www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

FORESTER - ROULOTTE Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Subaru » FORESTER - ROULOTTE « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

claudio vici (Claudiovici)
New member
Username: Claudiovici

Registrato: 06-2011
Inviato il venerdì 01 luglio 2011 - 00:40:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Un saluto a tutti gli amici del Forum.
Ho intenzione di cambiare macchina e la mia scelta si sta orientando su un Forester bi-fuel con cambio manuale per le seguenti ragioni:
1) per rimorchiare in sicurezza una roulotte anche in montagna e con fondi con scarsa aderenza (4x4 e ridotte)
2) per potere risparmiare un po' sul costo del carburante e per potere circolare durante i blocchi del traffico in città (gpl)
Francamente di macchine non ne so un granchè e la Forester l'ho incontrata quasi per caso, voi che avete più esperienza di me, cosa ne pensate?
Grazie per le vostre opinioni, Claudio
 

Francesco (El_airdarr)
Junior Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il venerdì 01 luglio 2011 - 01:45:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao! Secondo me è una gran macchina! Molto versatile ed affidabile! Poi cosa molto interessante è la possibilità di inserire le ridotte su qualsiasi fondo stradale, cosa che non è così comune. Il bi-fuel è un'ottima scelta, sopratutto se consideri che comunque è un 2.0cc, ti permette di risparmiare un sacco di soldi sul carburante! Se può interessarti, visto che ci viaggeresti da quel che mi pare di capire, modelli come la outback hanno un bagagliaio più capiente e degli interni più spaziosi... Per il resto la trovo davvero un'ottima macchina: prestazionale e sicura su asfalto e, con cui puoi toglierti più soddisfazioni di quel che puo sembrare vederla, in sterrato
 

Giorgio M. (Geonemesis)
Member
Username: Geonemesis

Registrato: 07-2010
Inviato il martedì 05 luglio 2011 - 01:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il 2 litri benzina è parecchio fiacco però...secondo me era molto più brillante la vecchia versione da 125cv!
 

Francesco (El_airdarr)
Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il martedì 05 luglio 2011 - 10:08:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si concordo, però hai il riduttore di marcia che nella versione turbo non c'è
 

multimarco (Multimarco)
Member
Username: Multimarco

Registrato: 08-2005
Inviato il lunedì 08 agosto 2011 - 10:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per trainare assolutamente la manuale ,perchè ha le ridotte (quasi) ,perchè l'automatica ha le marce megalunghe e col traino....pauraaa!
 

Francesco (El_airdarr)
Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il lunedì 08 agosto 2011 - 11:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Anche se devo dire che secondo me ha poco freno motore... Me ne aspettavo di più...
 

multimarco (Multimarco)
Member
Username: Multimarco

Registrato: 08-2005
Inviato il venerdì 12 agosto 2011 - 10:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

E' un benzina da 6500 giri non un diesel da 3500
Prendi un 3.000 diesel aspirato e vedrai che ha freno motore da vendere.
 

Francesco (El_airdarr)
Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il venerdì 12 agosto 2011 - 11:53:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

SI si per carità, ma per il tipo di auto quale è, tanto più che ha anche il riduttore....
 

claudio vici (Claudiovici)
New member
Username: Claudiovici

Registrato: 06-2011
Inviato il sabato 01 dicembre 2012 - 18:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Un caro saluto a tutti gli amici del forum.
Rispondo ad un mio post per chi fosse interessato.
Alla fine del 2011 ho fatto l'acquisto: un forester bi-fuel nuovo con cui ho percorso circa 16.000 Km. dei quali 2.000 con una roulotte da 1.200 Kg. a rimorchio.
Oltre ad avere riscontrato i pregi, i difetti e le caratteristiche più o meno segnalati negli altri post, nella SOLA GUIDA CON ROULOTTE ho osservato quanto segue.
1) CONSUMI
In salita sulla E45 nel tratto da Cesena a Perugia, col clima acceso, non sono mai andato oltre i 5,3 Km./litro che non si abbassa più di tanto procedendo in pianura nelle medesime condizioni (5,5 Km./litro).
Su strada extraurbana, con guida tranquilla SENZA RIMORCHIO e col clima acceso ho rilevato un consumo di 9,8 Km./litro.
2) Funzionamento a strappi a bassissima velocità (circolazione all'interno dei campeggi): più avvertibile a motore freddo e con alimentazione a GPL, ma basta sfrizionare per stabilizzare la marcia.
3) Non è assolutamente avvertibile il motore accelerato nei cambi di marcia (segnalato in un altro post tra i “difetti forester”).
4) Taglio di potenza a bassi regimi di rotazione con le marce alte: ad una pressione dell'acceletatore non si ha un aumento di potenza/velocità.
Ovviamente basta scalare una marcia, però non è possibile procedere con la 5^ in pianura.
Probabilmente è una taratura della centralina per ottimizzare l'utilizzo del motore.

Non vorrei essere frainteso: il Forester ha una trazione impressionante.
Con le ridotte sono partito da fermo senza problemi su una salita del 20%, nelle corsie di accelerazione in autostrada si raggiungono gli 80 Km./ora in un attimo e in molti casi bisogna ricordarsi di avere una roulotte attaccata dietro perchè è facile dimenticarsene.
Nel complesso è stata una scelta giusta
Per curiosità ho rilevato che la strada percorsa misurata dal contachilometri della vettura è un 2% in più di quella misurata dal GPS.

Ciao, Claudio
 

multimarco (Multimarco)
Member
Username: Multimarco

Registrato: 08-2005
Inviato il lunedì 03 dicembre 2012 - 11:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si il tachimetro è abbastanza preciso ,ad esempio quello della mia moto è tarato apposta per segnare l'8% in più.
Col GPL anche la mia automatica al minimo balla che è un piacere.
Strano che in extraurbano consumi più della mia automatica.
Io ho montato un filtro aria K&N rende un pelo in più e consuma un filino meno e poi non lo cambi più
 

Pico (Pico73)
Advanced Member
Username: Pico73

Registrato: 02-2003
Inviato il venerdì 08 febbraio 2013 - 01:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ma consuma come una spugna!
Io ho un Grand Cherokee 5.7 V8 a GPL hemi e traino una roulotte da 1600 kg.
Anche io faccio i 5/6 km a litro.
Con e senza roulotte quasi non cambia nulla.
Pianura o salita idem.

Non trema al minimo e non è mai scesa sotto i 4.5 a litro nemmeno in montagna.


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione