www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Aumento pressione turbo Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Mitsubishi » Pajero V 20 » Motore e sistemi annessi » Aumento pressione turbo « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Andrea M. (Aeron)
Member
Username: Aeron

Registrato: 03-2004
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 08:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Rieccomi dopo un periodo di ferie e modifiche al mio Paj 2.9... hehehe
Una cosa non sono riuscito a fare: aumentare la pressione della turbina. Il 2.8 non ha l'astina filettata che carica la molla per far aprire la valvola di sovrapressione con pressioni maggiori, quindi la regolazione è fissa.
Come posso fare per dare un po' più di grinta alla mia fuoristrada?
Aggiungendo un "T" al tubo che porta la pressione alla valvola e mettendo una sorta di rubinetto in modo che parte della pressione venga scaricata fuori da essa? O è una gigiata...
Sulla mia vecchia Croma c'era un bel dado che stringeva la molla... così semplice...
 

settimocielo-MONSTER (Monster)
Senior Member
Username: Monster

Registrato: 09-2003
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 09:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

secondo me è l'unica soluzione che ti rimane
con la "T" porta il tubicino dentro l'abitacolo
x variarti la pressione a tuo piacimento
 

Andrea M. (Aeron)
Member
Username: Aeron

Registrato: 03-2004
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 11:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Perché mi hanno detto che portando il tubicino dentro si cambiano i volumi del turbo e non va più bene.
Con il metodo che dici tu in pratica scarichi della pressione che proviene dalla chiocciole e fai credere alla w.gate che invece di 1 bar o più gliene arrivi meno, no?
 

maurizio angeli (Mizio)
Advanced Member
Username: Mizio

Registrato: 10-2003
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 21:02:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Scaricando una parte dell'aria che pilota la WG si ottiene una chiusura ritardata del polmone e quindi un continuo aumento della pressione di sovralimentazione. Attenzione a non esagerare! Un amico, facendo ad okkio, ha buttato via l'intercooler (aperto come una scatola di sardine), e gli è andata bene che il picco è stato così improvviso da non mandare a puttane le giranti!
 

Marco (Walkiepol)
Junior Member
Username: Walkiepol

Registrato: 07-2004
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 21:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Il 2.8 non ha l'asta regolabile, ma puoi sempre mettere due spessori sotto alla squadretta sui cui è imbullonato il polmone della WG. Due rondelle da 4/5 mm.
Io avevo fatto così
 

Mirko (Bul)
Junior Member
Username: Bul

Registrato: 11-2003
Inviato il mercoledì 11 agosto 2004 - 21:52:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Scusate l'ignoranza ma si puo' fare qualcosa anche sul mio gr del '91?
 

Andrea M. (Aeron)
Member
Username: Aeron

Registrato: 03-2004
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 08:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

OK, grazie a tutti due cosettine per fare l'avvocato del diavolo:
1-grazie Mizio, è quello che pensavo anch'io, in quanto il mio amico mi diceva che scaricando parte dell'aria dal tubicino, anche la pressione all'interno della chiocciola varia in modo negativo, perché il tubicino farebbe da scarico anche per essa. La mia idea è quella che il volume di aria spostata dalla turbina è molto più importante di quello che entra nel tubicino, soprattutto in tempi rapidissimi, e quindi si avrebbe una perdita minima della pressione che entra poi nell'intercooler. Comunque per la regolazione ho già pensato di portarmi all'interno un bel rubinetto e un manometrino per controllare direttamente l'entità della pressione.
2-Walkiepol, l'idea è ottima, ma non rischi così facendo, sì di caricare la molla interna ma anche di diminuire la corsa della valvova WS?
 

pedro (Giuseppemarras)
New member
Username: Giuseppemarras

Registrato: 03-2004
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 08:26:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Salve scusate se mi intrometto ma basterebbe sostituire la valvola WG con un'altra regolabile da reperirsi presso un demolitore (le audi turbo montavano su la wg regolabile.
è inoltree indispensabile montare un manometro della pressione del turbo e non esagerare con i "miglioramenti" dato l'alto rischio di spaccare.
Il Suggerimento di Walkiepol è in fondo semplice e sicuro (l'incremento di pressione è minima ma avvertibile!)
ciao da pedro
e scusate l'intrusione!
 

settimocielo-MONSTER (Monster)
Senior Member
Username: Monster

Registrato: 09-2003
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 10:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Figurati Pedro non nuoce danni ,gli interventi da parte di altri utenti.......
anzi sarebbe meglio intervenire ogni
qual volta si conosce l'argomento trattato.
Pocanzi giusta osservazione,nel sostituire la valvola.
 

Marco (Walkiepol)
Junior Member
Username: Walkiepol

Registrato: 07-2004
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 10:31:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

NO, semplicemente carichi di più la molla di contrasto. Cosa che faresti comunque agendo sull'asta filettata, accorciandola. (se ci fosse).

Ciao a tutti, e buone vacanze. Ci vediamo in Val d'Iseré. RAPIDO' bianco targato MI.
 

Marco Citterio (Markcit)
New member
Username: Markcit

Registrato: 12-2001
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 20:33:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

invece sul 2,5 anno 98 cosa si puo' fare? grazie
 

teo4x4 (Teo4x4)
Junior Member
Username: Teo4x4

Registrato: 03-2004
Inviato il giovedì 12 agosto 2004 - 22:14:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il mio pompista mi ha modificato la camma della pompa iniezione nafta, in più mi voleva modificare il turbo (il mio è senza regolazione) con una valvola studiata apposta, ma io non ho voluto perchè me ne voglio stare al largo da eventuali danni. Comunque con solo la modifica della pompa ho guadagnato una marcia (il chè non è poco) e in salita il rokko tira come una bestia.
 

Mario (Superpepp)
New member
Username: Superpepp

Registrato: 07-2004
Inviato il venerdì 13 agosto 2004 - 12:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao Teo,e con i consumi come siamo dopo sta modifica alla camma della pompa?
Saluti-
 

maurizio angeli (Mizio)
Advanced Member
Username: Mizio

Registrato: 10-2003
Inviato il venerdì 13 agosto 2004 - 19:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Se non avete il polmoncino con l'asta regolabile, se non avete confidenza con la manovalità x effettuare la prova descritta da Marco con gli spessori, potete sempre comperarne uno già pronto all'uso,modificato e regolabile. Così evitereste anche di doverlo tarare non avendo il manometro. Si comprano anche in internet da preparatori Auto e Fuoristrada!
 

maurizio angeli (Mizio)
Advanced Member
Username: Mizio

Registrato: 10-2003
Inviato il venerdì 13 agosto 2004 - 19:49:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Se avete un pompista di fiducia che si diverte a "giocare" con le pompe, potreste:
1- Aumentare semplicemente la portata della nafta, agendo sui registri di massimo dell'asta a cremagliera;
2- Anticipare la mandata della nafta (da fare cmq quando si aumenta la portata);
3- Aumentare la pressione di iniezione.

Okkio,però, a chi mette mano!
 

teo4x4 (Teo4x4)
Junior Member
Username: Teo4x4

Registrato: 03-2004
Inviato il venerdì 13 agosto 2004 - 21:10:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

per Mario, con i consumi non lo sò, ma non me ne importa nulla, il rokko lo uso esclusivamente per divertirmi quindi và bene così, l'importante è quando pesti........e lui risponde
è chiaro che tutti i motori benza o diesel quando vengono alterati per spingere diventano assetati, io non ho mai visto elaborare auto con consumi contenuti. ciao
 

mick (Mickmaicol)
Junior Member
Username: Mickmaicol

Registrato: 05-2004
Inviato il sabato 14 agosto 2004 - 20:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

puoi spiegarmi in dettaglio la modifica??? ha smontato la pompa internamente??? ti aspetto ciao
 

maurizio angeli (Mizio)
Advanced Member
Username: Mizio

Registrato: 10-2003
Inviato il lunedì 16 agosto 2004 - 18:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

X aumentare la mandata massima della pompa bastava dare un quarto di giro alla vitina posta lateralmente. Se hai smontato la pompa te ne renderai conto osservando l'asta a cremagliera; c'è una vite che blocca la corsa dell'asta, aumentando la corsa aumenta anche la massima escursione dei pompanti e quindi la mandata. Controlla anche che la corsa dell'acceleratore (rimontata la pompa) sia ben tesa e dia anche lui il massimo tiro, sennò non serve a niente dare nafta. X la fase non sò se esiste un registro diretto o è necessario agire sulle camme. X aumentare la nebulizzazione e la pressione di esercizio dell'iniezione è necessario intervenire sugli iniettori, aumentando il carico della molla di testa, cosicchè alla nafta avrà più pressione. Il rovescio della medaglia stà nel fatto che deve esistere un giusto compromesso fra pressione e qualità degli iniettori; se si potesse sarebbe meglio far prima la prova al banco della pompa e degli iniettori.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione