www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

DDiS problemi di acceleratore? Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Suzuki » Jimny » Archivio fino al » DDiS problemi di acceleratore? « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

dario (Blusport2)
Junior Member
Username: Blusport2

Registrato: 01-2005
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 21:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Buongiorno,
scrivo per chiedere consiglio/ aiuto/ opinione a tutti i possessori di J e, in particolare a coloro che hanno il DDIS da 86 cv.
Ho notato che, (subito dopo la sostituzione di un iniettore, Ko dopo circa 150km dall'acquisto), il regime di ''minimo'' rimane accelerato a circa 1000/ 1200 giri, quando partendo da fermi in prima marcia, si porta la vettura ad un regime di circa 2000 giri e successivamente si rallenta senza passare in seconda.
Questo, mi succede quando sono in fila nel traffico ( e ..per pigrizia non cambio marcia).
Questa sera, facendo la prova con il mecca del conce, lo ha fatto anche in retro marcia.
Si porta il regime ad oltre 2000 giri, si alza il piede dall'acceleratore e si abbassa la frizione lasciando procedere la vettura.
Il minimo si porta e mantiene a circa 1200 giri, solo dopo aver frenato e la macchina e' ferfettamente ferma, il minimo balza in maniera improvvisa a 800...
Spero di essermi spiegato correttamente.
Chi volesse puo' anche provare e farmi sapere...
ps: AHhhhh, ovviamente DDIS non erano presenti in officina!!!!!

ringrazio anticipatamente TUTTI
 

Sergio (Sergio977)
Member
Username: Sergio977

Registrato: 04-2009
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 21:45:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ah si penso di aver capito cosa intendi

lo fa anche il mio però è una manciata di rpm oltre il minimo, non certo 1000-1200!
 

massimo (Turbomax)
Junior Member
Username: Turbomax

Registrato: 04-2010
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 22:14:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Cosa monta un ddis,un potenziometro o il filo alla pompa,per il filo puoi guardare,che scorra bene dentro la guaina,controllalo dal pedale del gas,il potenziometro non si aggiusta,si cambia,fammi sapere ciao
 

dario (Blusport2)
Junior Member
Username: Blusport2

Registrato: 01-2005
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 22:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

un gran ''bel''fil.
Ttutto il gruppo potenziometro e' sul pedale, nn come il GV per intenderci(filo sino al filtro aria + potenziomentro)..
In conce mi han detto che il potenziomentro ''va cosi' ''.
Ma non ne sono molto convinto!!
 

massimo (Turbomax)
Junior Member
Username: Turbomax

Registrato: 04-2010
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 22:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

fattelo cambiare
 

turbotoro80 (Turbotoro80)
Junior Member
Username: Turbotoro80

Registrato: 08-2009
Inviato il martedì 14 dicembre 2010 - 23:48:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Dario anche il mio è un pò irregolare ma non mi influenza la guida.Mentre ne approfitto per chiedervi se il vostro ddis dopo un uso gravoso nelle salite molto accentuate, poi stenta a partire e quasi si spegne. Mi spiego meglio anche in 1 ridotta, se lavoro solo di frizione parte, ma se contemporaneamente accelero si spegne come se non avesse forza.
 

dario (Blusport2)
Junior Member
Username: Blusport2

Registrato: 01-2005
Inviato il mercoledì 15 dicembre 2010 - 07:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mi spiace, per ora mai fatto uso gravoso in salita.
Ho fatto dei "traini leggeri" in salita con ridotte, ma niente di ciò che mi dici.
Spiegati meglio, la macchina dopo aver fatto salite in ridotte, dopo fermata, alla ripartenza stenta?
 

turbotoro80 (Turbotoro80)
Junior Member
Username: Turbotoro80

Registrato: 08-2009
Inviato il mercoledì 15 dicembre 2010 - 14:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si Dario stenta, oggi addirittura sulla neve dopo aver faticato ad uscire da ben 60cm, si spegneva appena lasciavo la frizione e acceleravo.
 

dario (Blusport2)
Junior Member
Username: Blusport2

Registrato: 01-2005
Inviato il mercoledì 15 dicembre 2010 - 22:29:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Scusa, saro' ben stordito ma, si spegne anche se tieni leggermente accelerato? I tuoi tentativi sono esguiti partendo con il solo spunto del motore al minimo regime?
Da quanto ho capito, e' come se non avesse abbastanza coppia per ''almeno'' tentare di districarsi..
Se cosi' fosse, e' un bel problema, speravo che i 20kgm di coppia fossero realmente utilizzabili.
Bella rogna!
Alla prima occasione provo e ti faccio sapere..
Saluti
 

turbotoro80 (Turbotoro80)
Junior Member
Username: Turbotoro80

Registrato: 08-2009
Inviato il mercoledì 15 dicembre 2010 - 22:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si dario hai ben capito,sfruttando lo spunto del motore parte , ma se contemporaneamente accelero si spegne. Naturalmente un volta partito accelerando non si spegne più.
 

Tommy (Morganleah)
Member
Username: Morganleah

Registrato: 11-2009
Inviato il domenica 19 dicembre 2010 - 23:34:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

la mia fa esattamente la stessa cosa...


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione