime 2 ore | Cerca | Aiuto | Regolamento | FAQ | Top | Home Amministrazione