www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Trovare UAZ 452 Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Uaz » Trovare UAZ 452 « Precedente Seguente »

  Titolo Utente Messaggi Pagine Ultimo Messaggio
Archive through Zorro (Borrochips)20 08-03-11 09:22
Archive through Francesco (El_airdar20 13-03-11 10:41
Archive through Francesco (El_airdar20 17-03-11 13:31
Archive through Francesco (El_airdar20 19-03-11 01:15
Archive through Pietro (Junior_leo)20 21-03-11 21:46
  ClosedChiuso: Non sono accettati nuovi messaggi in questa pagina        

Autore Messaggio
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il lunedì 21 marzo 2011 - 23:28:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Rettifico, i polacchi della Tarmot il 2.9 ce l'hanno a carburatori:
Silnik benzynowy 2,9 litra gaznikowy = motore benzina 2.9 a carburatori.
Meglio, no?
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il lunedì 21 marzo 2011 - 23:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Capperi, il 2.9 a carburatori è proposto al prezzone incredibile di 900 Zloty, ovvero "ben" circa 223 Euro, IVA polacca esclusa però, eh...!
100cv scarsi (96 credo) sul 469b ci stanno bene direi.
Alla voce n°26 del link:
http://www.tarmot.pl/media/UAZ%2031512%20469B/DOKU MENTY%20UAZ/UAZ%2031512%20_%28469B_%29%20CENNIK%20 OPCJI%20bez%20zdj%C4%99%C4%87.pdf
Credo e spero che la traduzione del mio precedente post sia corretta.
Notare che il 2.9 a iniezione costa invece la bellezza di 7500 Zloty (costa uguale al 2.7 del Patriot).
 

Francesco (El_airdarr)
Junior Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 09:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Non vorrei dire ma un 2.9 a carburatori temo consumi parecchio...
 

Francesco (El_airdarr)
Junior Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 11:36:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mi ha risposto la Martorelli dicendomi che le normative sono quelle sull'Euro5; quindi diciamo che in un modo o nell'altro si possono ovviare.
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 11:55:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per rispondere a Pietro in relazione ad avere un fuoristrada di nuova generazione oppure uno di vecchia generazione, non credo che vi sia una risposta perentoria e ben definita.
Bisogna trarre la conclusione, che ovviamente sarà assolutamente sogettiva, dopo aver fatto la somma algebrica dei pregi e dei difetti delle due tipologia di mezzi.
Sempre tenendo in considerazione l'utilizzo del mezzo per off road e facendo un elenco solo esemplificativo e non esaustivo si può dire che:
- la vecchia generazione ha come pregio la semplicità della meccanica, assenza di elettronica, tolleranze nella meccanica abbastanza grossolane tutto ciò a favore nel permette di essere riparato anche in mezzo alla strada, ma per contro ha poca potenza, alti consumi, rozzezza nella conduzione, fragilità dei materiali;
- la nuova generazione ha a suo vantaggio potenza maggiore, facilità nella conduzione, materiali migliori, tolleranze più accurate nella meccanica tutto ciò a vantaggio della robustezza del mezzo, ma ha suo svantaggio l'impossibilità di improvvisare in caso di guasto.
A quanto detto in precedenza se si aggiunge la scarsa affidabilità dei mezzi di nuova generazione dovuta alla filosofia che impone all'acquirente finale il collaudo del mezzo, beh allora .......
Per quanto riguarda il motore 421 (spero sia giusta la sigla), ovvero il 2.900 cc questo è la derivazione maggiorata del 417 2.500 cc, quindi nasce a carburatori, successivamente è stato fatto anche ad iniezione elettronica BOSCH. A dire il vero è da un po che lo sto cercando per sostituirlo al mio 414, ma leggendo alcune recensioni di quel motore ho avuto sorprese negative. Quel motore dovrebbe essere nato nel periodo caotico successivo al crollo del comunismo e ciò ha provocato una serie di problemi anche a quel motore come ad esempio scarsa qualità dei materili e soprattutto nella fusione dei banchi motore tanto da avere fessurazioni che si traducevano nella miscelazione dei liquidi acqua e olio.
 

Francesco (El_airdarr)
Junior Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 14:06:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Mi hanno risposto in merito a quei optionals non ben chiari, posto la risposta in quanto da alcune informazioni citate nei vari post:
Ciao.
Opzione 10 è una frizione per scollegare l'asse anteriore quando non è
su quattro ruote motrici. Questi sono l'accoppiamento ruota-mozzo (inviare foto)
Opzione 13 UAZ è un cambio di serie a quattro velocità, senza una sincronizzazione completa.
Questa opzione è una sincronizzazione di quattro scatola piena. Essa può anche avere un
cinque cambio.
Opzione 14a Si tratta di un nuovo tipo di cambio con un manico invece di due.
Opzione 16a Uaz 452 Standard non ha alcun rivestimento di vetro o in
posteriore. Questa opzione indica un complesso di tappezzeria e finestre.
Opzione 31a: la capacità di rispettare anti-corrosione
conservazione della vettura.
Opzione 35a Si tratta di un autobloccante drive asse posteriore.
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 19:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Daustria, ma per sostituire la vecchia versione del 2.5 (cioè il 2.445, modello 414 giusto?) perchè non consideri semplicemente la versione attuale? se Tarmot vende a 223 euro il 2.9, il 2.4 costerà circa uguale, se non meno!
Ora ha circa 68/69Kw, non male tutto sommato, meglio dei 70 e qualcosa cavalli del vecchio modello!
http://www.zmz.ru/eng/prod/402110
Sempre a carburatori, si capisce...forse è ancora la scelta più corretta per il 469!
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 19:25:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ecco che poi non si capisce, attualmente quel motore, SE è lo stesso, viene prodotto non solo da ZMZ ma anche dalla storica UMZ:
http://eng.gazgroup.ru/buyers/pgs/gasoline-engine/ ?p=1609
sempre circa 68Kw, quindi meglio del vecchio modello certamente.
non so la Tarmot quale dei due commercializzi, forse sono assolutamente lo stesso motore, con due marchi diversi, boh.
Ma ZMZ e UMZ fanno parte forse dello stesso "gruppo"..?
 

Francesco (El_airdarr)
Junior Member
Username: El_airdarr

Registrato: 02-2011
Inviato il martedì 22 marzo 2011 - 23:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Pietro se vuoi, non ho un sito specifico, però ho parlato con quel signore per la Romania e, mi ha detto che in la va molto la 469 e se ne trovano parecchie sia nuove che usate. I costi rispetto alla polonia sono un po piu elevati da quel che ho capito, però mi sembra già un'informazione rilevante
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il mercoledì 23 marzo 2011 - 11:19:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Attenzione Pietro che il motore a cui ti riferisci viene definito "motor holding" e quel "vecchio" ho paura che si riferisca ad usato altrimenti non si spiegherebbe la differenza tra una radio con CD a 690,00 zloty o il Motore di 2,7 litro o da 2,9 litri ad iniezione BOSH a 7.500,00 Zloty o ancora Nuovo tipo di tetto in metallo set. a 2.980,00 Zolty. Almeno credo.
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il mercoledì 23 marzo 2011 - 17:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Daustria credo che sia un "errore" dei traduttori automatici quel "motor holding", mi spiego:
se tu non mettessi il "puntino" dopo la parola "poj" la traduzione (di Google Traduttore) in italiano sarebbe: "Motore di carburatori da 2,9 litri di partecipazione"
Quindi di fatto: "Motore con capacità 2.9 litri, con carburatori".
Infatti: Silnik o poj = Motore con capacità...
Quei 900 Zloty chiaramente si tratta della differenza d'aggiungere per sostituire il 2.445 di serie con il 2.9.
No?
Penso poi siano proprio motori nuovi, mi pare lo specifichino in un video YouTube!
Tu dove hai visto c'è scritto "vecchio"? non ho ben capito!

(Messaggio modificato da junior_leo il 23 marzo 2011)
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il giovedì 24 marzo 2011 - 11:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Molto probabilmente hai ragione, Pietro. Ho usato il traduttore di Google e non ho pensato che si parlava di diversi allestimenti per uno stesso mezzo. Avevo dato per scontato che fossero i prezzi dei singoli pezzi, peccato. Dopo la tua spiegazione tutto torna, in effetti i pezzi che ho messo ad esempio sarebbero nuovi per il mezzo, mentre il motore sarebbe una sostituzione.
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il giovedì 24 marzo 2011 - 12:01:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Pietro, la butto lì, se per caso ti venisse di acquistare il mezzo in Polonia che ne diresti di caricarti anche un motore nuovo di pacca per me?
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il giovedì 24 marzo 2011 - 17:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Eh infatti! ci ho pensato perchè quando tu compri l'auto nuova, il 2.445 è incluso nel "pacchetto", mentre con un extra lo cambi col 2.9. Ma in ogni caso avevo letto in giro che il 2.445 (nuova versione da 68Kw, carburatori) costa sui 900 euro nuovo e completo, può essere? il 2.9, 200 euro e qualcosa in più, ad occhio.
Ah Daustria, ci sto ancora pensando a far questo balzo Uazzico, ma non avrei problemi a portarti un motore o altro che ti serve, tanto una volta che la macchina è pronta deve tornare "con le sue gambe" da lassù!
Parlando d'altro, la Tarmot, alla mia richiesta dei ponti a portale Uaz (loro li chiamano "Afgan axles") mi ha risposto che non sono più prodotti, e loro non li trattano. si possono trovare principalmente in Ucraina, da demolitori/aziende che vendano parti di mezzi militari, però in condizioni spesso tali da richiedere un restauro. Non ho idea se si riescano a trovare sani/perfetti! Sarebbero interessanti, soprattutto abbinati a 2.9 e cambio coreano Dymos.
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il giovedì 24 marzo 2011 - 19:53:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ehhhh i ponti a portale sono una bella cosa e per quano ne so potrebbero essercene anche di nuovi mai usati presso i magazzini militari in Russia. Non mi dispiacerebbe anche a me averli, ma, a mio avviso, non sono adatti ad essere modificati con un blocco differenziale, in quanto delicati nei suoi quattro semiassi. Infatti io avevo pensato ai ponti Unimog che già di serie montano il blocco differenziale, ma hanno a loro discapito il peso molto elevato, il rapporto forse troppo corto, e il problema di come renderli compatibili con gli alberi di trasmissione ed i cerchi omologati per la UAZ quindi per ora rimane un progetto nel cassetto.
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il giovedì 24 marzo 2011 - 19:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Se si riuscisse a fare una cordata di acquisto forse un canale per la Russia si potrebbe trovare. Ovviamente gli acquisti devono riguardare esclusivamente pezzi di ricambio, in quanto le autovetture non sono omologabili qui in Italia.
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il venerdì 25 marzo 2011 - 01:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Si effettivamente non so quanto il gioco valga la candela, per quanto riguarda i ponti a portale UAZ...
forse sono più intelligente i Volvo, meno pesanti di quelli Unimog, mi pare già dotati di blocco e probabilmente più robusti dei Uaz...
però alla fine già le coppie coniche corte 5.125:1 dei ponti "vecchio stile" con un bel motore abbastanza allegro (2.9 o nuovo 2.445) dovrebbero permettere di montare e di far girare bene delle gomme abbastanza grandi di diametro da poter alzare allegramente la Uazza.
secondo me con i pezzi di ricambio nuovi di pacca, mantenendo per esser ligi il solo telaio, si può costruire di fatto una Uaz nuova...
alla fine ciò che identifica la macchina, secondo il libretto, è solo il numero di telaio.
nessuno sa poi che: i ponti sono nuovi, il motore è nuovo, l'impianto elettrico è nuovo, le balestre son nuove, gli interni nuovi, ecc ecc....!e anzi, non ha alcuna rilevanza dal punto di vista legale!
 

daustria (Daustria)
Junior Member
Username: Daustria

Registrato: 11-2008
Inviato il venerdì 25 marzo 2011 - 08:28:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Beh i ponti della UAZ 469B non sono poi così delicati, ovvio che non sono predisposti per avere il blocco differenziale per il quale forse, per essere maggiormente sicuri, converrebbe farsi fare nuovi semiassi più robusti ma soprattutto con una calettatura con un millerighe decisamente più importante.
Comunque se ti può consolare non ho ancora mai rotto un semiasse o un giunto omocinetico nonostante "alcune" strapazzate, forse con una certa oculatezza, ma ben date.
Si ho sentito parlare dei ponti Volvo e li ho anche visti su qualche sito, ma non ricordo le difficoltà per assemblarli sulla UAZ.
Beh effettivamente partire con una UAZ e ritornare con la stessa completamente rifatta ..... non sarebbe male, ma è un impegno non da poco vista la distanza e l'assoluta mia ignoranza della lingua e di contatti, senza poi contare che il mezzo deve subire gli assestamenti e le manutenzioni di rito che a quel punto si dovranno fare per strada.
 

Pietro (Junior_leo)
Advanced Member
Username: Junior_leo

Registrato: 01-2004
Inviato il venerdì 25 marzo 2011 - 09:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Oddio i polacchi sostengono di fare controlli stra accurati e sostituire dove serve (bullonerie, manicotti,guarnizioni, ecc ecc) e sistemare tutta la vettura prima di consegnarla, il che è già un grosso vantaggio..poi certo l'assestamento te lo fai nel viaggio di ritorno, a tuo rischio! ahah!
I ponti Uaz normali non penso neanch'io siano tanto malaccio, certo non saranno il top, ma considerando il costo dei ricambi che mi par d'aver capito sia molto tranquillo, ci si passa sopra.
L'importante è aver rapporti abbastanza corti e un motore un po' meglio della vecchia versione benza russa, qualcosa che spinga un po' di più!
 

Skwattrinated (Skwattrinated)
Junior Member
Username: Skwattrinated

Registrato: 03-2011
Inviato il lunedì 07 novembre 2011 - 22:08:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Alla fine qualcuno ha preso il 462 in Polonia? La cosa comincia a entrarmi nella mente per camperizzarlo...


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione