www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

FUSTSTS Adventure Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Fuststs » FUSTSTS Adventure « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Sommo Consiglio Direttivo (Fuststs)
New member
Username: Fuststs

Registrato: 11-2006
Inviato il giovedì 28 dicembre 2006 - 16:38:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Vengano in questo thread riportate:

- proposte di viaggi
- itinerari
- esperienze di vita
- momenti condivisi


dei fuststs, tra i fuststs, per i fuststs.
In modo che tutti gli interessati possano beneficiarne e/o aderire
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il giovedì 28 dicembre 2006 - 16:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Va bene. Inauguro il nuovo spazio e propongo subito:

Stati Uniti - agosto 2007

Chi tra i FUSTSTS ha voglia di condividere questa fantastica esperienza?
Avevo idea di stare via tra i 15-20 giorni nel periodo centrale di agosto.
A grandi linee: parchi nazionali, gran canyon, california, las vegas e costa ovest in generale.
Consigli?
Suggerimenti?
Adesioni?
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il giovedì 04 gennaio 2007 - 13:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Stati Uniti - agosto 2007
aggiornamento

Durata viaggio: 20 giorni
Linee guida: Parchi nazionali
Descrizione: A spasso per circa 3000km tra Colorato, Wyoming, Nevada, South Dakota. Visite ai seguenti parchi nazionali: Yellowstone, Black hills, Zion, Moab (per gli ultimi due percorsi rigorosamente "4x4 only"). Sulle tracce degli indiani navajo a Mesa verde e Sioux sulle Big Horn mountains. Per finire puntatina, nel vero senso della parola, a Las Vegas.
Per adesioni contatti in PM. Per info chiedete pure qua.
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il sabato 06 gennaio 2007 - 16:15:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Stati Uniti - agosto 2007
aggiornamento

Eliminato South Dakota (Black Hills)
Inserita California (Los Angels, Malibù, Monterey)
 

Gian Maria (Rasputin FUSTSTS) (Gian_maria)
Advanced Member
Username: Gian_maria

Registrato: 12-2003
Inviato il lunedì 08 gennaio 2007 - 18:50:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Uhm...io è un po' di tempo che ho in cova di fare la Route 66...suppongo che la tua idea di viaggio sia abbastanza definita...però se ci ripensi...chissà...magari...
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il lunedì 08 gennaio 2007 - 23:30:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Eh... eh...
effettivamente di route 66 al momento in programma ce ne saranno un 100km scarsi.
Ma come dici tu, non si può mai sapere, e da qui a qualche mese... vedremo.
La situazione è in costante evoluzione.
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il lunedì 19 febbraio 2007 - 20:26:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Premessa
Non me ne vogliate ma ho deciso di evitare di attribuire elogi e complimenti espliciti a voi FUSTSTS se non quelli che saranno strettamente necessari alla narrazione della storia.
Può sembrare antipatico ma per me solo il fatto che delle persone si muovano per centinaia di km con famiglia al seguito, o con mezzi improponibili solo per passare una giornata in compagnia, la dice lunga sulla Qualità del gruppo che si è formato.
Nessun complimento più o meno esplicito esprimerebbe correttamente la gamma di emozioni e il clima rilassato che ciascuno ha contribuito a creare.
Mi scuso anche per eventuali dimenticanze, imprecisioni ed errori. Sicuramente rileggendo il testo mi verranno in mente altre cose ma tant'è... vi assicuro che anche se i ricordi "sfumano" i sentimenti che ciascuno di voi ha suscitato rimangono indelebilmente impressi nel cuore, nel cervello o comunque da qualche parte dentro di me.

II° RADURO FUSTSTS - Lucca 17-18 febbraio 2007
La sveglia suna alle 7:30 e faticosamente mi alzo e cerco di svegliarmi. La nebbia che avvolge i palazzi nelle strade non invoglia ad uscire di casa ma il Fly mi aspetta con il Jimmaggiolo e così, dopo una doccia e un caffè, mi avvio verso il luogo fissato per l'incontro.
Manco a dirlo arrivo alle 9:10 e il Fly è già lì ad aspettarmi; sveglio, riposato, pimpante e rifocillato da una lauta colazione, la sua immagine stride con la mia aria assonnata e con le prodigiose occhiate a stento nascoste dagli occhiali da sole... il sole infatti ha cominciato a far capolino una volta diradatasi la nebbia.
Mi accomodo sul jimmaggiolo e ...partenza !!! I km scorrono veloci e dopo un'oretta di viaggio il mio stomaco inizia a protestare per la mancata colazione con un fragore proprio delle cascate del Niagara. Il Fly con molto tatto mette la freccia, si ferma alla prima area di servizio e parcheggia... nel posteggio dei camion in contromano !?!
Addirittura per spirito di cameratismo si concede una seconda colazione e in men che non si dica ripartiamo.
Arriviamo in quel di Lucca verso le 12:30, primi tra i FUSTSTS, e incredibilmente troviamo subito l'hotel.
Veniamo accolti da Ilenia, noto transessuale del luogo, che immediatamente mostra uno spiccato interesso per il Fly consegnandogli il telecomado del cancello automatico con tanto di adesivo con la scritta: "Ilenia Funziona !" e il codice per entrare, probabilmente in camera sua, vergato su un post-it giallo a forma di cuore. Intuendo la malaparata ma non volendo abbandonare il Fly ad un triste destino adduco la scusa di dover telefonare al Pope e copro la nostra ritirata indietreggiando spalle al muro.
Entro di corsa in stanza e dopo aver chiuso la serratura a doppia mandata mi guardo intorno: la camera è carina. Un pò pacchiana forse , ma confortevole. Una mansarda con pareti di pietra, letto in ferro battuto, caminetto, frigobar, tavolino con 2 poltroncine e tanto di vasca stile liberty funzionante posta davanti al letto. Insomma sembra la location per un film porno ! Mando a memoria il rpoposito di sbarrare la porta prima di andare a dormire per prevenire incursioni di Ilenia e telefono al Pope che senza indugio abbandona le sue mansioni e ci viene a prendere.
Dopo un giretto per Lucca in cui il Pope, da ottimo cicerone, ci illustra parte delle bellezze della Sua città ci fermiamo in una trattoria per consumare quello che sarebbe dovuto essere un veloce e frugale pranzo... alla faccia del "frugale": zuppa di farro e ravioli alla lucchese abbondantemente innaffiati con vino di produzione locale. Ottimo.
Già felice del lauto pasto sono del tutto ignaro che il meglio deve ancora venire... due passi a piedi e stop in un bar dove, a detta del Pope, si può gustare il miglior buccellato della città. Gli credo sulla parola e ancora di più dopo che ho assaggiato questa leccornia. Fly concorda e si decide di farne scorta da portare a casa.
Il pomeriggio si snoda tra le colline lucchesi, tra ville e panorami mozzafiato. Non mi aspettavo di meno ma il Pope ha ancora un sacco di sorprese in serbo per noi.
Intanto ho il privilegio di entrare in casa sua e di conoscere la sua Splendida Famiglia. Il maiuscolo è voluto, in parziale deroga a quanto mi ero proposto nella premessa. Sarò all'antica ma lo considero un vero privilegio in quanto non è da tutti portare a casa propria gente che si è vista una volta sola. Privilegiato e, devo ammettere, un pò imbarazzato dall'onore concessomi mi faccio offrire pure il caffè... vabbè sono fatto così.
Prima di lasciare la sua abitazione estrae dal box cappellini e adesivi "genuine FUSTSTS generation"... semplicemente spettacolare (il Pope).
Ancora estasiato facciamo una sosta al birrificio dell'amico del Pope dove gustiamo l'ottimo prdotto delle "cantine" locali.
Giunge infine la telefonata dei primi due FUSTSTS ad arrivare dopo di noi, Lupo e Sampe. Li andiamo a prendere e li scortiamo in hotel. Mi sono simpatici a pelle ma appena entrati in stanza svengono sul letto tra le braccia di Morfeo (che non è il fratello negro e sordo di ilenia bensì il dio del sonno). Chi non ha mai fatto 300 km su un suzuki cabrio preparato non può capire... Io li capisco benissimo e per questo li lasciamo dormire. Il mio mezzo è stato abbandonato a casa proprio perchè ne io ne lui abbiamo più l'età nè i fisico per queste cose.
Un'oretta dopo arriva Grisso con il suo nuovo Troyota. Pacche sulle spalle e puntatina al bar non prima che Ilenia abbia fatto il cascamorto anche con il Grisso. "Uh... noto con piacere che ti è caduto il telecomando....". Nel frattempo arrivano Luca e lo Zio: come al solito non servono grandi parole, un abbraccio e uno sguardo e già ci si è detto tutto.
A questo punto mancherebbe solo il Macy il cui arrivo è però previsto non prima delle 20:00 e allora che fare? Si và a trovare il Ranza sul posto di lavoro ovviamente. Si cerca anche di fargli uno scherzetto ma il Fly viene sgamato subito (ha la faccia troppo da bravo ragazzo). Al Ranza non la si fa... per questa volta almeno.
Il ritorno in hotel è movimentato... molto !!! Jimmaggiolo on the road; i 50kg del Fly alla guida, i 130kg del grisso lato passeggero, i miei 90kg sul sedile posteriore dietro al Grisso: mezzo al limite dell'angolo di ribaltamento laterale sopratutto nelle rotonde e sane risate di cuore.
Ormai si stà entrando in pieno clima FUSTSTS. Manca solo l'eccentricità del Bardo. Siccome si dice che a furia di parlar del diavolo spuntano le corna, al nostro ritorno in hotel chi ci troviamo !?! Il DardoBardoEnoSegretarioMacy !!!
Anche qui sono costretto a fare una parentesi in deroga a quanto scritto nella premessa. Non voglio parlare di Rebecca e Stefania comunque simpaticissime ma della Macy's family in generale... Sei fortunato Macy, tanto. Per me avere una moglie e un figlio/a con cui si è instaurato un rapporto come quello che c'è tra voi tre vuol dire Arrivare. Tu sei arrivato, ce l'hai fatta. A me manca ancora tanta strada. Vi invidio. Chiusa parentesi.
Ore 21:30, cena. Conosco finalmente anche il Mulo e la sua famiglia che si guadagnano subito un posto d'onore tra i miei preferiti grazie alla promessa di vin santo e cantucci fatti in casa... ho già l'acquolina.
Il Pope ha saggiamente fatto prenotare una sala solo per noi e quindi ogni inibizione viene presto abbandonata. Si fa uno scherzo al Vice !!!
Ora: lo scherzo non solo è riuscito ma se esiste una forma asmatica data dalle risate, mi è venuta.
Fautrice Stefania, che alle ore 22:00 telefona al Vice spacciandosi per la sorella di un suo amico rimasta in panne con l'auto nei pressi di Imperia e bisognosa di un recupero. Complice involontaria Rebecca che per tutta la telefonata si mette a piangere rendendo tutto più vero. Inutile dire che il Vice abbocca !!! Dieci minuti dopo lo chiamo con la scusa di salutarlo da parte di tutti; queste le sue parole:
Whirl: "Hola Vice, come và?"
Vice:" Eh insomma, mi tocca uscire con il carroattrezzi..."
Whirl:" Nooooooooo..... non mi dire che lavori anche stasera !?!"
Vice:"No, non è che lavoro però mi ha telefonato la sorella di un mio amico che è rimasta a piedi in culo ai lupi dalle parti di Imperia e devo andare a recuperarla... Guarda, tutti i miei amici escono, e io invece... d'altra parte è da sola con la bambina che piange, come si fà!?!?"
Whirl:" Eh già... come si fa. Vabbè allora buon lavoro ti saluto tutti, ciao"
Tempo altri dieci minuti lo richiamiamo per svelargli il mistero e dopo cinque minuti buoni di bestemmie in vivavoce ci rassicura sul fatto che non era ancora partito ma incompenso si era appena scaricato da solo il ponte del carro attrezzi rotto la settimana prima e adesso doveva ricaricarselo !!! Mai tempismo fu più azzeccato.
La serata si conclude nel migliore FUSTSTS style e tutti a nanna. Quasi in realtà... faccio giusto in tempo a sedermi in stanza davanti al focolare per fissare su carta i momenti salienti della giornata che tempo una mezz'oretta la mia attenzione viene attirata dal "placido" ronfare della Premiata Segheria Grisso. Prima di scivolare nel sonno sento inoltre l'insistente armeggiare di Ilenia con la serratura del Fly ma in rispetto del suo dolore vado a dormire e alzo la televisione per coprire gli ululati.
La mattina mi sveglio tonico e rilassato e apprendo che: Fly è già sveglio dalle 7:00... "dopo la nottata passata non sarà riuscito a chiudere occhio", penso. Il Ranza è arrivato a prenderci e l'insaziabile Ilenia volgfe le sue mire al Grisso passando la mattinata a strusciarcisi contro.
Dopo una prima colazione ed una più lauta ancora a base di cappuccino e brioches di pasticceria ci troviamo con gli altri membri del 44° parallelo nord.
I mezzi più disparati affollano il piazzale. Con occhio clinico osservo preparazioni più o meno artigianali e ne immagino le prestazioni dall'alto della carica conferitami dall'essere passeggero su un jimny di serie;-))
Ancora non ho modo di conoscere bene gli appartenenti al 44° parallelo ma di sicuro il clima è dei più rilassati e l'ospitalità che dimostrano è ineccepibile. Quasi non sembra che gli "ospiti" siamo noi tale è il da fare che si danno per far sentire ciascuno a proprio agio. Ottimo gruppo, compattissimo e disponibilissimo. Tutti i club fossero così il fuoristrada sarebbe una pratica molto meno invisa. La consolazione è che sono contento di appurare che certa gente esiste ancora.
Ora potrei, e forse dovrei, descrivere il bel giro in offroad un pò a bordo del jimmaggiolo, un pò a bordo della PopeMobile ma...
a chi importa !?!
Di sicuro non a me, non renderei giustizia dato che utilizzo la scusa del fuoristrada ogni volta che si decide di trovarsi con le splendide persone che sono i FUSTSTS. Lascio quindi ad altri, più interessati, le considerazioni su performance, mezzi, abilità di guida e difficoltà dei percorsi. Per quanto mi riguarda i raduri sono l'occasione di incontrare delle persone Vere. Punto.
L'unica cosa che mi preme sottolineare è l'ottimo pranzo consumato... quanto erano buone le lasagne e la bellezza dei luoghi. Strepitosi !
Un plauso speciale va alla moglie del Mulo, per i cantucci che ho divorato in quantità e ho anche portato a casa insieme al vin santo e al beverone alcolico del Fly, e alle doti di offroad estremo del pajero sport del Bardo ! Macy !!! Pasare su uno sputo d'acqua non vuol dire "guadare" !!! Grandissimo e Compiaciutissimo.
Quando la compagnia è buona, si sà, il tempo scorre veloce e presto arriva il momento del congedo. Baci e abbracci a tutti e via verso l'autostrada.
E così si arriva tristemente ai ringraziamenti che però voglio fare "a modo mio"... solo un elenco di nomi di persone impossibili da descrivere con le parole, quindi:
Pope&Family, Kikko&Family,44°ParalleloNord... Grazie.
Zio e Luca, Macy&Family... Grazie
Mulo&Family, Grisso, Lupo e Sampe... Grazie.
...dimentico qualcuno !?!? No,
Fly non ti ho dimenticato ma ti ho lasciato per ultimo apposta. Grazie sopratutto a te, per aver sopportato per due giorni me, le mie "angherie" e la mia musica sempre con il sorriso e con una disponibilità rara, molto rara... ricambierò prima o poi in qualche modo.
Ecco fatto. E' tutto direi.
GRAZIE.

Davide (Whirlwind).... un FUSTSTS. Parola che ormai trascende il suo più letterale significato e di cui vado fiero di potermi fregiare.
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il martedì 20 febbraio 2007 - 22:06:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Nessuno sarebbe interessato ad un giretto in Islanda? Oppure Far Oer?
Periodo da decidersi.
 

Macy Eno Bardo's(Segr FUSTSTS) (Macy)
Advanced Member
Username: Macy

Registrato: 07-2006
Inviato il mercoledì 21 febbraio 2007 - 18:58:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Un RADURO, il mio primo secondo Raduro FUSTSTS

Un bellissimo sogno, potrei fare sensazionalismo con parole che solo nei telegiornali riescono a trovare, ma voglio stare con i piedi per terra.
Siamo partiti alla volta della Toscana verso le h18.40DF e in un attimo eravamo davanti al cancello dell’albergo. Samantha ha subito tradito il pomeriggio che gli avete fatto passare, prima dicendo che mi avrebbe aperto solo se poi qualcuno ci avrebbe fatto uscire, in quanto era tutto il giorno che andava e veniva gente…., Poi dicendo che il ceck in lo avremmo fatto la mattina dopo…..
Ceck in………. noooooo
Abbiamo portato le nostre cose nella camera che i FUSTSTS ci avevano riservato, circa 16mt2, quando ho saputo di gente che sorseggiava champagne in 30mt2….. ma il posto era incantevole.
Cena come gruppo affiatatissimo che si conosce da sempre….. non una virgola fuori posto.
H 01.00DF Marchiatura a fuoco con adesivo GENUINE FUSTSTS GENERATION
Dormita di fianco a segheria in piena lavorazione, altro ricordo indelebile che produce sorrisi.
La mattina dopo colazione con Ermenegilda che era tutta agitata….. ma gentile
Colazione Mitica in pasticceria
Prima PS: dopo un trasferimento tranquillo si è entrati in PS. Bello, bello, bello, ma quando le devo mettere le 4wd?
Un guado, nessuno che mi fotografa mentre entro con l’ufficio sui 4cm d’acqua corrente………
Lasciamo giù le auto da pista per la seconda PS.
- Faccio che aspettare o è “ospitale” anche per la mia ciurma?
- No vieni che è roba da niente.
Infatti alcuni saltavano pietre da 50cm con la siga in bocca……
Grande il Grisso che mi ha fatto emozionare con il suo Lando
Cibo con Tranquillità
Via dal ristorante ci si ritrova a Lucca……… tanto ormai si va su strada normale…….. Abbiamo fatto la 3°PS circumnavigando la toscana, davanti non si vedono auto, ma il Lupo al bivio nasa i passaggi……
Ritorno con sorrisetto ebete……..
Grazie

- Particolari

Zio – L’unico rammarico è che non ti ho potuto fare le foto, per il resto è stato come rivedere una persona che conosci e vedi spesso…… Sono orgoglioso di conoscerti!
Luca – Quando ci siamo incontrati mi ha commosso il fatto di esserci abbracciati. (d’altra parte il sangue di Zio non può mentire. Le nuove generazioni hanno chances se ci sono altri come tè. Ma quella tartina che mi hai consigliato faceva cacare……
Sommo – Il distinto, non voglio pensare la somma con quel camino, la vasca, le abatjour il cognac….
Fly – Riconfermo la prima impressione, ma anche se l’hai scampata, la prox volta il tuo bicchiere lo curo io…..
AleGrisso – Mi hai trasmesso tranquillità. Saranno le tue forme Giunoniche, o come imitavi la stanza che ti aveva assegnato Camilla……
Sampe – Che bella persona! E la Skunkcar…. Bravo!
Wolf – Un grande che non smentisce l’origine: Ad un bivio è sceso a fiutare la pista. Grazie per essere stati al mio ritmo del pomeriggio!
Pope – Che prima arriva con un astronave da millemila sesterzi, poi si presenta con la macchina di Pippo con gli ammortizzatori a ricarica cinetica….. Se ogni tanto fai YUK tanto siete alti uguali…. Ma che davvero mi/ci ha aperto il cuore avendo fatto fare un distintivo, che io, Ste e Rebecca siamo orgogliosi di mostrare a tutti.
Ranza – Che non è colpa sua se ha “sbagliato” le cibarie……. Lui arriva da MI….. L’auto proprio da Ranza….. adesso Minnie vuole un G….
Mulo – Che anche te… ne sai. Soprattutto per la disponibilità


- Visione generale

Le cose che ricordo senza pensare:
La location era proprio bella
Il giaciglio …. Appropriato
Il caffè in pasticceria
Il prosciutto crudo di mezzogiorno
I cantucci
L’accoglienza in generale dei FUSTSTS e del 44°, l’amicizia, la disponibilità, la signora che in 2 minuti ha apparecchiato menta, birre e succhi dopo aver girato per tutta la giornata.
Che nessuno mi ha fatto la foto mentre facevo il guado……

- Ringraziamenti

Al Pope Complimenti
Al Ranza che avrà aiutato il Pope
Al Def Wawao che si sarà fatto aiutare dal Pope e dal Ranza, ma ha fatto tutto lui.
Allo Zio che mi ha “pescato” tempo indietro e mi ha permesso di conoscere questa realtà!
A tutti, anche per il solo fatto di essere li come i colori di un quadro bellissimo.
A tutti, perché non una volta ho sentito la pressione dei tempi… avete accettato la situazione STS
A tutti, come amici VERI
Alla Ste che come sempre ha saputo essere fiera e mai ha fatto la moglie pesante……… Lei è sempre stata STS dentro
Al Pajerocoupè che non ha mai sfigurato con i suoi fratelli da competizione.


-Peccato

Che non ci sono stato al primo RADURO
Che sia stato solo un giorno, lunedì avrei voluto essere ancora con Voi.
Che non era stagione di Fiorentina…..
Che non ho fatto un giro sulla Belva di Zio…. Prox volta!

-Scuse

Vi chiedo scusa se ci avete dovuto aspettare, ma Il Pope aveva parlato di percorso Collodi…. Mi sarei attrezzato…. Avrei evitato di raccontare la storia dell’uva quando La Ste mi ha detto: non sarà una cosa estrema, abbiamo una bimba che compie 3 anni fra 8 giorni…….
Vi chiedo scusa se domenica pomeriggio ho avuto un po’ fretta di mettere le ruote sul liscio, ma fatela dormire voi una bimba, mentre la testa gli rimbalza da un finestrino all’altro….

Luca Vice: Ti abbiamo pensato sempre, era come se fossi li…….. soprattutto sabato sera….. si fa pè scherzare…..


Se ho omesso di relazionarvi qualche emozione, che non è passata come l’acqua, ma che per la voglia di scrivervi sarà rimasta nel sangue, intasata insieme ai sorrisi che mi escono ogni tanto ripensando a frasi o momenti di questo Wend.


………. Che club……..


VI VOGLIO BENE A TUTTI!


Questo mex viene postato DOVEROSAMENTE anche agli OPSPITALI e GRANDI AMICI del 44°Parallelo


MACY e FAMIGLIA
 

Ranza ( P.W.M. FUSTSTS ) (Kikkos)
Member
Username: Kikkos

Registrato: 01-2005
Inviato il lunedì 26 febbraio 2007 - 23:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il mio invece, nn e' stato un gran raduro.
Alcune emozioni descritte dal Sommo e dal Segratario le riconosco solo per il privilegio di aver potuto partecipare al primo raduro.
Alcuni fattori nn hanno contribuito a fare in modo di cogliere quello stato d'animo che invece ho letto in voi, in quelle in poche ore che ho avuto l'onore di ..... di ..... avervi.

alla prox.

semper fidelis
 

ZATARRA-Foss© (Bumba)
Member
Username: Bumba

Registrato: 07-2006
Inviato il martedì 27 febbraio 2007 - 01:33:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il martedì 27 febbraio 2007 - 13:24:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ranza mi spiace... sarà per il III raduro già in fase di organizzazione !!! Puoi contarci, ti rifarai...
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il martedì 27 febbraio 2007 - 13:25:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

In scozia? Ad agosto max settembre?
 

Andrea D.(Novizio Ape FUSTSTS) (Andreape)
Member
Username: Andreape

Registrato: 08-2003
Inviato il domenica 04 marzo 2007 - 07:37:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

lascio l'italia per 2 settimane di sabbia, parto mercoledì 7 marzo, segnalerò con liquidi biologici i punti vitali del mio percorso.
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il lunedì 05 marzo 2007 - 14:00:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Libia? Tunisia? Marocco? Dove dove?
 

Macy Eno Bardo's(Segr FUSTSTS) (Macy)
Advanced Member
Username: Macy

Registrato: 07-2006
Inviato il mercoledì 07 marzo 2007 - 17:35:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ricevo e volentieri pubblico:


Ragazzi, è vergognoso da parte mia scrivere solo ora quelle che dovevano essere delle riflessioni “a caldo”, ma purtroppo non è sempre possibile programmare il corso degli eventi e, fra impegni mostruosi di lavoro, un nipotino che si è affacciato nel nuovo mondo e qualche “bizza” di salute, solo oggi riesco a scrivere due righe…..

…Ho letto qualche vs. commento che mi ha girato Macy e, come lui, in alcuni casi mi sono anche commossa.
Cosa dirvi? Normalmente non sono una ragazza (passatemi il termine, mi sento ancora molto giovane…) che si fa molti problemi anche con persone che non conosce, vuoi per un’indole caratteriale, vuoi per il tipo di lavoro che faccio, ma con voi mi sono trovata veramente a mio agio.
Sembrava di conoscervi tutti da diverso tempo e sono state tenerissime le premure che avete avuto nei confronti miei e di Rebecca.
E’ stato un weekend piuttosto “intenso” dal punto di vista fisico per la carenza di sonno e la novità nell’affrontare questa nuova avventura (soprattutto con una bambina piccola che però si è divertita tanto!), ma è stato gratificante dal punto di vista umano.
Quando ci siamo salutati la domenica avevo voglia di chiedervi “A quando la prossima?”
Non voglio fare commenti singoli ma voglio dirvi un grazie di cuore a tutti perché mi avete fatto sentire come a casa da subito; essendo l’unica donna (oltre il metro di altezza intendo….) presente nel gruppo avevo timore di essere un peso in mezzo ad un gruppo di maschietti che si trova a fare e parlare di cose “di uomini” e invece si porta in dote una “palla” di moglie con figlioletta al seguito………

Un bacio grande a tutti.
Ste e Rebecca, anzi BIS (come dice lo zio) e Rebecca
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il mercoledì 07 marzo 2007 - 17:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

 

The Pope (FUSTSTS Generation ) (Pennello)
Advanced Member
Username: Pennello

Registrato: 11-2003
Inviato il mercoledì 07 marzo 2007 - 18:43:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Macy mica friggi con l'acqua....heheheh ..... hai una splendida famiglia... complimenti!
 

Roberto (T. Scout FUSTSTS) (Rds966)
Senior Member
Username: Rds966

Registrato: 11-2004
Inviato il mercoledì 07 marzo 2007 - 19:32:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

..Gia'...splendida famiglia.

Principessina...unica!
Ste...BIS Bella Intelligente Simpatica (Vice...ti aspetta con BMW in panne)
EnoBardo...se è una mia creatura...voglio dire...la quercia non dà le melarance...

Ste...sicuro che ci si rivede...presto!
 

Andrea D.(Novizio Ape FUSTSTS) (Andreape)
Member
Username: Andreape

Registrato: 08-2003
Inviato il martedì 27 marzo 2007 - 07:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

appena termino di scriverlo inserisco il resoconto totale della ms avventura/sventura come mi ha chiesto RDS966 Roberto. Pazientate, ci saranno anche le foto
 

Roberto (T. Scout FUSTSTS) (Rds966)
Senior Member
Username: Rds966

Registrato: 11-2004
Inviato il martedì 27 marzo 2007 - 07:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

vai Ape, aspettiamo qui il tuo racconto completo
 

Andrea D.(Novizio Ape FUSTSTS) (Andreape)
Member
Username: Andreape

Registrato: 08-2003
Inviato il venerdì 30 marzo 2007 - 08:18:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

--->http://foto.webalice.it/andreacr<-----
--->http://album.foto.alice.it/andreape<---

foto
 

WawaFUSTSTS (Wawao)
Member
Username: Wawao

Registrato: 04-2004
Inviato il sabato 31 marzo 2007 - 14:23:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Complimenti per il bel reportage e per il viaggio, però lasciatelo dire quelle scritte con i vostri nomi e auto non sono proprio edificanti
 

Mauro ("FLY" FUSTSTS) (Mauro_g)
Member
Username: Mauro_g

Registrato: 10-2004
Inviato il martedì 03 aprile 2007 - 08:47:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ste e Rebecca...confermate di essere grandi! Bella Macy!
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il mercoledì 11 aprile 2007 - 16:02:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Itinerario del viaggio USA 07 quasi ultimato. Mancano solo i particolari. Si svolgerà nel mese di agosto con una durata prevista 17 giorni.
Queste grosso modo le tappe salienti:
LAS VEGAS
ZION
BRYCE CANYON
YELLOWSTONE
MOAB
CANYONLANDS
LAS VEGAS
iscrizioni ancora aperte (ma tanto lo so che siete pantofolai e non vi muovete da igea marina...)
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il venerdì 11 maggio 2007 - 00:41:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Stati Uniti 2007
Programma definitivo:
Dal giorno 3 al giorno 19
3- Denver
4- Durango
5- Mesa Verde
6- Canyonlands (4x4only arrivoooooo)
7- Arches (4x4only arrivooooooooooo)
8- Bryce Canyon
9- Zion (4x4 only arrivooooooo)
10-Las Vegas (texas hold'm arrivoooooo)
11-Las Vegas (tutto sul rossooooooooo)
12-Los Angeles (dove mi aspettano decine di megastore per le preparazioni di fuoristrada)
13-Hearst castle
14- Carmel e Monterey (figa figa figa)
15- Winchester mistery house
16- Yosemite
17- San Francisco
18- Si ritorna (buuuuuuuuuhhhhhhhh.....)

Info e costi:
Volo Milano-Denver / S.Francisco-Milano 1500euro
Noleggio 4x4 (blazer o giù di lì) per 15 giorni circa 1000euro
Adesioni:
???
??
?
 

Whirlwind (Sommo FUSTSTS) (Whirlwind)
Advanced Member
Username: Whirlwind

Registrato: 11-2003
Inviato il lunedì 16 luglio 2007 - 23:46:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Viste le premesse direi che il weekend è stato fenomenale.
Viste le premesse qualsiasi altro weekend passato in compagnia di persone meno speciali sarebbe stato un disastro.
Viste le premesse se non avessi già saputo che sarebbe andato alla grande me ne sarei rimasto a casa a guardarmi “Carramba che due maroni !!!”
L’appuntamento con l’ottimo Nick era stato fissato per le 14:00 all’area di servizio San Zenone, senonché alle 11:30 non avevo ancora la più pallida idea circa il mezzo che avrei usato:
il suzuki perennemente in attesa di un corriere (che non arriverà mai) che avrebbe recapitato il 3 alternatore in una settimana; il CJ, fermo da più di un anno e mezzo, da tirare fuori, controllare, riparare/ritoccare/controllare, pulire e benedire in meno di un’ora e mezzo; il treno da cui osservare gli altri che fanno fuoristrada mentre 5 tabbozzi clonati diretti a Rimini mi avrebbero intrattenuto con le loro petulanti intercalare “cioè minchia taipo sto cijjei è una nuova marca di neon vero… troppo stailosi !!!).
Questa agghiacciante prospettiva mi convince ad armarmi di coraggio e optare per il buon vecchio V8. Si comincia quindi con l’elenco dei lavori:
la batteria non c’è !?! Mi occorre almeno un’oretta per caricarne una nuova e allora si decide di adattarne una da 60 amphere con staffe di fortuna.
I livelli sono a posto come anche i girini che stanno crescendo nell’acqua del radiatore e vengono disturbati dalla repentina apertura del tappo.
Via l’hard top, su il soft top con mezze porte. Ho caldo con l’aria condizionata non voglio nemmeno sapere cosa sarà su quei sedili di pelle nera.
Controllo che i trafili d’olio dovuti all’ormai putrefazione dei paraolio non siano troppo “trafilanti”.
Una preghiera per tutto il resto…
Telefono a Nick avvisandolo che tarderà un quarto d’ora, mi dice di non preoccuparmi tanto lui è già in coda in tangenziale… BENE !!!
Partenza ora 15:00. Il cj guida, il patron segue.
Fino a Bologna tutto più o meno bene poi la tragedia. Coda clamorosa… e per coda clamorosa intendo serpentone di macchine completamente ferme, immobili, quasi inchiodate all’asfalto.
Dopo 10 minuti sono praticamente squagliato alla guida del Cj che tra l’altro comincia a lamentarsi facendo innalzare pericolosamente la temperatura dell’acqua. Dopo 30 minuti mi fermo in una piazzola a far raffreddare un po’ l’acqua e a recuperare qualche liquido. Dopo altri 30 minuti notiamo che la coda sarà avanzata si e no di 100 metri… rassegnati partiamo.
Faccio calare un velo pietoso sul resto del viaggio, comunque l’arrivo in hotel avviene con un ritardo sul tempo stimato di 5 ore ossia all’1:30.
La mattina seguente dopo colazione, approvvigionamenti idrici e pranzo leggero verso le 13:00 ci troviamo con lo Zio e con Poldino.
Brevi saluti e via, verso il giro.
Il percorso integra zone che già mi hanno visto partecipe durante il 1° raduno con altre completamente inedite.
L’aria è calda, resa quasi irrespirabile dalla polvere alzata dal patron di Nick gommato da fango, la temperatura insopportabile.
Non c’è una goccia di fango ma il divertimento viene assicurato da belle rampe con qualche gradino di roccia “viva”. Il panorama è come me lo ricordavo, spettacolare, la compagnia lo è altrettanto.
Spedisco la Somma a bordo del toyota dello Zio e carico Poldino quale navigatore.
Il CJ sopperisce la mancanza di un assetto decente e di pneumatici più adatti con l’irruenza della sua cavalleria e la prodigiosa riduzione del suo cambio.
Ogni tanto occorre fermarsi qualche minuto per far “sbollire” la caffettiera dal momento che i girini nel radiatore si sono aggregati in un comitato e stanno tentando di bloccare il passaggio d’aria per la massa radiante.
Risolve lo zio che, armato di sfollagente virtuale in quell’occaione sotto forma di coperta pesante, apre il tappo del radiatore facendo fuoriuscire metà del suo contenuto insieme alla quasi totalità della CGIL (Comitato Girini Liberi).
Rabbocco gentilmente offerto dalla tanica personale d’acqua di Nick e si riprende.
Tutto scorre piacevole e non faccio caso alla stanchezza grazie ai racconti di Poldino che mi ragguaglia su quale strada prendere, su come affrontare quel tipo di canalone e su come sarebbe stato infinitamente più complesso se ci fosse stato più fango.
Concordo e il nostro “made in USA” non cede nulla alle sorelle giapponesi che da brave turbodiesel si arrampicano pigramente e con noncuranza su lisce pareti di roccia e pietraie infinite.
In breve passano quasi tre ore e si avvicina il briefing con il buon Bixio, vecchia conoscenza di FOL ma mai incontrato di persona.
Arrivati in piazza in paese, lo incontriamo e si distingue subito offrendo una birra a tutti. Ottima persona, abituata a non parlare a vanvera, tranquilla e pacata, dotata di un sottile acume e di una vista prodigiosa… infatti si accorge subito del minuscolo (quasi 5 cm in realtà ;-)) ) squarcio presente nella mia nuovissima e adattatissima batteria da 60 amphere !?!
Si smonta la staffa e fuoriesce un lago di acido… e te pareva.
Fortunatamente lo zio baratta il numero di telefono del Macy con l’intervento del meccanico del luogo e in qualche minuto ripartiamo con la batteria nuova.
Tempo di far salire LAX (la ragazza di Nick per intenderci… sto facendo casino anch’io ma sto resoconto lo devo postare su FOL e sul forum del club quindi i nickname si sprecano…) e di sghignazzare sulla sconfitta maledizione di Montezuma che… il CJ muore !!! Nessun segno di vita, tutto spento, morto ma una grande nube di fumo bianco si spande dalla zona batteria.
Il meccanico di paese, reso cieco dalla passione e dall’impazienza di telefonare al Macy ha collegato la batteria un po’ a cazzo: positivo a contatto con staffa in metallo, cavo di massa dell’accensione carbonizzato e per fortuna non ha preso fuoco nulla.
Si rimette in moto il CJ e si riporta all’officina dove il meccanico ingrifato ripara il malfatto velocemente e senza chiedere una lira dal momento che lo abbiamo interrotto durante il servizio fotografico di se stesso in pose osè da inviare al Macy via MMS.
Finalmente si riparte davvero e le ripide pareti rocciosi lasciano spazio a fitti boschetti e lussureggianti pascoli… anche troppo lussureggianti, tant’ che un bovino si pianta in mezzo alla strada e incurante dei nostri tentativi di farlo spostare ha uno “scambio di vedute” muso-a-muso con il toyota dello zio.
Ridotto a più miti consigli non si sa bene se dal clacson dello zio oppure dal petulante e stridente vociare della somma, si scansa. Fa passare me, si avvicina al Patrol ma appena avvistata all’interno LAX si scansa di nuovo terrorizzato portando in salvo la prole. Questa volta il clacson non c’entra e quindi non c’entrava neanche prima.
Terminiamo il giro verso le 20:00 e ci dirigiamo verso l’osteria che ci avava già ospitato durante il primo raduno.
Dobbiamo anche salutare Bixio che deve riportare a casa Conan il barbaro, ossia il suo nipotino “nordico”. Sarà per la prossima volta anche perché sono in debito di due o tre birre.
Si cena decisamente bene e ho modo di gustare uno spezzatino ottimo. Non mi soffermo sugli altri commensali che già si conoscono:
con lo Zio ci si intende al volo ed è inutile sprecare altre parole sulla sua disponibilità e cortesia che tanto non basterebbero a descrivere, Poldino cresce bene e se tra qualche anno vedrete un toyota preparato tuning scalare montagne alla guida ci sarà sicuramente lui.
Nick è un fuoristradista relativamente inesperto ma sopperisce il tutto con la passione e un po’ di quella sana irruenza che non fa mai male quando è tenuta a freno da una menta fredda come la sua. Alla fine del giro mi dirà che è un peccato non ci sia stato fango dato che ha trovato i passaggi divertentissimi ma poco complicati… sorrido tra me e me, vedendo una persona che, solo qualche mese fa, avrebbe sudato sette camicie per affrontare molto meno. Se dopo così poco tempo riesce già ad affrontare in maniera distaccata questi ostacoli in futuro ci sarà per la strada un Fuoristradista con la F maiuscola in più invece che un semplice fuoristradista… e di questi tempi non è poco.
Dell’inesperta LAX non parlo perché tanto mi deve già sopportare sull’altro forum… se non ci fossi io a scrivere cazzate, invece di leggere sto mappatone, ti toccherebbe lavorare davvero, quindi non lamentarti.
La Somma ha perso ogni speranza e mi segue rassegnata, sa che sono irrecuperabile e ormai mi ha preso così… bontà (e pazienza) sua.
Tornando alla cena… primo calice alzato per l’apprensivo FLY che anche quando non può scorrazzare con noi ci veglia da lontano, bicchiere della staffa alla “nostra” e al nostro gruppo !!!
Sulla strada di casa faccio guidare il CJ allo Zio che dopo essersi inventato decine di difetti e difettucci per abbassare il prezzo tenterà di propormi l’affarone. Apprezzo l’ottima messa a punto del suo 2500 che non risente minimamente dei “vuoti” a bassi regimi tipici di quel tipo di motore turbocompresso.
Domenica mattina c’è ancora il tempo per un giretto e per far fare il caffè al mio Cj e al Toyota dello Zio che tenterà in seguito di minimizzare dicendo: “ma sì è solo acqua in eccesso” …CARMENSITA !!! Anzi CALMENSITA vista la provenienza Jap.
Arriviamo a Pranzo stanchi e “cotti” dal violento sole, un po’ tristi perché il weekend sta per finire e malinconici perché l’indomani si riprende il solito “giro”.
Fortunatamente queste belle giornate sono state immortalate dalle foto dello Zio e dalle riprese di LAX che presto faranno la loro apparizione.
Lo zio fa in tempo ad offrirci l’ultima birra prima dell’autostrada e poi tutti sulla strada del ritorno verso casa… ovviamente in coda.
Arrivo stanco a casa e vado subito a dormire, l’indomani c’è del lavoro da sbrigare e arretrati da smaltire. Giusto il tempo di dare una scorsa a FOL e a leggere i goliardici post dei FUSTST non presenti… ebbene sì fuststini, rosicate liberamente, è stato un gran weekend e non avete idea di cosa vi siete persi !!!


Aggiungi il tuo messaggio qui
Spedizione disabilitata in questo argomento. Contatta il moderatore per maggiori informazioni.
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione