www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Associazioni e cb/pmr Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Law & Order » Associazioni e cb/pmr « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Alessandro (Alecxc)
New member
Username: Alecxc

Registrato: 03-2013
Inviato il mercoledì 08 maggio 2013 - 09:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ciao a tutti..
ho un dubbio che spero qualcuno possa dirimere..
vorrei sapere se è possibile ottenere un'autorizzazione per l'utilizzo di cb o portatili pmr446 cumulativa per associazioni, quindi un autorizzazione per tutti i soci pagando solamente una volta la tassa di concessione..
è anche possibile ottenere un'autorizzazione per l'utilizzo di entrambe le apparecchiature o ogni apparato deve avere la sua??
grazie e ciao!
 

Damiano (Speedy036)
Junior Member
Username: Speedy036

Registrato: 02-2011
Inviato il venerdì 28 giugno 2013 - 19:56:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao,
Se non erro le ricetrasmittenti PMR sono di libero utilizzo (non servono documenti).
http://it.wikipedia.org/wiki/PMR_446
 

Pauerscatola (Dagnele)
Advanced Member
Username: Dagnele

Registrato: 04-2010
Inviato il martedì 02 luglio 2013 - 00:20:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

..anche per le radioline del centrocommerciale da due lire dovresti,compilare il modulo spedire al ministero telecomunicazioni e pagare la tassa da 12 euro come per il cb.Poi puoi avere quanti aparecchi vuoi. Ad un controllo,mi e' gia' successo che hanno voluto vedere i documenti del cb e i bollettini.Alla fine son 12 euri una volta all'anno li paghi e vivi sereno.
Se esistono autorizzazioni collettive per associazioni non lo so' dovresti chiedere alle opportune sedi..

http://digilander.libero.it/mcispfvg/mappa.htm
 

Mancuso Loris (Taurus)
Member
Username: Taurus

Registrato: 11-2009
Inviato il mercoledì 03 luglio 2013 - 16:25:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ma chi è che si piglia la voglia di controllare ste cose che oggi come oggi le guardie stanno tutte appresso a quei poveracci che cercano di scappare dalle tasse che non ce la fanno più??

Pigliatevi sti baracchini e pensate a modulare .....

 

Ritaroby (Ritaroby)
Advanced Member
Username: Ritaroby

Registrato: 07-2006
Inviato il giovedì 04 luglio 2013 - 00:00:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Dopo dieci anni di fuoristrada un mese fa la
stradale, durante un normale controllo, mi ha chiesto i bollettini della tassa CB.

Due mesi fa un vigile urbano ha consultato con grande attenzione il libretto controllando che fossero previsti tutti gli accessori montati (verricello, pedane, griglie fari e misure gomme).

Qualche mese fa la polizia locale di un comune della provincia ha controllato gli "autocarri" e..... sequestrato i libretti.
 

Antenna (Thenewgame)
Advanced Member
Username: Thenewgame

Registrato: 07-2003
Inviato il giovedì 04 luglio 2013 - 10:16:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

non ricordo molto le linee guida esatte (troppo complicate e rese complicate apposta per passare a frequenze su "licenza")...

comunque, associazioni, ditte o altro che vuole usare gli apparati cb/pmr446 in modo "cumulativo", può,

solo che, a differenza di un privato che paga 12 euro e può avere tutte le radio che vuole (oltre al fatto che i pmr446 sono equiparati al cb e il bollettino è lo stesso),
una ditta /associazione/ecc ora deve espletare una procedura simile alla realizzazione di un progeto vero e proprio di tlc...
mi ricordo tabelle che parlavano di costi variabili in base al numero delle radio, al numero di portatili o veicolari /fisse (nei cb/ 43mhz) e se non erro una stima di zona di copertura (praticamente quasi le stesse cose che chiedono se uno volesse una licenza d'uso di radiofrequenza civile)...
Il casino sono le tabelle di comparazione, che non sono allineate, ed alla fine i costi arrivano si ad essere più bassi di una frequenza in licenza, ma non di molto....
Avevamo un cliente che voleva fare la stessa cosa per i cb dei suoi camion (10)....alla fine gli è convenuto fare la richiesta di inizio attività per ogni autista, e pagare ogni anno il bollettino agli autisti....
Praticamente i suoi autisti sono in regola come se il cb fosse loro in tutto e per tutto (domanda di inizio atrtivià e bollettini, che tornano utili se hanno anche cb/pmr446 a casa o altrove)),ma il soldo lo mette la ditta!!!

Poi, altro piccolo vantaggio...se l'autista modifica la radio/dimentica o perde i documenti, se la documentazione fosse della ditta, ci andrebbe di mezzo,
invece in questo modo, in caso di modifiche ecc, e l'autista venisse beccato ad un controllo, tutti i caxxi e le sanzioni sono dell'autista....
sta a loro usare la testa : ti do radio, documenti in regola e spesato di tutto, basta che usi la testa....fai danni o il pirla, sono completamente cavoli tuoi!!!
 

Mancuso Loris (Taurus)
Member
Username: Taurus

Registrato: 11-2009
Inviato il giovedì 04 luglio 2013 - 12:44:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Maccome , mò con tutti i casini che succedono in italia le guardie perdono pure tempo a controllare i documenti dei baracchini??

 

Flavio Melloncelli (Brujo)
Member
Username: Brujo

Registrato: 04-2003
Inviato il giovedì 04 luglio 2013 - 20:26:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

E' piu facile prendersela con i deboli che con i forti
 

Alessandro (Alecxc)
Junior Member
Username: Alecxc

Registrato: 03-2013
Inviato il martedì 23 luglio 2013 - 16:59:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

ragazzi.... SCUSATE!!!!!!!

dopo un po di latitanza mi ero completamente dimenticato del post...
grazie delle info.. cercherò di capire un po' dove trovare queste tabelle di comparazione...

è che la cosa che avevo in mente io era piuttosto ampia, cioè avrebbe una copertura a livello provinciale se non addirittura regionale..... so che sembra un po' grossa messa in questi termini ma effettivamente esula dal mondo fuoristradistico, anche se in fondo in fondo i 4x4 centrano sempre ...

se qualcuno ha qualche link magari da postare gliene sarei grato!!

ciao
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione