www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Archive through Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Suzuki » Jimny » Risolte vibrazioni sterzo!!! » Archive through « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Gianni_63 (Lorenz00)
Junior Member
Username: Lorenz00

Registrato: 07-2007
Inviato il giovedì 26 settembre 2013 - 14:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Problema risolto............l'importante è non camminare tra i 60 e gli 80 Km/h.

meglio tener sempre una media di 120 km/h......

Sto scherzando,ma visto che non se ne parla da un bel po' di tempo stavo in pensiero.
Un abbraccio a tutti.
 

simone (Mauz82)
New member
Username: Mauz82

Registrato: 04-2013
Inviato il giovedì 26 settembre 2013 - 22:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

scusa l ignoranza,ma non bastava un ammo di sterzo?
 

Aziza (Aziza1)
Advanced Member
Username: Aziza1

Registrato: 12-2004
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 06:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Bravo Gianni,

Si sono riempite pagine e pagine su disquisizione tecniche, calcoli matematici tipo Nasa, posizionamenti delle gomme col giroscopio .....

Sono d'accordo con Te, in certi casi è un pò difficile, ma il sistema è efficace.

Ah, ho l'ammo sullo sterzo, anche questa è una soluzione.
 

giacomo (Giacomom)
Advanced Member
Username: Giacomom

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 08:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

"Ah, ho l'ammo sullo sterzo, anche questa è una soluzione. "
già detta e ridetta anche da altri, ma riconfermo che è solo un mascherare il problema.
è come quest'altra : " ho un rumore in rilascio quando stò a 90 Km/h "
risposta : alza il volume della radio.

Giacomo
 

Gottrik (Gottrik)
New member
Username: Gottrik

Registrato: 05-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 11:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

In data 03.06.13 io avevo cercato di dare una spiegazione tecnica sul perché e per come il fenomeno si presenta ( vedi "Vibrazioni volante Jimny " a firma Gottrik ). A parte qualche "anima pia" che ha trovato il tempo per rispondermi o almeno ha dimostrato di aver letto il mio scritto : silenzio assoluto !

Forse per la media degli utilizzatori Jimny il problema non è così importante ... beati loro!

Saluti
 

Aziza (Aziza1)
Advanced Member
Username: Aziza1

Registrato: 12-2004
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 11:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Gottrik,

non Te la prendere.

Certo, le spiegazioni tecniche sono validissime, così come à bella "ho un rumore in rilascio quando stò a 90 Km/h, risposta : alza il volume della radio".

Dico la mia, vale per quello che sono, un vecchietto con un pò di sclero e "qualche" problema fisico dovuta alla passione per le auto.

Sono arrivato da due anni al Jimny, prima per necessità, tenendomi anche il Toy 80", poi mi sono innamorato della "bomboniera".

Sono ...anta anni che bazzico il mondo dei motori e, ad ogni problema, sono state poste cento soluzioni valide e altre strampalate.

Da ciò ho tratto una conclusione, la soluzione deve essere la più semplice.

L'ammo dell'ammortizzatore non Ti "guarisce" il problema, Te lo risolve, poi se Ti capita, guarda tutti i Jimny che partecipano a competizioni ....

Il mio è stato preparato da Chi è stato Campione Italiano, per anni, dello Challenge Suzuki.

Belin, che discorso lungo, ho la gola secca, ci vuole un prosecco.

Se vedemmu, al Tribe ?
 

giacomo (Giacomom)
Advanced Member
Username: Giacomom

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 11:55:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao Gottrik,

concordo al 100%. forse sei stato troppo tecnico e dettagliato ? bohhh.....
purtroppo questo fenomeno è presente più o meno in tutti i fuoristrada a ponte rigido anteriore , e ti posso assicurare (ma credo che a te non ce ne sia bisogno ) che nel 90% dei casi si riesce a risolvere.

Giacomo
 

Gottrik (Gottrik)
New member
Username: Gottrik

Registrato: 05-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 13:32:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Sì è vero, forse sono stato "troppo tecnico" anche se ho cercato di semplificare al massimo quella che, visto il problema, non poteva essere che una spiegazione complessa.

Come giustamente dici tu, questo problema è presente PIU' o MENO sui fuoristrada con ponte rigido anteriore ...

Nel caso della Jimny si manifesta molto PIU' e poco MENO ... perchè la struttura è estremamente sensibile e basta la minima eccitazione per scatenare il fenomeno ( l'ammortizzatore di sterzo, come dice Aziza, non guarisce il problema ma te lo "risolve" , anche se io al posto di "risolve" userei il termine "riduce" ).

Saluti
Gottrik
 

automotive (Mariano30)
Junior Member
Username: Mariano30

Registrato: 08-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 13:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

giacomo da quello che sono accorrente le vetture che hanno riscontrato questi problemi di vibrazione del volante sono le Jimny di un certo anno ,non mi risultano altri fuoristrada,il problema è importante molto tecnico qui' potrebbe dare una vera risposta un ingegnere automobilistico,perche si pensa che l errore risalga dalla creazione di questa vettura(progetti-telaio-posizione meccanica ect..) è un problema che nasce da quando subito la vettura viene messa in vendita,ma all insaputa dei progettisti-tecnici suzuki,di questo errore hanno dato controllo troppo tardi,certo risulta strano che loro non erano a conoscienza di questo fenomeno,eppure il problema segnalato da molti post-forum-jimnysti si dice che spunti alla media di 70/80 km/h quindi come si fa' a dire che non si sono accorti del problema visto che dopo la fine della linea di montaggio avviene il rifornimento di liquidi solidi è subito dopo la vettura passa alla prova rulli per testare(freni-accelerez-luci-guasti-animalie-ect.. ) che viene svolto ad una velocita' massima consentita dalle norme regolari della casa produttrice,perche alcune vetture nei test prova rulli hanno regolamenti maximali di anche 150 km/h ma magari si parlano di vetture che toccano i 200 km/h,insomma...in poche parole la suzuki sapeva ma ora mai era irrecuperabile...io personalmente ho la vettura che causava questo problema,lo risolto non so' se è stato questo cmq (sostituzione dischi ma non originali xche ancora giravo dischi vitara-jimny ovalizzati dalla casa madre quindi difettati)ti posso dire che io ogni qualvolta sostituisco le pastiglie cambio i dischi ,non so' da me funziona,che dire prova...
 

giacomo (Giacomom)
Advanced Member
Username: Giacomom

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 13:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mariano
concordo con te,che forse una spiegazione la potrebbe dare un'ingegnere automobilistico.
sono meno d'accordo sulla frequenza di tale problema degli altri marchi di fuoristrada.
vogliamo parlare dei Grand Cherokee ZJ-WJ ?
o forse dei Land Rover Defender di varie annate, su cui ti garantisco metto le mani spesso ?
forse è meglio che mi fermi quà, non vorrei scatenare un putiferio....

Giacomo
 

automotive (Mariano30)
Junior Member
Username: Mariano30

Registrato: 08-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 14:03:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

giacomo ma hanno problemi simili alla jimny?parli dei modelli entro il 2004?
 

giacomo (Giacomom)
Advanced Member
Username: Giacomom

Registrato: 11-2002
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 14:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mariano
sì, vibrazioni che si ripercuotono sul volante ogni qualvolta si prende una buca o resega del manto stradale.
te l'ho detta molto semplicisticamente,ma se vuoi approfondire il discorso,prova a cercare termini come " shimmy " o " death wooble "
poi invece se il problema della vibrazione insorge in frenata, allora le cause possono essere diverse.

Giacomo
 

automotive (Mariano30)
Junior Member
Username: Mariano30

Registrato: 08-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 14:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

si conosco il termine ma lo si usa nel mio ambiente per le vetture di grossa cilindrata con velocita' sostenuta ,si tratta di un argomento esteso che non basterebbe questo post,io penso che l errore sta' nel progetto della struttura del telaio perche quello è basilare per tutto,io do' colpa a tutte le fabbriche automobilistiche che producono ma non controllano per intero la filiera ma solo a campione.
 

massimo (Turbomax)
Advanced Member
Username: Turbomax

Registrato: 04-2010
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 15:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ogni modello di auto nuovo,prima di entrare in commercio,viene "camuffato" per la concorrenza,poi i collaudatori ci fanno di tutto,per testare i comportamenti della macchina,adesso parlare di errore di telaio mi sembra eccessivo,visto che si parla di giapponesi,che sono pignoli nel loro DNA. P.S il j gira in tutto il mondo,vibra solo da noi??.
 

Aziza (Aziza1)
Advanced Member
Username: Aziza1

Registrato: 12-2004
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 16:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

In Islanda, stranamente, oltre alle Loro meravigliose e preparatissime fuoristrada, ci sono molti Jimny, non preparati

Ho un pò curiosato sotto l'avantreno e ............

Comunque sono dell'idea che ognuno fa quello che reputa meglio, non accetto che ci sia chi critica l'operato dell'altro, senza proporre la soluzione.

Pensavo ad un libro di Sepulveda.
L'Autore si stava imbarcando su uno di quei quei trabiccoli, che dato le distanze, in Patagonia, sostituiscono talvolta le auto.
Guardando il cruscotto aveva notato che era quasi privo di strumentazione, al che lo ha fatto notare al vecchio pilota.
Questi gli ha risposto, "il cielo è sopra, la terra è sotto, cosa Ti serve ancora ?".
Quindi il motore gira, le ruote sono attaccate ........buon fango ! !
 

Pearl Jimny (Pearl_jimny)
Junior Member
Username: Pearl_jimny

Registrato: 05-2012
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 22:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Interessante, Aziza, l'accenno all'Islanda. Innanzitutto, non essendoci stato, non sapevo che ci girassero molti Jimny: vedendo i video in youtube credevo che girassero solo Toyota alti come un Unimog! In secondo luogo: cosa hai visto sbirciando sotto l'avantreno? Qualcosa di interessante?
 

automotive (Mariano30)
Junior Member
Username: Mariano30

Registrato: 08-2013
Inviato il venerdì 27 settembre 2013 - 22:45:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

massimo,le case fanno di tutto ma controllano sempre a campione chissa' magari capita la magagna proprio a quella vettura che è in produzione ma non è stata prelevata per vettura campione...m penso che in suzuki invece la magagna si sapeva ma è sfuggita di mano (potevo accettare 1-4 vetture ma ho visto troppi forum,pagine intere per il problema vibrazione,quindi la cosa puzza un po') gli errori di produzione capitano(attenzione)ma non a molte vetture...,le magagne si vedono si annotano ma si sistemano in qualche maniera,spesso i pignoli giapponesi sono piu' portati all numero di produzione è non presta attenzione a riparare il problema dico sempre la fretta è la massa di produzione porta solo ad un controllo sbrigativo di conseguenza errori,ect... da poco sono stato a modena(maserati) la vettura in carbonio che poi di carbonio inizio a sospettare la vera qualita' del prodotto,come esiste il lattice di 1-2-3 qualita' ecco nel carbonio esiste anche questo parametro che naturalmente la casa automobilistica non puo' fare la dicitura ti dice (vettura con telaio (parti direi) in carbonio ma poi non puo' (ed è libero per legge specificare ho non specificare che qualita' di carbonio usa)le vetture vengono montate in linea di produzione fermo cioe' si ferma a gruppo di 4 operai è rimane li' fino a quando con un pulsante inviano ok gli operai quindi non c'è premura -c'è calma-pasienza-la vettura passa al secondo gruppo di operai che non manca neanche un bullone,tutto il contrario della produzione di vetture fiat..si corre...si corre è se l operaio dimentica qlcsa a fine linea c'è l addetto che riprende le parti mancate ect...il proverbio dice(la gattina frettolosa fa i gattini ciechi) io reputo che :calma-linea ferma-piu' controllo totale non a campione eviterebbe questi inconvenienti che potrebbero esser anche gravi .
mi piacerebbe postarvi un filmato lancia di 3 mesi fa' x farvi capire il caos vetture di auto che mancavano parti xche nn sono state montate in linea (x mancanza di tempo del operaio)
 

Aziza (Aziza1)
Advanced Member
Username: Aziza1

Registrato: 12-2004
Inviato il sabato 28 settembre 2013 - 06:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao Pearl,

Effettivamente ha stupito anche me, trovare molti Jimny, in circolazione in Islanda, e non preparati, tranne uno su un carrello, con motore turbo, senza portiera posteriore e gommoni.

Molto probabilmente li usano, in inverno, in città, perché girare nei centri cittadini, per quanto il traffico sia minimo rispetto a noi, con i Big Foot, non è proprio agevole.

Niente, molti di quelli a cui ho dato un'occhiata avevano l'ammo dello sterzo e, somma gioia, il cambio automatico.

A parte queste considerazioni, Ti suggerisco caldamente un Tour in Islanda, con la formula Fly & Drive.
Guadagni tempo, spendi meno, non usi la Tua macchina, che, tra guadi e sabbia lavica, non è che ci guadagni.

E' un posto stupendo ! ! !
 

Aziza (Aziza1)
Advanced Member
Username: Aziza1

Registrato: 12-2004
Inviato il sabato 28 settembre 2013 - 06:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non so perché, ma non mi lascia modificare i messaggi.

Mi ero dimenticato di dire che Tutti i Jimny visti erano a benzina.

Sandro, se mi leggi, quando vado a modificare il messaggio, mi dice che non sono la persona che lo ha inserito.

Ciao, a Tutti
 

Pearl Jimny (Pearl_jimny)
Junior Member
Username: Pearl_jimny

Registrato: 05-2012
Inviato il lunedì 30 settembre 2013 - 00:27:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Grazie Aziza: l'Islanda è uno dei miei sogni! Finora non ho viaggiato in fuoristrada, per vari motivi, ma spero nei prossimi anni di rifarmi.. Ho un amico con un HDJ80 che, oltre a varia Africa anche dura, in Islanda ci è stato portandosi la famiglia, e dopo che ho visto le sue foto e i suoi filmati sono rimasto stregato. Il fly&drive è una buona idea. Grazie ancora
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione