www.fuoristrada.it | scriveteci | pubblicità






Macchina in conto vendita Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Law & Order » Archivio fino al » Macchina in conto vendita « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

tenastelin (Btaf)
Junior Member
Username: Btaf

Registrato: 03-2008
Inviato il giovedì 13 agosto 2009 - 15:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Salve
la mia vecchia auto è in conto vendita da due settimane in un contessionario multimarca.
mi è stato rilasciato un foglio con la data e la firma del concessionario dove loro dichiarano di aver preso in conto vendita la mia auto di mia proprietà e di essere responsabili da quel momento sia civilmente che penalmente dell'autovettura.
il foglio di proprietà e le seconde chiavi le ho ancora io.
ora la macchina è stata vista da qualche persona e un tizio si è mostrato interessato all'acquisto.
io sono stato chiamato per telefono per concordare il prezzo di vendita a questo signore. io ho accettato di venderla al prezzo proposto dalla persona interessata facendogli uno sconto e sono rimasto in attesa di andare al concessionario e firmare le carte del passaggio e prendere i miei soldi.
da quel momento xò non sono più stato chiamato per l'atto di vendita e l'auto non si trova più nel piazzale del concessionario (dicono di averla portata a fare un ritocco di carrozzeria).
mi devo preoccupare per il fatto di non vederla più li secondo voi?
Grazie
 

di lelio fabrizio (Brixio3)
Member
Username: Brixio3

Registrato: 10-2007
Inviato il giovedì 13 agosto 2009 - 15:57:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

no,ma sarebe stato corretto prima di effetuare dei lavori fare il passaggio di propietà.
nel caso il tizio ci ripensasse chi paga i sudetti lavori?
 

tenastelin (Btaf)
Junior Member
Username: Btaf

Registrato: 03-2008
Inviato il giovedì 13 agosto 2009 - 16:29:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ah io no di certo...aspetto e vedo che succede
 

Achille Forlini (Fronteramo)
New member
Username: Fronteramo

Registrato: 06-2007
Inviato il giovedì 13 agosto 2009 - 17:11:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Per poter vendere la vettura ed eseguire il passaggio di proprietà bisogna compilare e firmare davanti ad un soggetto abilitato (ufficiale dell'anagrafe del comune, titolare di agenzia pratiche auto, funzionario della motorizzazione) il certificato di proprietà della vettura, che se non erro è ancora in tuo possesso, ad ogni modo se la vettura commette qualunque tipo di infrazione al codice della strada, anche grave, il proprietario è responsabile in solido con il conducente
 

Ritaroby (Ritaroby)
Member
Username: Ritaroby

Registrato: 07-2006
Inviato il sabato 15 agosto 2009 - 02:13:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Credo che non sia esatto.
Il proprietario è sempre il soggetto civilmente responsabile, quello che per intederci risponde dei danni arrecati dall'auto.
Il proprietario, pagati i danni, potrà rivalersi su chi li ha effettivamente provocati, ma non essendo quest'ultimo assicurato .... auguri.
Il conducente invece risponde solo penalmente per gli eventuali reati commessi nella guida.
Morale, secondo me, al momento della consegna dell'auto anche in conto vendita è meglio effettuare il "mini passaggio", se il commerciante è autorizzato a tenere l'apposito registro, se no è meglio affidarla ad un 'altro. L'optimum è non disdire o trasferire l'assicurazione fino a che l'auto non è stata venduta, anche se ciò non è sempre facile (al momento della consegna dell'auto in conto vendita, generalmente, se ne acquista un'altra sulla quale si trasferisce l'assicurazione).
 

ago (Agotom)
New member
Username: Agotom

Registrato: 06-2007
Inviato il sabato 15 agosto 2009 - 03:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

esperienza personale , dunque ho venduto un furgone tramite avviso economico, appuntamento in agenzia per passaggio di proprieta', l 'acquirente d'accordo con il titolare dell'agenzia(a mia insaputa) non provvede al disbrigo della pratica (io in mano avevo solo la copia dell'atto di vendita ma di fatto il mezzo era ancora dopo diversi mesi e dopo numerose sollecitazioni ad entrambi ancora a nome mio al pra)morale mi rivolgo ad un avvocato e lui dal giudice di pace mi fa ottenere una sentenza di perdita di possesso.
percio' io ora non mi fido piu' di nessuno , per i passaggi di proprieta' futuri andro' sempre direttamente al pra.
saluti
 

tenastelin (Btaf)
Junior Member
Username: Btaf

Registrato: 03-2008
Inviato il sabato 15 agosto 2009 - 20:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

già...adesso finite le ferie spero di risolvere la faccenda perchè secondo me è un bel casino
 

tenastelin (Btaf)
Junior Member
Username: Btaf

Registrato: 03-2008
Inviato il sabato 15 agosto 2009 - 20:51:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

 

GIOVANNINI FABIO (Fabioamaniva)
Member
Username: Fabioamaniva

Registrato: 06-2005
Inviato il giovedì 27 agosto 2009 - 20:00:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Esperienza di vita e di lavoro , diffidate ripeto diffidate di chi tranquillamente rilascia lo scarico di responsabilità è carta straccia in solido, multe infrazioni o quanto altro sono a carico del proprietario ! diffidate gente diffidate a loro il minipassaggio costa una breccola e nel 99% dei casi accollano il costo all'acquirente !
 

Antenna (Thenewgame)
Member
Username: Thenewgame

Registrato: 07-2003
Inviato il giovedì 27 agosto 2009 - 21:22:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

io invece, esattamente l'opposto...comprai un land90 usato, da un ragazzo che mi puzzava di gabolista...ma ero troppo attratto da quel land....
alla fine in agenzia,abbiamo compilato il foglio e tutto, ma senza data e firma del proprietario...che in quel momento venne fuori non essere il ragazo, ma sua nonna (non voglio sapere nemmeno il perchè)....e lui il conproprietario.....
beh, su continui solleciti e adirittura più volte di persona davanti a casa del tipo, sono riuscito a legalizzare il passaggio.....
....
dopo tre giorni...TRE soli giorni, al mio paese ero fermo in un piazzale...passa un land dei carabinieri, mi guardano e tornano indietro....mi fanno tante domande di chi fosse il mezzo...dove abitavo ecc...se avevo fatto viaggi nel milanese qualche mese prima.....
Alla fine le ho fatte pagare tutte al tipo (io non avevo commesso neanche un'infrazione nel periodo di attesa del passaggio), rispondendo che lo avevo ritirato tre giorni prima e i documenti lo dimostravano......tutte le ha pagate perchè nel prezzo avevamo anche in ballo molti accessori (mai avuti).....beh, aveva fatto parechie cavolate poco prima di "prestarmelo" per 6 mesi circa....
dopo pochi giorni mi ha telefonato l'agenzia dove avevamo fatto il documento..prima con tono superiore, poi incavolato...poi preoccupato continuavano a chiedermi di confermare che ero stato li 6 mesi prima...alla fine gli ho detto semplicemente: io e lei ci siamo visti qualche giorno fa per il passaggio di proprietà, i testimoni sono la mia ragazza e la persona che ci aveva accompagnato con altro veicolo....veda lei cosa le conviene dire a chi di dovere....
....
....
più saputo niente, anche già rivenduta in questi anni.....e da lmio entrare in possesso, dopo controlli fatti fare da persone addette, risultava e risulta tuttora pulita...solo una multa per eccesso di velocita del nuovo proprietario 7 mesi fa.....
...
...
del tipo che me l'aveva venduta, non ho più saputo niente...
per lavoro sono ripassato davanti a casa sua poco tempo fa....tutta chiusa e in vendita.....
 

tenastelin (Btaf)
Member
Username: Btaf

Registrato: 03-2008
Inviato il giovedì 03 settembre 2009 - 12:21:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

io forse mi sono allarmato troppo, comunque alla fine la macchina era già stata consegnata all'acquirente(cosa che non mi è piaciuta per niente), io sono stato pagato dall'autosalone e sono andato a firmare per il passaggio ad un Aci.questo però solamente 2 settimane dopo...però in mezzo c'eran le ferie mah
 

mario rossi (Peterpan1)
Advanced Member
Username: Peterpan1

Registrato: 01-2008
Inviato il giovedì 03 settembre 2009 - 12:52:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Un controllo al PRA, male non fa.
Ciao
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione