www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Protezioni INOX..? Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Mitsubishi » Pajero Pinin » Archivio fino al » Protezioni INOX..? « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il venerdì 09 aprile 2010 - 20:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio


C'è una Ditta (non so se si può fare il nome) che ha in catalogo
protezioni anteriori, 'riduttore' e sottoscocca in acciaio inox.
In teoria a me sembrano valide ma, se qualcuno ha già 'messo in pratica'
o ne sa di più, sono graditissimi pareri e consigli!
 

Alberto (All_terrain)
Member
Username: All_terrain

Registrato: 04-2005
Inviato il sabato 10 aprile 2010 - 10:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Penso di sapere di chi parli. Sicuramente sono migliori di quelle di serie. Io le piastre le ho fatte fare artigianalmente e mi trovo molto bene, ma penso che anche quelle che hai visto tu, che avevo visto anche io in internet, siano buone.
 

giovanni gigliozzi (Ggiglio)
Junior Member
Username: Ggiglio

Registrato: 02-2009
Inviato il sabato 10 aprile 2010 - 19:11:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

al di la' della ovvia resistenza dell' inox alla ruggine e al suo migliore aspetto estetico non vedo elementi di superiorita' meccanica di una protezione di questo tipo rispetto ad una convenzionale in ferro.
Considera poi che l'inox, nel caso in cui dovessi ribatterlo per qualche urto subito, perde molta della sua bellezza.
Sarebbe interessante, secondo me, comparare protezioni realizzate con materiali diversi...
 

Emilio Siletti (Tortue)
Advanced Member
Username: Tortue

Registrato: 02-2005
Inviato il sabato 10 aprile 2010 - 19:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Io ho provato quelle in lega di alluminio "Durablok" è in nome commerciale e le trovo ottime.
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il sabato 10 aprile 2010 - 19:41:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Di che ditta è che parlate? non penso sia un problema fare qualche nome, il forum esiste per questo...
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il sabato 10 aprile 2010 - 20:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Allora, se si può: SteelMove.

Personalmente, mi pare di trovare questi VANTAGGi in quelle protezioni inox:
- SPESSORE 2/3mm contro 50/80/100mm rispetto a quelle in alluminio o teflon che fa
perdere qualcosina in meno di luce a terra (non conoscevo l'esistenza di quelle in "ferro");
- PREZZO "Euro 250+250+iva" (+ spese di spedizione che la Ditta, per altro
veloce e cortese nel rispondere alle altre domande, tarda a chiarirmi..);

e questi SVANTAGGi:
- possibile 'ELASTiCiTA'' del materiale? Forse 'spinto' potrebbe poggiare sulla meccanica da proteggere..?

Ho ancora qualche dubbio sul PESO che però, facendo calcoli sul
peso specifico dei materiali, dovrebbe essere più o meno pari.

Però potrei sbagliare le mie valutazioni TEORiCHE ed è per questo che cercavo qualcuno più 'avanti' di me..
P.S.(BATTUTA): certo che il TiTANiO..!!
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il domenica 11 aprile 2010 - 10:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

P.S.2 (dimenticavo):
avevo fatto anche un'altra domanda alla Ditta ovvero se il montaggio è 'a prova di dilettante non attrezzato'
o se richiede pezzi ulteriori e/o lavorazioni (fori, dadi/bulloni, saldature, ecc.) da affidare a professionista.
Se quando avrò risposta deciderò per l'acquisto e vi farò sapere.
Se invece qualcuno ha già fatto la cavia..
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il domenica 11 aprile 2010 - 11:16:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Sembra interessante, ma sono 250 per la protezione solo anteriore o per quella di tutto il sottoscocca?
 

giovanni gigliozzi (Ggiglio)
Junior Member
Username: Ggiglio

Registrato: 02-2009
Inviato il domenica 11 aprile 2010 - 19:09:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Zio scusami, ma ti deve essere scappata la mano sugli spessori: 100 mmm sono 10 cm, neanche un carro armato ha "protezioni" di tale spessore :-)
Per il "ferro" intendevo quelle in lamiera striata, essenzialmente artigianali ma molto belle e "scenografiche".
Un punto da tenere presente, secondo me, e' se le protezioni che si vanno a mettere sfruttano (almeno per l'anteriore che e' la piu' sollecitata) gli attacchi delle protezioni di "carta velina" montate di serie, anche perche' gli urti si vanno a scaricare per forza di cose su questi punti.
Non vorrei che una protezione particolarmente tosta rimanesse praticamente intatta e rompesse invece le zone degli attacchi.
Ora non ho a mente la collocazione dei punti di attacco, se sono sul telaio o (peggio) sul blocco motore, ma forse qualcuno degli amici piu' "estremi" ha gia' avuto delle esperienze (spero non negative) in tal senso.
Concordo con te che un bel set di protezioni in in titanio farebbe la sua figura, ma forse il portafoglio non sarebbe troppo contento...
 

giovanni gigliozzi (Ggiglio)
Junior Member
Username: Ggiglio

Registrato: 02-2009
Inviato il domenica 11 aprile 2010 - 19:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

dimenticavo: per quello che ne so l' inox (a parita' di spessore) non e' piu' "elastico" della lamiera di ferro comune, semmai, vista la composizione leggermente diversa, e' un filino piu' rigido.
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il domenica 11 aprile 2010 - 20:52:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Hai ragione Giovanni, pardon, m'è scappata la raffica..
Volevo dire spessori di 2mm ("sottoscocca") e 3mm ("anteriore") per l'inox,
di 5 o 8mmm per l'alluminio e di 10mm, mi pare, da altra discussione, per il teflon.
Per l'elasticità, il paragone non è, ovviamente, a parità di spessore ma, appunto, tra
un lamierino di 2 o 3mm di inox e una piastra di 5 o 8 o 10mm per gli altri materiali..
Ho immaginato di piegare/flettere con le mani barre dei vari spessori e materiali
e credo che l'inox da 2/3mm potrebbe flettere più degli altri..
Se sbaglio mi..corrigerete!

Balda:
Se ho ben capito, il costo dovrebbe essere di 250 per l'anteriore + 250 per il "sottoscocca"
(che credo sia la stessa cosa di "protezione riduttore" e che integra/prosegue quella anteriore - le foto e
le didascalie del Sito mi confondono un po'..) + iva (=250+250+100) + spedizione? + ulteriori lavorazioni?
Sarà l'età avanzata (la mia) ma non mi è tutto chiaro..
 

Alberto (All_terrain)
Member
Username: All_terrain

Registrato: 04-2005
Inviato il lunedì 12 aprile 2010 - 00:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Giovanni ha scritto una cosa molto giusta.
Bisogna fare attenzione a che la piastra, se sfrutta gli attacchi originali, non sia "troppo" robusta, altrimenti con un urto particolarmente tosto si potrebbe rompere paradossalmente la macchina ma non la piastra.
Il mio quando l'avevo comprato aveva una piastra artiginale che sfruttava gli attacchi originali, ma poi quando abbiamo fatto il paraurti abbiamo rifatto completamente tutti gli attacchi e anche la piastra quindi adesso non fa + testo.
In ogni caso sull'altro pinin avevo una piastra in teflon spessa 1 cm sugli attacchi originali e pur avendo preso qualche botta come si deve non era mai successo nulla. Ma forse il teflon essendo molto elastico contribuiva ad assorbire l'urto.
Secondo me cmq per non avere danni e sfruttare gli attacchi originali basta non esagerare con lo spessore della piastra. 6/7 mm e hai già una buona protezione e se non sei proprio un cinghials non dovresti spaccare gli attacchi
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il giovedì 22 aprile 2010 - 22:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

L'altro giorno mi sono messo ed ho dato un'occhiata alla piastra: è fissata in 6 punti, i primi 2 sotto il paraurti (http://www.facebook.com/photo.php?pid=778178&id=15 79083104) sono delle staffette abbastanza lunghe e flessibili, effettivamente non sembrano molto rubuste; i 2 attacchi centrali (http://www.facebook.com/album.php?aid=43156&id=157 9083104&upload=1#!/photo.php?pid=778179&id=1579083104) sono delle L saldate sugli attacchi delle barre anteriori, questi mi sembrano adeguati a sopportare dei bei carichi; gli ultimi 2 (http://www.facebook.com/album.php?aid=43156&id=157 9083104&upload=1#!/photo.php?pid=778180&id=1579083104) sono su quel telaietto delle sospensioni e sterzo (non so quale sia il nome preciso...) e queste direi che sono praticamente indistruttibili.
http://www.facebook.com/album.php?aid=43156&id=157 9083104&upload=1#!/photo.php?pid=778176&id=1579083104
http://www.facebook.com/album.php?aid=43156&id=157 9083104&upload=1#!/photo.php?pid=778177&id=1579083104
La piastra invece se si semplificasse un pò non penso costerebbe cara per uno che sa lavorare il metallo, che ne dite?
 

Paolopinin (Paolopinin)
Junior Member
Username: Paolopinin

Registrato: 03-2009
Inviato il venerdì 23 aprile 2010 - 16:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Bel servizio fotografico Balda.. Io credo sche si possa utilizzare la nostra piastra come base e rinforzarla con delle piattelle verticali in acciaio da saldare nella parte interna, creando una specie di scacchiera in modo da evitarne lo sfondamento in caso di impatto con radici o massi. Verrebbe inrobustita la lamiera che c'è ora e farebbe in modo di scivolare sull ostacolo e non piantarsi come adesso. E forse , dico forse la meno costosa come soluzione.
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il venerdì 23 aprile 2010 - 21:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ottima idea Paolo! non ci avevo propio pensato. Però resta il fatto che ci vogliano capacità ed attrezzatura adeguata
 

Paolopinin (Paolopinin)
Junior Member
Username: Paolopinin

Registrato: 03-2009
Inviato il venerdì 23 aprile 2010 - 23:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Credo che un qualsiasi fabbro o carpentiere abbia modo di farti un ottimo lavoro a metà prezzo rispetto al nuovo. E dopo una riverniciata diventa come nuovo. È un idea...
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il mercoledì 05 maggio 2010 - 13:08:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Balda, vorrei tanto vedere le tue foto ma Facebook mi dice
che il link non è attivo o che non ho l'autorizzazione..
Pekkké?
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il mercoledì 05 maggio 2010 - 17:33:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Forse perchè devi prima aggiungermi al tuo contatto.
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il mercoledì 05 maggio 2010 - 20:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non so come fare..
 

Balda-Pinin (Balda)
Member
Username: Balda

Registrato: 03-2009
Inviato il mercoledì 05 maggio 2010 - 22:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

allora è perchè non sei registrato a facebook, io le pubblico li perchè è il modo più veloce e comodo
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il giovedì 06 maggio 2010 - 19:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Sono registrato e sono anche arrivato fino alla tua pagina ma non so come muovermi.
Chi è causa del suo mal..!
E mi sa che, oltre all'inesperienza in Facebook, sto anche andando OT!?
Sorry!
 

Alberto (All_terrain)
Member
Username: All_terrain

Registrato: 04-2005
Inviato il giovedì 06 maggio 2010 - 20:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

forse per vedere le foto di Balda devi prima richiedere l'amicizia, altrimenti non te le sblocca
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il venerdì 21 maggio 2010 - 20:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ok, grazie!
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il mercoledì 26 maggio 2010 - 21:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

La SteelMove mi ha risposto riguardo alle protezioni INOX disponibili per il Pinin.
Come promesso, vi aggiorno.

"... buongiorno,
per quanto riguarda i pesi, di preciso non glieli so dire ma tenga presente
che siamo nell' ordine dei 12 kg a piastra.

La piastra anteriore è separata da quella del riduttore, la prima arriva
fino al traverso dietro ai trapezi e la seconda parte dallo stesso punto e,
coprendo cambio e riduttore, arriva fino al secondo traverso.

La parte grossa dello scarico non viene coperta se oltre a questo secondo
traverso.

Il montaggio non è complicato ma un qualsiasi meccanico potrà essere in
grado di montare le piastre.
Quella anteriore andrà in sedi originali dove è solo necessario irrigidire
tramite rinforzi i due punti specifici.
Quella del riduttore/cambio andranno invece contromarcati dei fori esistenti
nella piastra dove sul telaio andranno inserite delle bussole filettate che
fornirò in dotazione (ovviamente servirà la macchinetta necessaria per il
fissaggio di tali bussole), l' alternativa sarebbe filettare i fori per il
fissaggio.

Spese di spedizione: 50 euro per entrambe le piastre, tempi di spedizione 1
giorno lavorativo.
...
A disposizione,
Carlo"


Penso di prenderle.
Quando saranno montate vi aggiorno di nuovo.
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il lunedì 28 giugno 2010 - 18:54:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio


Piastre: pesate (12kg l'anteriore e 18kg la centrale) e montate.
Qualche piccolo aggiustamento, previsto e no.
Estetica (soggettiva e relativamente importante):
molto gradevole frontalmente e un po' 'scatolosa' nella vista laterale.
Toglie, come logico, un po' di luce a terra (poco più di 1cm).
Credevo anche di dover sopportare un fastidioso effetto 'cassa armonica'
che in effetti c'è ma molto meno del previsto.
Nota:
penso ad una piastra posteriore, sia per completare la slitta 'totale' alla quale ho pensato
sin dall'inizio (il mio scopo non è tanto quello dei colpi d'ariete contro le rocce quanto
quello di scivolare e non agganciare le preziose parti basse) sia per bilanciare il
carico che si è sicuramente spostato all'anteriore (anche se è in 'basso').
La SteelMove non ce l'ha in progetto ma nel caso di novità mi avvertirà ed io il Forum.
Se intanto avete visto qualcosa in giro..
 

ZioLupo (Fantic240)
Member
Username: Fantic240

Registrato: 10-2009
Inviato il domenica 08 agosto 2010 - 13:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ecco le piastre http://foto.fuoristrada.it/albums/Mitsubishi/dth.s ized.jpg.

P.S.: ogni tanto riesco a mettere una foto qui sul Forum
(non sempre, fin'ora solo 2, altre volte mi dice "Non sei autorizzato per questa operazione!")
ma non riesco proprio ad inviarle a Paolo Pini per il Sito.
Vabbè, di giorno frequenterò un Corso 4x4 e di sera uno di Informatica..


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione