www.fuoristrada.it | Contattaci






State visitando l'archivio del forum di fuoristrada.it. Il nuovo forum si trova QUI

Problemi Pathfinder Log In | Log Out | Indice | Cerca | Profilo utente

Indice » Suv » Problemi Pathfinder « Precedente Seguente »

Autore Messaggio
 

Nicola Cornero (Trifid)
New member
Username: Trifid

Registrato: 12-2011
Inviato il venerdì 09 dicembre 2011 - 10:32:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Salve a tutti
Io sono uno sfortunatissimo possessore di Nissan Pathfinder dal 2005.
Dal giorno che l'ho acquistato ho solo avuto problemi: il primo che non esistevano pneumatici invernali della misura specificata sul libretto, in compenso c'è una misura da 16", che però provando a mettere un cerchio "originale" da 16 ho riscontrato che toccava nella pinza dei freni!!!!!! alla fine della storia ho dovuto omologare l'auto ad una misura che potessi trovare in commercio, costo del gioco circa 270 €.
Poi ho riscontrato rumori molto evidenti all'avantreno e al retrotreno, MAI RISOLTI, ci sono ancora oggi, il termometro della temperatura esterna, funziona un giorno sì e 10 no, peccato che il climatizzatore automatico funzioni rilevando tale temperatura che il + delle volte rileva -27°. Problema MAI RISOLTO.
Fioritura della vernice del portellone posteriore (zona targa), riverniciato 2 VOLTE!!!!!
Problema al cablaggio dei sensori ABS etc che passa a fianco il longherone DX alla mercè di qualsiasi cosa rami neve ghiaccio etc, il suddetto cavo mi è stato tacconato dalla Nissan, visto che si erano accese tutte le spie ABS ESP antisbandamento, 4x4, e non funzionava + nulla!!!!!!, dopo un anno circa di nuovo lo stesso problema, ma in questa occasione la Nissan mi ha detto che non essendo + in garanzia, non mi avrebbe fatto il "taccone" già fatto un anno prima, risultato ho girato 10 elettrauto, con risultato "non sappiamo che farci", quindi un bel giorno io e mio fratello abbiamo "rancato" via quello schifo di cablaggio, e lo abbiamo letteralmente rifatto, e sono sicuro che sarò l'unica cosa del mio Path che non avrà + problemi.
Un bel giorno andando al lavoro, arrivo in un bivio (fortunatamente) e affrontandolo a circa 20/30 km/h, sento un fracasso infernale sulla ruota ant. SX, si inchioda tutto, scendo dalla macchina guardo e cosa vedo!!!!!!!!!!!!
Per terra c'era un pezzo del disco freno ant. sx, un altro pezzo si era conficcato nel cerchione sfasciandolo + gomma scoppiata!!!!!!!!!
Meno male che non mi è successo in autostrada con a bordo la mia Famiglia!!!!!!!!!!!!!!!
Dopo questo simpatico evento, la Nissan mi ha tenuto TRE MESI la macchina in officina, perché non arrivava il tubicino dell'olio dei freni!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!
Penso che in 3 mesi avrei potuto andare a piedi direttamente alla Nissan in Giappone............
Quest'anno ad Agosto, sento ribollire l'acqua del radiatore, vado dal meccanico, e riscontriamo che il liquido era basso, e il livello dell'olio del cambio automatico era ALTO!!!!!!! ed emulsionato.
Morale: bucato lo scambiatore acqua/olio cambio, quindi mi è entrato l'antigelo nel cambio automatico, sostituito il radiatore, cambiato 2 volte l'olio del cambio, ( non sto ad elencare le spese ma potete immaginare ).
Infine circa 1 mesetto fa’, inserisco la retro.......... morta inesistente, a freddo riuscivo a spostare l'auto, a caldo niente, chiamo la Nissan e mi dice che non esistono cambi di rotazione per questo mezzo!!!!!!!, nuovo questo cambio montato arriva a circa € 6.500.
Ora sono nelle mani di un meccanico che forse me lo cambia con uno usato a € 2.500.
Dimenticavo nel frattempo ho anche sostituito i cuscinetti delle ruote posteriori......
Mai fatto fuoristrada impegnativo, solo qualche sterrato, viceversa vivendo a Cervinia, viaggio molti mesi su neve.
NON COMPRATE NISSAN PATHFINDER per carità
In fede Nicola
 

Paul Forester (Paul_forester)
Member
Username: Paul_forester

Registrato: 06-2011
Inviato il venerdì 09 dicembre 2011 - 10:55:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

mi dispiace per la tua storia, a volte però la colpa non è del mezzo, uno può nascere male..., ma della assistenza che è pessima. Qua in trentino gran parte dei pick up sono navarra, e vengono usati per lavori pesanti, son tutti nissan, non trovi mitsubishi ad esempio, però esiste un valido concessionario NISSAN.
Il navarra in gran parte è il pathfinder
 

luca borzelli (Lucaborzelli)
New member
Username: Lucaborzelli

Registrato: 08-2013
Inviato il lunedì 05 agosto 2013 - 10:04:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

il mio path del 2005 consuma acqua e non si capisce da dove! Ho girato due centri assistenza nissan ed ambedue hanno detto che la macchina è a posto, ma continua a consumare acqua!!!! Qualcuno ha avuto lo stesso problema? Lo ha risolto? COME?!?....Fatemi sapere, vi prego, sto diventando matto! Grazie in anticipo!
 

giacomo (Giacomom)
Advanced Member
Username: Giacomom

Registrato: 11-2002
Inviato il martedì 06 agosto 2013 - 08:42:   Segnala questo messaggio allo staff Invia un messaggio privato Modifica Messaggio Stampa Messaggio

Ciao luca,
consuma acqua che vuol dire ? quanta ? quantifica

sei sicuro che la consuma e non la perde ?
ci potrebbe essere una micro perdita a livello del radiatore o dei manicotti che si manifesta solamente a motore caldo,oppure qualche perdita dal radiatorino riscaldamento.
è stata effettuata una prova di pressione ?
quando si è sicuri al 100% che non vi sono perdite
vanno effettuati dei test specifici sul motore per scongiurare l'eventuale bruciatura della guarnizione testata.

Giacomo
>>> VAI AL FORUM NUOVO Amministrazione