www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Pinin 3p Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Mitsubishi » Pajero Pinin » Pinin 3p « Precedente Seguente »

  Titolo Utente Messaggi Pagine Ultimo Messaggio
Archive through miticohomer (Miticoh20 21-11-13 12:25
  ClosedChiuso: Non sono accettati nuovi messaggi in questa pagina        

Autore Messaggio
 

scarpinatore (Scarpinatore)
Junior Member
Username: Scarpinatore

Registrato: 05-2011
Inviato il giovedì 21 novembre 2013 - 23:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il pinin GDI che ho (non saprei parlare del MPI) ha senz'altro il differenziale centrale ed esso è bloccabile.
Ciò vuol dire che che quando si inserisce la posizione 4H il differenziale centrale ripartisce la coppia tra i due assi (ho sentito un meccanico mitsu dirmi 60% all'anteriore e 40% al posteriore). Quando si passa alla posizione 4HC, il differenziale centrale viene bloccato e quindi la ripartizione di coppia è il 50% ad ogni asse.
Se fate delle prove in uno spiazzo sterrato abbastanza vasto, facendo delle curve ad alta velocità noterete un tipico (ma leggero) comportamento sottosterzante in modalità 4H che diventa assolutamente neutro (a dire il vero leggermente sovrasterzante in uscita se si va pesante di piede) in modalità 4HC

Da NON fare su strade aperte al pubblico e attenti che esagerando c'è sempre il rischio di cappottare. In altre parole, sconsigliato se non siete sicuri di ciò che fate!
 

ettore (Et76)
Member
Username: Et76

Registrato: 05-2011
Inviato il venerdì 22 novembre 2013 - 08:36:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

la ripartizione dovrebbe essere di 60 al posteriore e 40 anteriore.
50/50 a blocco inserito.
 

roseto (Mrbull)
New member
Username: Mrbull

Registrato: 04-2013
Inviato il venerdì 22 novembre 2013 - 11:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

la ripartizione è di 67 al posteriore e 33 anteriore in 4H. MA purtroppo è il SS4-2, NON il SS4i che MONTAno I nostri pur validi pinin.
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il domenica 24 novembre 2013 - 00:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ragazzi dato che all'inizio della prossima settimana devo andare a vedere un pinin per valutare se sia il caso di prenderlo... voi che siete sicuramente più esperti e competenti di me cosa mi consigliate di verificare per valutare la bontà del veicolo...???
E' un 1.8 gdi 3p del 2001 89000 km (spero siano veritieri) prezzo 4200 euro, alla consegna tagliando completo...apparentemente dalle foto sembra in ottime condizioni...

Grazieeee Gianluca
 

maurizio tintori (Pisolomau)
New member
Username: Pisolomau

Registrato: 08-2013
Inviato il domenica 24 novembre 2013 - 21:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Controlla se è stata fatta la cinghia di distribuzione, intervento piuttosto caro, che il motore giri bene con un minimo regolare, che il cambio funzioni regolarmente, che la trasmissione non abbia giochi eccessivi e che 4x4 ridotte e blocco differenziale funzionino bene. Ho dimenticato qualcosa? Sicuramente...
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il domenica 24 novembre 2013 - 21:49:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

nooo non l'ha fatta... cmq sarebbe compresa nel tagliando...ho chiesto questo lavoro nel tagliando di consegna, ha detto di siiii...poi certo bisogna vedere se quello che dice fa...
che vuol dire che la trasmissione non abbia giochi eccessivi?

L'ideale sarebbe che uno ti lasciasse il veicolo per 3 ore per fare un bel pò di prove... ma penso proprio che avrò un tempo limitato per effettuare delle verifiche sul veicolo ben vengano tutti i vostri consigli e suggerimenti al fine di un controllo più mirato e consono....
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il domenica 24 novembre 2013 - 22:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Un altra cosa ragazzi ma nel tagliando dei 90000 km cosa si deve fare ???
cinghia di distribuzione e servizi, pompa dell'acqua, cambio olio motore e filtro... è sufficiente o bisogna effettuare necessariamente altri lavori???

Grazieee per le informazioni
 

maurizio tintori (Pisolomau)
New member
Username: Pisolomau

Registrato: 08-2013
Inviato il lunedì 25 novembre 2013 - 10:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Provandola su strada dovresti accorgerti se la trasmissione ha giochi strani, con una marcia corta dai dei piccoli colpi di gas, senti subito se ci sono giochi eccessivi. Tieni presente che piccoli giochi e rumoretti vari sono piuttosto comuni nei veicoli a trazione posteriore, specie con 100K sul groppone.

Per il cambio non deve avere impuntamenti (il mio li ha ma solo a freddo) e l'inserimento della trazione integrale non deve grattare (prova ad inserirla a 30-40 km/ora). Poi ti fermi, inserisci il blocco differenziale e le ridotte, controlla che le relative spie si accendano regolarmente (quella arancione del blocco centrale e le due verdi della trazione anteriore).
A questo punto se sei su asfalto dovresti notare una certa difficoltà nel fare le curve strette sintomo del fatto che il blocco del centrale sta lavorando correttamente.

Altri lavori potrebbero essere la sostituzione degli olii cambio, differenziali, spurgo fluido freni e frizione e pulizia del sistema di alimentazione (corpo farfallato).
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il lunedì 25 novembre 2013 - 14:11:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

grazieeee.... senti l'inserimento della trazione integrale in movimento va effettuata abbassando la frizione immagino e si può marciare con qualsiasi marcia...vero???
per converso l'inserimento del blocco del differeziale e le marcie ridotte tassativamente da fermi sempre abbassando la frizione...giusto???

Grazieee
 

maurizio tintori (Pisolomau)
New member
Username: Pisolomau

Registrato: 08-2013
Inviato il lunedì 25 novembre 2013 - 15:29:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

La trazione 4h la puoi inserire in movimento, pigiando la frizione, max fino a 60 km/h (mi pare) sicuramente anche di più ma non ne sono sicuro.

Per le altre modalità rigorosamente da fermo e a ruote dritte, sempre con la frizione giù.
 

ettore (Et76)
Member
Username: Et76

Registrato: 05-2011
Inviato il lunedì 25 novembre 2013 - 16:39:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

le 4h le inserisci in movimento fino a 100km/h e senza abbassare la frizione.
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il giovedì 28 novembre 2013 - 17:54:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ne ho provati due di pinin 3p 1.8 gdi sono rimasto impressionato per la facilità di guida e maneggevolezza di questo veicolo...
ragazzi vi dico le cose che ho riscontrato, che mi hanno lasciato un pò perplesso, guidando entrambi i veicoli... vorrei sentire un vostro parere per poter valutare se è un difetto, un problema o una banalità....... non ho l’esperienza e la competenza per stabilire ciò…
il primo era abbastanza fluido nella marcia...ma quando ho provato ad inserire il 4h (tentativo esperito per un paio di volte abbassando la frizione) in movimento non sono riuscito nell'intento... per non discutere con il venditore il quale asseriva che questa manovra andava effettuata tassativamente da fermo ho arrestato la marcia e da fermo sono riuscito ad inserire il 4h e poi anche il blocco del differenziale e le ridotte... il cambio era preciso con una buona manovrabilità ma nell'effettuazione della cambiata, nel momento in cui entra la marcia si percepisce un rumorino (una sorta di "clac"...) indicatore che c'e' qualcosa che non va nella trasmissione o banalità...??? è il gioco di cui parlava Ettore..??

Il secondo (premetto che negli ultimi due anni è rimasto praticamente fermo) di contro nessun rumorino quando si effettua il cambio di marcia... il 4h l'ho inserito senza problemi in movimento...ma la marcia del veicolo non appariva particolarmente fluida ma sembrava frenato in particolare nelle manovre di retromarcia... sensazione maggiormente avvertita nel momento in cui viene rilasciata la frizione al fine di procedere...da imputare alle pinze dei freni un po' incollate...??? problema di poco conto???
altresì i dati seganti sul pc di bordo erano parzialmente visibili (causa probabilmente dei cristalli liquidi rovinati) comunque si riusciva a leggere 12,8 l per effettuare 100 km...non è troppo in strade di collina salite e discese....???
Grazieeee delle analisi che potete esprimere...
 

maurizio tintori (Pisolomau)
New member
Username: Pisolomau

Registrato: 08-2013
Inviato il sabato 30 novembre 2013 - 09:25:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Credo che sia tutto abbastanza normale, tranne l'inserimento del 4h che è si un pò duretto, ma si deve poter effettuare agevolmente in movimento e non da fermo contrariamente agli altri inserimenti. Se la macchina era fredda il difetto al cambio è quasi normale, nel senso che un leggero impuntamento a freddo è fisiologico, ma a caldo dovrebbe diventare tutto abbastanza fluido. La trasmissione di questi veicoli non è così fluida come si vorrebbe, a volte è un pò ruvida, le cause possono essere diverse. In genere una buona manutenzione e gli olii giusti sistemano le cose,
Sui difetti del secondo non saprei dirti, se è rimasto fermo a lungo può essere come scrivi tu.

Il mio Pinin quando l'ho preso era fermo da 2 anni e dopo un bel tagliando va come un treno, cambio a parte che continua ad essere un pò ruvido.
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il sabato 30 novembre 2013 - 11:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Maurizio per quanto concerne il primo veicolo provato può essere che se avessi insistito un po' il 4h l'avrei inserito in movimento....quello che mi ha lasciato un po' perplesso che pur avendo un cambio la cui manovrabilità era assolutamente buona nel momento in cui si concretizzava l'inserimento della marcia si percepiva un rumorino probabilmente sulla trasmissione...allora mi è venuto in mente il gioco sulla trasmissione di cui hai accennato tu in un precedente messaggio...l'altro veicolo provato (che ha un cerchio il lega e il paraurti post da sostituire causa pronunciate scalfitture e rottura) non aveva assolutamente questa problematica...ti ripeto non ho la competenza per dire se è un indicatore di qualcosa che non va nella trasmissione o una banalità...a parte ciò, esternamente il primo veicolo provato era in ottime condizioni (internamente un po’ meno)... il venditore però non mi ha suscitato molta affidabilità... pensa che il veicolo me lo darebbe per euro 4200 con il tagliando completo (cinghia di distribuzione,servizi, pompa dell'acqua, cambio olio motore e filtro e candele) Euro 4000 senza tagliando...non mi fido....c'e' qualcosa che non mi quadra, non mi è sembrato intellettualmente onesto, è un piccolo concessionario di veicoli usati con 200 euro non può fare tutti quei lavori...ho accennato alla questione più significativa poi ce ne sono altre di cose che mi hanno fatto pensare che non sia proprio affidabile.....
 

maurizio tintori (Pisolomau)
New member
Username: Pisolomau

Registrato: 08-2013
Inviato il sabato 30 novembre 2013 - 14:05:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Calcola che il tagliando che comprende la cinghia è intorno a 800-1000 euro da conce ufficiale...

Il cambio e la trasmissione potrebbero avere dei giochi dovuto a leggera usura dei componenti, è normale, a mio avviso meglio un cambio che funziona bene e qualche gioco nella trasmissione che viceversa.

Confermo che l'innesto del 4h per chi non è abituato può in effetti apparire ostico, bisogna andarci un pò decisi, l'importante che non gratti.

Qunti km hanno i veicoli?
 

Gianluca Italia (Gianluca0872)
New member
Username: Gianluca0872

Registrato: 08-2013
Inviato il sabato 30 novembre 2013 - 14:41:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il primo 98000 km (del 2001) e il secondo 78000 km (del 2000) ammesso che siano veritieri....il primo unico proprietario il secondo più proprietari...(ma è due anni che sta fermo) ne vorrei trovare uno che non presenti problemi ma mi sa che sarà difficile....ma per esempio se dovessi acquistare un paraurti post e un cerchio in lega lo troverei e a quale prezzo...??? sono considerazioni che vanno fatte se volessi prendere in considerazione il secondo veicolo provato....
 

ettore (Et76)
Member
Username: Et76

Registrato: 05-2011
Inviato il sabato 30 novembre 2013 - 16:32:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

io ricordo non riuscivo a mettere 4h già da 60km. poi ho cambiato l'olio cambio e ripartitore e adesso fino a 90km entrano perfettamente.
200 in più col tagliando completo è un affare. solo le candele sono pari 80/90€.
Però la cosa in effetti puzza un poco.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione